131 – Ragno-san mi chiede di ucciderla

Novel in collaborazione tra
e

Un ringraziamento speciale a Kuros per il ruolo svolto nella traduzione di questo capitolo

— • — • — • —

C-chi è questo tizio?! Un mostro domato da uno dei ragazzi che adoravano gli Dei dalla parte di Vida?” ha  sbottato l’Orco Nobile agitandosi.

Lasciando da parte chi è buono o cattivo, ora ho capito chi devo sconfiggere” ha detto Vandalieu, comprendendo che quelli che doveva sconfiggere per primi erano proprio questo Orco Nobile e gli Orchi che erano i suoi subordinati.

Tenendo nascosta la Principessa Levia e gli altri per non rivelare la sua mano, ma non volendo combattere da solo perché tutti si sarebbero preoccupati, aveva prodotto l’enorme mostro millepiedi Pete, e sembrava che fosse riuscito a disturbare i suoi nemici.

Gishaah!” sibilò Pete.

Per inciso, Vandalieu non era semplicemente attaccato alla pancia di Pete. Per essere più precisi, Pete sporgeva dalla sua schiena attraverso la [Tecnica del Legame con Insetti].

U-uccidilo bugih!” l’Orco Nobile comandava i suoi subordinati con parole della lingua degli Orchi mischiate nel suo discorso, ma anche gli Orchi erano stati scossi dalla vista di Pete. E gli Orchi qui presenti erano quelli che erano stati riuniti frettolosamente. La loro abilità e la loro lealtà erano diversi livelli al di sotto di quelli che si potrebbero definire standard d’élite.

Non si poteva biasimarli per essersi allontanati dal potente Pete. Essi circondavano Pete con una formazione semicircolare, ma non ce n’era nessuno che fosse disposto ad attaccare senza alcuna esitazione.

Ma Pete non ha esitato mentre li caricava.

GISHAAAAH!”

BUGIH?!”

Il corpo di Pete, coperto da un carapace nero e lucido, passava tra gli Orchi con l’arco e Gizania, che probabilmente non riusciva a muoversi dopo aver perso quattro gambe, e lanciò dalle corna un fulmine contro gli Orchi.

La saliva gocciolava dalla bocca di Pete al delizioso odore di carne bruciata. Sembrava però che l’istinto di combattimento degli Orchi si fosse acceso dopo che i loro alleati erano stati attaccati.

Uno dopo l’altro, ruggirono e caricarono Pete, alzando le loro pesanti armi.

Tuttavia, il potere difensivo del carapace di Pete nel suo stato normale era maggiore di quello di un cavaliere che indossava un’armatura completa. E attualmente usava [Stone Form], un’abilità marziale della [Tecnica dell’Armatura], quindi la misera [Tecnica dell’Ascia] e la [Tecnica della Mazza] degli Orchi non riuscivano nemmeno a scalfirlo.

In realtà, i loro attacchi causavano solo la loro fine a causa dell’elettricità che gli usciva dalle corna.

Bugigih!” l’Orco Nobile applaudiva mentre vedeva un fluido cremisi sgorgare da Pete.

Bururururu!”

Il fluido cremisi che scorreva da Pete non era sangue, ma Kühl, che ora era uno Slime di Sangue Intenso, che emergeva da Vandalieu.

Bugururururu!” ha detto Kühl mentre attaccava gli Orchi vicini. Si lamentava, perché sembrava essere stato scioccato elettricamente da Pete.

Gishaah…”

Bugih!”

Vedendo un Orco sciolto vivo e assorbito da Kühl mentre lanciava un urlo morente, l’Orco Nobile si rese conto che i suoi subordinati non potevano vincere contro questi nemici, non importava quanto i numeri fossero a loro favore, così alzò il suo fidato spadone e si unì alla battaglia.

L’Orco Nobile era davvero una razza superiore; la sua agilità superava di gran lunga quella dei suoi Orchi subordinati.

BUGOOOH!”

Ha evitato la parte del corpo di Kühl che si era estesa come un tentacolo e poi ha rilasciato un’abilità marziale dello Spadaccino, superiore a [Triple Thrust] – [Hundred Furious Thrusts].

Con il suono di un trapano da roccia che scavava in un masso, la maggior parte degli affondi dell’Orco Nobile sono stati deviati dopo aver inflitto graffi superficiali al carapace di Pete. Tuttavia, alcuni degli affondi sono scivolati attraverso le fessure del carapace e sono riusciti a penetrare con successo nella sua carne.

GISHAAAH!”

Pete ha emesso un ruggito che era più per rabbia che per dolore. Tuttavia, l’Orco Nobile sembrava pensare di poter vincere dopo aver visto il danno inflitto; tirò indietro la spada e cercò di liberare un’altra abilità marziale.

Tuttavia, quelli che sembravano essere rami di albero si intrecciarono intorno alla sua spada.

BUGOH?!”

Quelli erano i rami di Eisen, che Vandalieu aveva esteso usando la [Tecnica del Legame con Piante]. Erano potenti nonostante l’apparenza sottile, e non volevano liberare la loro presa sulla spada dell’Orco Nobile.

GISHAAAAH!”

Non lasciandosi sfuggire questa opportunità, Pete si è attorcigliato ed ha trafitto l’Orco Nobile con le corna.

BUGYAAAAAAAAAH!”

Con l’elettricità che fluiva dalle corna che gli trafiggevano il corpo, l’Orco Nobile ha emesso un urlo morente.

Suppongo che le cose stiano così, pensava Vandalieu mentre riceveva una leggera scossa elettrica per essere stato coinvolto nell’attacco. Questo Orco Nobile è probabilmente forte quanto Bugogan. La valutazione mi dice che è un Orco Nobile Comandante di Rango 7 come lo era anche Bugogan.

L’abilità dell’Orco Nobile con la spada potrebbe essere stata inferiore a quella di Bugogan, ma il suo equipaggiamento, a parte lo spadone, sembrava essere superiore; erano probabilmente su un piano di parità.

Il Nido del Diavolo nella foresta della nazione scudo Mirg, patria di Zadiris e degli altri Ghoul, una seconda patria di Vandalieu. L’Orco Nobile Bugogan aveva governato un branco di trecento Orchi nel centro di quel Nido del Diavolo.

Vandalieu si sentì un po’ sorpreso quando ha appreso che Pete era riuscito a sconfiggere un nemico simile ricevendo in cambio solo una leggera ferita. Quando Vandalieu aveva combattuto contro Bugogan, aveva provato tutti i metodi che gli erano venuti in mente, ma non avevano funzionato; si era sentito in pericolo, pensando che la sua barriera potesse essere infranta. Bugogan era stato un nemico potente che Vandalieu era finalmente riuscito a sconfiggere dopo aver ricevuto una ferita profonda, usando un piano che lo vedeva rischiare la vita.

Un Orco Nobile della sua stessa forza si agitava ora a terra, emettendo un odore delizioso.

Anche se Vandalieu non aveva fatto quasi nulla.

Suppongo significhi che siamo diventati più forti” ha detto.

Ma se ci pensava, questo era l’esito naturale. Erano passati più di sei anni dalla battaglia contro Bugogan. Durante quel periodo, Vandalieu aveva acquisito lavori, e la sua abilità [Potenzia Seguaci] si era trasformata nell’abilità superiore [Guida: Sentiero del Demone]. Non c’era nulla di anormale nell’aver sconfitto un Orco Nobile così potente come Bugogan con Pete, Kühl ed Eisen dalla sua parte.

Bugiiiih!”

Hogogeh!”

Bugyaaaaah!”

E Vandalieu non aveva pianificato prima di organizzare un buffet di yakiniku nell’Impero degli Orchi Nobili?

Suppongo sia perché è stato il primo nemico a infliggermi una grave ferita in battaglia. Era un essere potente nella mia mente.

Vandalieu era soddisfatto di questa analisi dei suoi turbamenti. Per inciso, mentre lo faceva, gli Orchi subordinati avevano tentato di scappare dopo aver visto il loro Orco Nobile comandante  ucciso, ma erano stati mandati in aria da Pete che spazzava lateralmente la metà inferiore del suo corpo, avevano il collo spezzato dopo essere stati afferrati dai rami di Eisen o avvolti da Kühl.

Le loro abilità erano carenti e anche la loro coordinazione era carente, per cui non erano altro che piccoli lattanti di grandi dimensioni.

Guardando svolgersi questa scena, Gizania tirò un sospiro di sollievo e di sconfitta mentre sorrideva. “Con questo, tutti gli inseguitori della Principessa Kurnelia sono stati sconfitti. Principessa, ti prego, sii felice con il principe Budarion… Grande Vida, Zanalpadna, malvagia divinità dei carapaci e degli occhi composti, ti prego, proteggi tutti” pregò brevemente con gli occhi chiusi, e poi gettò il suo spadone a terra e lasciò andare l’impugnatura.

Mentre tutti gli Orchi smettevano di muoversi e Vandalieu terminava la sua autoanalisi, Pete ancora una volta guardò verso Gizania.

Vandalieu, che era attaccato alla sua pancia, la guardò negli occhi. “Non sembri essere in buone condizioni. Prima di tutto, le tue ferite devono essere curate –”

Anche se questa può essere una coincidenza, ti ringrazio per i rinforzi, Grande Centipede-dono. Suppongo che anche questo sia stata una decisione del mio Dio custode, Zanalpadna.”

Che persona educata, ha pensato Vandalieu mentre ascoltava le parole di gratitudine di Gizania, nonostante fosse stato interrotto. Ma anche se le sue ferite non sono mortali, sono piuttosto gravi, quindi voglio che si sbrighi e mi permetta di curarle.

Di niente, ho fatto semplicemente quello che farebbe qualsiasi persona –”

Come ringraziamento, dovrei almeno permetterti di divorarmi e di guadagnare Punti Esperienza. Non so se capisci le mie parole, ma… Vieni! Finiamola in un istante!” Gizania strinse i suoi occhi chiusi.

… Eh?” Vandalieu era molto sconcertato, non capiva perché gli fosse stato detto di ucciderla. E poi, all’improvviso, se ne rese conto. “Può essere che pensi che io sia parte di Pete?” ha chiesto mentre si separava dall’addome di Pete e stava in piedi a terra.

Gizania ha apero gli occhi e l’ha guardato, sbalordita. “Eh? N-non lo sei?”

Non va bene.”

Bururu!”

Gishaah…”

Kühl ed Eisen rimproveravano Pete, la cui elettricità li aveva fulminati durante la battaglia contro gli Orchi.

Nel frattempo, nelle vicinanze, Gizania stava ricevendo cure da Vandalieu.

Sono terribilmente dispiaciuta. Ero certa che tu fossi un organo di un mostro come una Manticora che parla con una voce simile a quella degli umani per attirarli in una trappola…” ha detto.

Sembrava che avesse scambiato Vandalieu per qualcosa di simile all’esca di una rana pescatrice.

Fa niente; sono apparso in una forma che potrebbe causare quel malinteso, quindi per favore non preoccuparti” ha detto Vandalieu, concentrandosi su altre cose, rendendosi conto che non si poteva fare a meno di pensare che Gizania lo pensasse.

Aveva usato [Spirit Form Transformation] per fondersi con Gizania ed applicare a lei la sua abilità [Guarigione Veloce] mentre usava la Pozione di Sangue per guarirla.

Ho trovato la terza gamba. Ancora una!”

La troveremo anche se dovremo dividere la base.”

L’ho trovata, Danna!”

Vandalieu aveva creato dei cloni di se stesso con [Esperienza Extracorporea] per trovare e raccogliere con Kimberley le gambe mozzate del lato destro del corpo di Gizania. Ha usato l’abilità [Chirurgia] per riattaccarle. Allungava la lingua per liberare i farmaci e disinfettare le ferite, poi ha avvolto le gambe nel punto di riattaccamento con delle bende di filo.

A proposito, il dolore è sopportabile?” ha chiesto Vandalieu.

Sì, sembra che non ci siano problemi. Grazie alla tua magia, sembra semplicemente un po’ pruriginoso. Pensare che le mie gambe mozzate possano essere riattaccate… quanto tempo ci vorrà prima di poterle muovere?” ha chiesto Gizania, guardando con gioia le sue gambe destre che erano state riattaccate dal filo che Vandalieu aveva prodotto dalla sua bocca.

Non lo so con certezza” ha risposto Vandalieu mentre continuava ad avvolgere le sue gambe col filo. “È la prima volta che tratto una persona Aracne… Ma se si tratta solo di piccoli movimenti, suppongo che ci vorranno da diverse ore a mezza giornata.”

Basta così” ha detto Gizania. “Normalmente, non ricrescerebbero alla loro lunghezza originale fino a quando non avessi superato cinque mute annuali.”

Sembrava che le Aracne facessero la muta una volta all’anno, e che le zampe mozzate ricrescessero gradualmente.

Non sono solo le mie gambe. Nello stato in cui mi trovavo, se fossi sopravvissuta e fossi tornata nella mia nazione da sola, avrei perso il mio braccio” ha continuato Gizania.

Il suo braccio, che si era rotto in modo orribile, era completamente guarito, ed era in grado di muoversi normalmente. La metà superiore del corpo delle Aracne, che assomigliava a quello delle donne umane, non mutava, quindi le sue due braccia non sarebbero mai ricresciute se recise, a differenza delle sue otto gambe.

E per Gizania, perdere il braccio, necessario per far oscillare la spada, equivarrebbe alla morte.

Naturalmente, Vandalieu era felice che anche il suo braccio fosse guarito.

Sono contento di sentirlo” ha detto. “Sarebbe triste perdere un braccio bello come il tuo.”

Le braccia di Gizania avevano dei muscoli potenti per brandire il suo spadone. Tutti i muscoli, tranne quelli dei nemici, erano belli. Perderli sarebbe una perdita insopportabile.

Bello… vero?” ha chiesto Gizania.

Sì.”

Capisco… non ne sono così sicura, perché nessuno l’ha detto, a parte mia madre, ma sono felice.” Gizania non sembrava del tutto convinta.

Vandalieu decise che le avrebbe fatto fare delle pose per lui più tardi.

E pensava che anche il resto di Gizania fosse bello.

Era vero che le persone normali potevano avere paura della parte inferiore del corpo simile a un ragno, grande come un camion di due tonnellate con gambe soffici, pelose e simili a quelle delle tarantole.

La sua metà superiore assomigliava a quella di una donna umana, ma quando si alzava in piedi, la parte superiore della testa era a più di tre metri da terra. Oltre a ciò, aveva una corporatura ampia, e il suo corpo era chiaramente quello di un guerriero ben addestrato.

Tuttavia, per Vandalieu, che era amico del centipede gigante Pete e delle Api del Cimitero, non era qualcuno verso cui provare paura o disgusto.

Infatti, anche oltre i suoi muscoli, Vandalieu pensava a quanto volesse provare a toccare il pelo soffice della parte inferiore del suo corpo, a come gli occhi composti sulla sua fronte fossero come delle belle gemme, a come la sua pelle bianca fosse bella e a come le sue due gambe anteriori assomigliassero a quelle di un essere umano fino alla metà.

Ah, ora che ci penso, ha otto gambe… Privel si arrabbierà? No, sto solo raccogliendo informazioni e mi è capitato di salvare qualcuno nel processo, quindi va bene così.

I tentacoli e le gambe di un artropode avevano un aspetto molto diverso, ma… il loro numero era lo stesso.

Ti ringrazio ancora una volta. Io sono Gizania. Sono un samurai della razza Aracne. E vorrei che mi dicesse chi sei tu. So che non è così che dovrei comportarmi nei confronti del mio salvatore, ma…”

Vandalieu era colui che ha salvato la vita di Gizania, e per qualche ragione, percevipa da lui un certo carisma (le abilità [Lusinga del Sentiero del Demone] e [Guida: Sentiero del Demone], così come gli effetti del lavoro Utilizzatore di Insetti), ma Vandalieu non era una persona che non la facesse sentire curiosa.

Va tutto bene” ha detto Vandalieu. “Kimberley, mentre le spiego le cose, per favore porta tutti dal forte Knochen.”

Forte? È possibile che tu sia venuto da quel forte di ossa?!” esclamò Gizania.

Lo includerò nella mia spiegazione.”

Danna, posso prendermi il tempo di portarli qui?” ha chiesto Kimberley. “Circa trenta minuti, o forse un’ora.”

Non preoccuparti di questo e portali qui velocemente” ha detto Vandalieu.

Sì, sì.”

Vandalieu ha escluso le informazioni sugli individui reincarnati, ma ha spiegato a Gizania l’attuale Talosheim e il motivo per cui lui e i suoi compagni avevano attraversato le paludi per venire in questo luogo.

Gizania è rimasta semplicemente stupita. “La caduta e la resurrezione della nazione dei Titani, il viaggio da e verso l’esterno della catena montuosa è possibile, gli immigrati… Non mi sarei mai sognata che le cose fossero diventate così al di là delle paludi” ha detto.

Mi sento allo stesso modo” ha detto Vandalieu, dopo aver sentito da Gizania cosa stava succedendo a sud delle paludi.

Eleanora, Vigaro e gli altri si erano riuniti con loro in questo momento, e anche loro erano molto sorpresi.

Centomila anni fa, la Dea Vida fu sconfitta in seguito alla battaglia tra lei e Alda, e le Aracne e gli Orchi Nobili che erano fuggiti con lei e i suoi Dei sopravvissero formando gruppi che comprendevano tutte le loro razze nella terra a sud delle paludi.

La Dea Vida cadde nel sonno, e i Vampiri di razza Pura sopravvissuti divennero sentinelle per proteggere il luogo in cui riposava, mentre gli Dei di ogni razza, compresi quelli delle Aracne, dovevano cadere in un sonno profondo per decine di migliaia di anni per riacquistare il potere che avevano perso a causa delle loro ferite.

E le Aracne e gli Orchi Nobili rimasti hanno sopportato l’alba di una nuova era aiutandosi a vicenda.

Essendo stati alleati che avevano combattuto insieme sotto Vida, anche se la loro vita e il loro modo di vivere erano diversi, si aiutarono a vicenda e le prime decine di migliaia di anni andarono bene.

Sembrava che il fatto che le due razze preferissero ambienti diversi da abitare, come i Lizardmen e i Titani, andasse a loro vantaggio.

Tuttavia, passati diverse decine di migliaia di anni, i villaggi di ogni razza crebbero in popolazione e sviluppo, e gli Dei cominciarono a risvegliarsi, a cominciare da quelli con le ferite più superficiali e dall potere più grande, ponendo fine alla nuova era.

E con le cose che diventavano più facili, cominciarono a sorgere conflitti d’interesse tra le due razze, e cominciarono a verificarsi discussioni.

Queste non si trasformarono in guerra, ma solo perché gli Dei, tra cui Zanalpadna, il Dio malvagio dei carapaci e degli occhi composti, inviarono Messaggi Divini per mediare la pace ogni volta che iniziavano a manifestarsi segni di conflitto.

Ma ben presto scoppiò la guerra tra le razze che servivano Vida. A quel tempo, un imperatore saggio apparve nella storia.

Colui che soppresse la guerra e portò la pace nella regione meridionale del continente fu l’Orco Nobile Arci-re, l’Imperatore Buugih” ha detto Gizania.

L’Imperatore Buugih era l’essere più potente esistente all’epoca, oltre ai Vampiri di razza Pura che dormivano con Vida. Se avesse voluto, avrebbe potuto usare la forza militare per creare un impero con a capo gli Orchi Nobili.

Tuttavia, l’Imperatore Buugih non lo fece; egli risolse i problemi di ogni razza attraverso la discussione.

Non siamo nemici. Ognuno di noi è fratello e sorella, non è vero? Diamo insieme valore alla pace e prepariamoci alla battaglia contro il Dio tirannico Alda e i suoi segugi, che un giorno verranno a prenderci.”

Queste sono le sue parole che sono state registrate nella storia.

In altre parole, aveva creato l’unità all’interno facendosi nemico di chi stava fuori. La verità era che il Dio tirannico di cui aveva parlato, Alda, il Dio della legge e del destino, era davvero un nemico. Quindi, per essere più precisi, aveva ricordato a coloro che stavano all’interno che c’era un nemico all’esterno.

E poi l’Imperatore Buugih creò una repubblica con al centro l’impero degli Orchi Nobili, dove ogni razza collaborava e si aiutava a vicenda.

Alla fine, gli Orchi Nobili erano nella posizione di leader, ma questo era il naturale corso degli eventi, in quanto gli Orchi Nobili possedevano la più grande forza combattiva tra tutte le razze.

E quel repubblicanesimo aveva funzionato bene fino a diversi mesi fa. Questo perché anche dopo la morte dell’Imperatore Buugih, le generazioni successive di imperatori erano state sagge e imparziali, dedicandosi al mantenimento della pace.

Tuttavia, il secondo figlio del defunto imperatore, il Principe Bugitas, aveva provato malcontento per questo.

Non so cosa stia pensando” ha detto Gizania. “Ma quando il defunto Imperatore Fugofu-sama morì, Bugitas acquisì la protezione divina di un Dio di cui non avevo mai sentito parlare, di nome Ravovifard, istigò un colpo di stato e scacciò il Principe Budarion, che avrebbe dovuto diventare il prossimo imperatore, così come i suoi fedeli servitori.”

Il Principe Budarion, che era riuscito a fuggire nonostante la sconfitta, si nascondeva ora, contando sulla razza Aracne dove si trovava la sua fidanzata, la Principessa Kurnelia.

Avendo preso possesso dell’impero, Bugitas aveva cancellato le tracce del fratello maggiore e distrutto la repubblica creata dall’Imperatore Buugih, dando inizio a una guerra per creare una dittatura che venerava l’ignoto Dio malvagio Ravovifard.

La razza Aracne stava combattendo contro l’impero insieme alle altre razze che sostenevano il Principe Budarion, ma la situazione era terribile.

È stato allora che la razza Aracne ha ricevuto la notizia che un forte era apparso all’improvviso, senza preavviso, nella periferia delle paludi. Ricordando l’esistenza della razza dei Lizardmen (di cui apparentemente si erano completamente dimenticati per mancanza di interazione con loro), la razza Aracne aveva inviato un gruppo di individui con la Principessa Kurnelia al suo centro per formare un’alleanza con i Lizardmen per cambiare l’esito della guerra.

Aspetta un attimo, perché mettere la principessa al centro della missione? È una persona importante, no?” ha chiesto Eleanora, interrompendo.

Non avevamo scelta” ha risposto Gizania. “La principessa possiede un’abilità unica chiamata ‘Telepatia del Filo’. È un’abilità che crea comprensione reciproca con coloro che sono legati a lei da fili che lei crea, e il piano era di usarla per negoziare con i Lizardmen.”

… Il nome dell’abilità suona come ‘telefono a filo’, non è vero” ha detto Vandalieu.

TLN: “Telepatia del Filo” è 糸念話 / ito-nenwa. “Telefono a filo” è 糸電話 / ito-denwa, che si riferisce a un telefono fatto da due lattine e un pezzo di filo.

Ma durante la nostra missione, il gruppo, me compresa, è stato attaccato dai subordinati di Bugitas. Per permettere alla principessa di fuggire, ho applicato su di me la medicina segreta tramandata dalla nostra tribù che induce forzatamente l’eccitazione negli Orchi, attirandoli fino a qui… e poi, quando la mia vita era in pericolo, sono stata salvata da Vandalieu-dono. Non lo dimenticherò mai per il resto della mia vita. Un giorno ripagherò sicuramente il favore” ha detto Gizania, abbassando la testa.

L’ho detto prima, ma ho fatto solo quello che avrei dovuto fare come persona, e come ‘Santo Figlio di Vida’. Per favore, non preoccuparti” ha detto Vandalieu.

Anche se ha detto questo, in realtà si aspettava molto dal rimborso di questo favore.

Sembra che le cose si riveleranno più grandi di quanto mi aspettassi, e se la faccio mediare con la razza Aracne, sembra che potrò parlare anche dalla parte del Principe Budarion. Sono contento di aver obbedito al mio istinto, pensava Vandalieu.

Ora che ci pensava, quel disagio che aveva sentito prima poteva essere un effetto nascosto del Titolo di ‘Santo Figlio di Vida’.

Ma… mostri insettoidi, non-morti, Ghoul e Vampiri? E Orchi che non ho mai visto prima. E tutti sembrano essere diversi passi avanti rispetto a me in forza” ha detto Gizania, avendo percepito la forza di Eleanora, Vigaro e degli Orcus. “Un Dhampir che guida tali esseri… com’è tremenda la ‘Fanciulla del Santuario di Vida’.”

TLN: “Fanciulla del Santuario” è 巫女, “Santo Figlio” è 御子, entrambi si pronunciano “miko”.

Hmm?” Vandalieu provava una sensazione di disagio.

Fugoh, Re è fantastico! A proposito, comincio a eccitarmi!”

Bufuuh! Bufuuuh!”

[Deodorization]!”

Prima che potesse capire cosa fosse quella sensazione di disagio, Vandalieu si rese conto che Gorba e gli altri Orcus respiravano a fatica e guardavano Gizania con occhi pericolosi, ora la sensazione era svanita.

Mi… mi scuso. Sembra che l’odore della medicina segreta sia rimasto sul mio corpo” ha detto Gizania.

Sembrava che la medicina segreta che stimolava a forza l’eccitazione negli Orchi fosse efficace anche sugli Orcus.

Bufuh? Mi sono calmato. Ora sono un uomo saggio” ha detto Gorba, volgendo il suo sguardo calmo verso un luogo lontano.

A proposito, perché il tuo Dio non è ancora apparso visto che sei in un tale guaio?” ha chiesto Orbia vicina a Gorba. “È venuto a mediare la pace più volte decine di migliaia di anni fa, non è vero?”

Questa domanda ha distratto completamente Vandalieu dal suo disagio.

Non lo so” ha detto Gizania. “Forse c’è una ragione, o forse Ravovifard ha fatto qualcosa, o forse ha Dei pensieri profondi che non posso sperare di capire.”

Hmm, potrebbe essere giusto. Comunque, un saggio imperatore degli Orchi Nobili…” mormorava Basdia.

È sorprendente? Per noi non è affatto sorprendente” ha detto Gizania.

Invece di sorprendere, va completamente oltre la nostra immaginazione” ha detto Zadiris.

Anche questo è sorprendente, ma ho sentito che l’Orco Nobile parlava parole umane. È vero?” ha chiesto Basdia.

Per quanto mi ricordo, Bugogan e i suoi figli non dicevano una parola” ha detto Vigaro.

A proposito di Bugogan… Ricordo di aver sentito parlare di un criminale Orco Nobile che fu esiliato più di dieci anni fa. So perché” ha detto Gizania.

Sembrava che parlare la lingua umana fosse un requisito per diventare il capo di una famiglia nell’impero degli Orchi Nobili. Tuttavia, con il suo corpo fisicamente incapace di pronunciare parole umane, un certo Orco Nobile aveva finto di parlare la lingua umana usando un Oggetto Magico che aveva creato in segreto per diventare il capo della sua famiglia.

A quanto pare era stato esiliato per il crimine di aver ucciso un Orco Nobile di una famiglia rivale che era venuta a conoscenza del suo segreto.

Era probabile che questo Orco Nobile fosse stato Bugogan. Sembrava che nessun altro Orco Nobile fosse stato condannato all’esilio da tempo.

Suppongo si possa dire che sia stato sconfitto in una lotta di potere” ha detto Vandalieu.

La storia era leggermente diversa da quella che aveva sentito dallo stesso spirito di Bugogan, ma rientrava in un margine di errore accettabile.

A proposito, vorrei andare a riorganizzarmi con la Principessa Kurnelia dopo che vi sarete riposati un po’” ha detto Vandalieu.

Sì, ma inseguirli sarà probabilmente difficile. È passata circa mezza giornata da quando sono diventata un’esca e ho corso fino a qui” ha detto Gizania.

Non so se devo lodare le Aracne per la loro resistenza o essere esasperato dal desiderio sessuale degli Orchi.”

Se la Principessa Kurnelia fosse tornata direttamente al villaggio delle Aracne, la differenza sarebbe stata più di un giorno. Vandalieu sarebbe stato in grado di inseguirla se avesse volato, ma non voleva farlo in un Nido del Diavolo che visitava per la prima volta.

Ho attirato tutti gli Orchi della zona vicina a me con la medicina segreta, così la principessa e gli altri dovrebbero essere al sicuro. Quell’Orco Nobile sembrava aver radunato quei subalterni in fretta e furia, quindi è improbabile che ci siano altri inseguitori” ha detto Gizania.

E così, Vandalieu e i suoi compagni decisero di inseguire la Principessa Kurnelia e i suoi seguaci senza sforzarsi.

Nome: Pete Livello: 45
Razza: Millepiedi Nero dei Cento Fulmini Rango: 7
Abilità Passive Livello
– Resistenza alla Fame 2
– Autopotenziamento: Seguito (Level Up!) 5
– Secrezione Velenosa (Neurotossina): Fauci (Level Up!) 6
– Resistenza all’Attributo Vento (Level Up!) 4
– Carne Rafforzata: Esoscheletro, Corna (Level Up!) 6
– Forza Sovrumana (Level Up!) 5
Abilità Attive Livello
– Passi Silenti 1
– Carica (Level Up!) 6
– Supera i Limiti (Level Up!) 7
– Tecnica dell’Armatura (Level Up!) 3
– Fulmine (Level Up!) 7
Abilità Uniche Livello
– Divoratore di Draghi (Level Up!) 2
Nome: Kühl Livello: 61
Razza: Slime di Sangue Intenso Rango: 6
Abilità Passive Livello
– Resistenza ai Danni Contundenti (Level Up!) 7
– Resistenza alla Fame 2
– Ripristino del Predatore (Level Up!) 6
– Manipolazione della Forma Corporea (Level Up!) 4
– Secrezione Velenosa (Level Up!) 6
– Resistenza Magica (Nuova!) 1
– Forza Sovrumana (Nuova!) 1
Abilità Attive Livello
– Passi Silenti 4
– Analisi del Sangue (Level Up!) 3
– Supera i Limiti (Level Up!) 3
– Crescere (Level Up!) 2
– Combattimento a Mani Nude (Nuova!) 1

← 130.5-Il consiglio dei reincarnati

132-C’è nessuno equivalente ad un’avventuriere di rango A qui? →

error: Content is protected !!