25 – Majin (il Demone)

Capitolo offerto da

— • — • — • —

“Orlando!! È successo qualcosa?” (Wazu)

Ero tornato nella città fortezza di Linnic. Chiesi cosa stesse succedendo al primo volto familiare che trovai. Prima avevo anche notato moltissime persone che se ne andavo dalla città in fretta, come se cercassero di scappare.

“Oh Wazu. Nel lato opposto della città—— Un Dr-Drago—–!!!!!” (Orlando)

“Va tutto bene. Bene…. come dire….” (Wazu)

Merda!! Me ne ero completamente dimenticato. Orlando ha già preso una posizione di battaglia…. cosa facciamo adesso….

“No-non dirmi che il drago è…. un famiglio?” (Orlando)

Un famiglio?
Se non ricordo male, è un mostro che si possiede come aiuto in battaglia…. bene, cerchiamo di sfruttarlo.

“Cor-Corretto…. potrebbe essere…. probabilmente….” (Wazu)

“Kyuii!! *peshipeshi*” (Meru)

Meru mi colpì in testa con *peshipeshi* . Stai protestando? Ferma, lo sai che in questo modo non sei di aiuto.

“Haa…. avere un Drago come Famiglio, sei sorprendente come immaginavo. Forse…. è meglio che tu gli metta qualcosa che provi di non essere un mostro selvaggio, non vuoi attirare problemi inutili in città, giusto? Beh, ti converrà farlo se le vuoi scansare.” (Orlando)

“Grazie. Ci penserò quando avrò ricevuto la mia ricompensa” (Wazu)

Orlando mi diede una fascia rossa recuperata da una borsa posizionata sul tavolo dietro di lui. Fui costretto ad accettare. Cercai di metterla sul collo di Meru così com’era, ma lei scuoteva la testa controvoglia. Eh, cosa vuoi che faccia? Non so se ciò che ho pensato è stato trasmesso nella sua mente. Improvvisamente è scesa dalla mia testa e ha cominciato a disegnare qualcosa sul terreno, qualcosa simile ad una farfalla… Oh, vuoi che io faccia una forma simile?….. Capisco…. Sì, sì capisco. Meru è femmina, anche lei vuole indossare qualcosa di carino. Legai la fascia rossa a forma di farfalla sul collo di Meru mentre cercavo di mantenerla intatta. Tornò sulla mia testa dopo essere soddisfatta del risultato.

“Ah Orlando, poco fa ho sentito un trambusto fortissimo, che diamine sta succedendo?” (Wazu)

“Ah è vero!! Dall’altra parte di questa città c’è una pianura, e laggiù sono apparsi dei Majin!! Inoltre sono in tre!! Al momento, un gruppo di avventurieri di Rango B e superiore sono andati soggiogarli. Non so per quanto tempo resisteranno, stanno facendo il possibile per far evacuare i cittadini….” (Orlando)

“…. Majin?” (Wazu)

Orlando fu sorpreso quando gli chiesi cosa fosse un Majin. Secondo quanto ho sentito, è un ex umano che si dice sia un servitore del Dio del Male. Questo è il risultato del contatto tra un umano e uno spazio magico chiamato “Riserva Magica”, dove nascono i mostri. Mentre il suo status aumenta notevolmente, è dominato da un impulso distruttivo e fuori controllo, attualmente non c’è modo di riportarlo ad essere un umano. Adesso era obbiettivo di eliminazione da parte del gruppo di avventurieri. Sembra che Orlando sappia che aspetto ha un Majin. Per quanto mi riguarda, non riesco a immaginare che aspetto abbia, non ne ho la minima idea.

Attraversando il centro, ho cominciato a correre verso la pianura dove gli avventurieri stavano combattendo contro il Majin. Nel frattempo, continuavo a pensare a quelle informazioni. Abbandonare questa città non è una scelta corretta. Non appartengo ad essa ma alcuni dei miei conoscenti vivono qui.

*****

Pensavo che gli avventurieri incaricati di sorvegliare l’altra porta della città mi avrebbero fermato, invece mi hanno lasciato passare senza problemi. Apparentemente mi conoscono grazie alla battaglia simulata dell’altro giorno. Ero arrivato in pianura. Davanti a me, stavano combattendo circa 20 avventurieri. Non riesco a capire la loro tecnica di combattimento a causa degli avventurieri che stavano bloccando i Majin tutti e tre insieme. Da quello che posso vedere, piuttosto che sfidarli in modo aggressivo, si stanno dedicando alla lotta difensiva per guadagnare tempo e permettere l’evacuazione. A dirigere la battaglia c’era Regan, posizionato dietro di loro. Mi avvicinai per chiedere aggiornamenti.

“Regan!! Com’è la situazione” (Wazu)

“Oh Wazu. È fantastico che tu sia venuto—- Un Dr-Drago!!! Sulla tua testa!!!” (Regan)

Di nuovo…. Sono venuto a chiedere aggiornamenti sulla situazione, non voglio sapere nient’altro.

“Stiamo resistendo a malapena… ma ho cattive notizie, non so quando il nostro attacco collasserà” (Regan)

“Huh? Cosa intendi?” (Wazu)

“Sai dei Majin?” (Regan)

“Si, poco fa me ne ha parlato Orlando” (Wazu)

“Bene. Per dirla tutta, erano già forti prima della loro trasformazione. Ora sono diventati ancora più problematici a causa dell’aumento delle statistiche” (Regan)

In altre parole erano già forti di loro e la trasformazione li ha fatti diventare ancora più potenti.

“Si sono risvegliati ieri e avevano anche abbandonato la città. Pensavo fossero tornati in campagna, ma stamattina ho sentito da un venditore ambulante che si stavano dirigendo di nuovo qua. Corsi subito alla gilda e raccolsi gli avventurieri di grado B e superiore per opporsi al Majin il prima possibile, ma….” (Ragen)

“Hmm? Loro?” (Wazu)

Girò gli occhi le facce amare dei Majin e degli Avventurieri.

“Quei tre sono i primi delle “Fiamme Nere”” (Regan)

“Ehhh??” (Wazu)

← 24-Oh? Sono aumentati di numero!

26–La fine delle Fiamme Nere →

error: Content is protected !!