04 – Incontro con gli Elfi

Capitolo offerto da

— • — • — • —

L’elfa dai capelli argentati mi ringraziò.

“…..” (Wazu)

Eh? Mi chiedo perché….. la mia voce non esce fuori. Inoltre penso che le mie guance siano diventate piuttosto calde. Io desterò sospetto se non darò una risposta presto!! Umm….. umm….. cosa dovrei dire in questo tipo di situazione? Qualunque cosa è buona, ho solo bisogno di dire qualcosa….. ah guarda, lei sta aspettando la mia risposta, per favore non fissarmi con questi occhi…..

E adesso!! Non riesco a pensare a niente!!

Accidenti, perché non riesco a parlare bene nel momento cruciale. La mia tanto attesa conversazione dopo 2 anni, sembra andare via. Anche l’elfo-san, che cosa c’è? Eh? C’è qualcosa sulla mia faccia? Guardandomi con una tale faccia.

Carina….

*sospiro!!*

No, non quello!!

Anche la bambina sta girando gli occhi verso di me con preoccupazione, merda!!!

Questa mi sta mettendo molta più pressione. Calmati, ho solo bisogno di dire qualcosa. Facciamo un respiro profondo, sicuramente deve esserci qualcosa che posso dire!

Qualcosa….. qualcosa….. qualcosa…..

“Va bene, ho deciso~~~!!!!!” (Wazu)

Noo…. Che diamine!?

La mia testa divenne subito fredda. Aah sono incasinato questa volta. Lo so. Sì, lo capisco chiaramente. È successo così, non credevo a quello che ho appena detto, ma non si può più tornare indietro. Lo accetto, accetterò tutto ciò che dirà. Per favore non scappare dal mio corpo, calma le mie gambe, insieme accettiamo la disgrazia. Così facendo, ho fortificato la mia risoluzione.

“Hey-Hey”

“Ha ha ha ha ha”

Due risate risuonano nella mia coscienza, la voce maschile dà una sensazione di stupore e la voce femminile…. sembra che si stia divertendo. Due persone che si sono appena liberate dell’uomo delle cicatrici, stanno camminando lentamente verso di me.

“Ragazzo, di che diavolo stai parlando all’improvviso?”

“Non è buono? Penso che sia un bambino divertente, lo pensi anche tu. . . vero, Sarona?”

“Tu qui, hai appena salvato Siena, non dovresti ringraziarlo per prima?” (Sarona)

Sarona huh…. Penso che sia un nome bellissimo.

“Si scusa, grazie mille”

“Lo so, lo so, grazie per aver aiutato Siena”

“Ah no, scusa per aver improvvisamente detto qualcosa di strano” (Wazu)

Abbassai leggermente la testa. Mentre lo guardo, do un’occhiata a Sarona-san, sta mostrando un grande sorriso sul suo viso.

“Onii-chan, grazie per l’aiuto” (Siena)

Anche Siena sta ringrando.

Quando mi ha chiamato Onii-chan, ricordo mia sorella che ho lasciato nella città imperiale. Involontariamente accarezzo delicatamente la testa di Siena. Mi chiedo se lei sta andando bene….

“Beh, non è che stiamo dubitando di te, ma perché sei solo in questo tipo di posto?” (Sarona)

Ho appena notato che non mi sono presentato quando Sarona-san si è rivolto a me con il “Tu”.

“Umm….. da dove dovrei iniziare…. ah il mio nome è Wazu e per vari motivi sono appena sceso da QUELLA montagna, quando sulla strada per attraversare questa foresta ho improvvisamente sentito un grido, così mi sono precipitato qui…..” (Wazu)

Mentre spiegavo , ho indicato la [Montagna] in cui ho vissuto per 2 anni.

“Aspetta un attimo, la montagna che hai menzionato poco fa, è una specie di scherzo?”

“Sì, davvero, come dovremmo reagire? Per gli elfi che vivono in questa foresta, quella montagna non è qualcosa che può essere deriso”

“??” (Wazu)

Scherzo? Ridere? Comunque sto dicendo la verità su di me. Ma per qualche ragione le mie parole sono state prese come uno scherzo, mi sento un po’ a disagio. Beh, è meglio non preoccuparsene. Invece, voglio solo sapere la posizione della città più vicina. Ma Sarona-san improvvisamente commentò.

“vediamo, te lo dirò più tardi ma prima perché non vieni nel nostro villaggio? Ci sentiamo in debito con te per aver aiutato Siena, quindi lascia che ti diamo qualcosa in cambio” (Sarona)

“È vero, se è solo una cena semplice, posso farcela”

“Huh? com’è raro che tu sia così!! Può essere che ci sarà un attacco di orde di mostri domani?”

“Che cosa…..?”

Sarona-san sembra divertirsi guardando queste due persone che si prendono in giro a vicenda. Stavo accarezzando la testa di Siena mentre guardavo tre di loro, è certo che è passato molto tempo.

Accetto l’offerta di Sarona per andare al villaggio degli Elfi. Sarona-san sta andando proseguendo come guida, le altre due persone mi stavano parlando profusamente. Apparentemente, è insolito per loro essere così amichevoli con le persone che hanno appena incontrato. Conosco il loro nome dalla conversazione, l’uomo è Yuyuna e la donna è Ruruna. I due sono gemelli, Yuyuna è un uomo alto con gli occhi sporgenti e il corpo di Ruruna è un po’ grassoccio, ha gli occhi cadenti che danno una sensazione gentile.

Ci siamo scambiati una divertente conversazione mentre ci dirigevamo verso il villaggio degli Elfi. Voglio parlare con Sarona-san, ma le parole non escono bene prima di quelle di Sarona-san. Muuu…..

E poi, raggiungemmo il villaggio degli elfi nella foresta. Un gruppo di Elfi stavano in piedi di fronte al villaggio degli Elfi, una donna stava correndo. Anche Siena si allontanò da me quando la vidw. I due si strinsero l’un l’altro mentre piangevano. È sua madre, sicuramente…..

Gli altri Elfi stavano dicendo “grazie” o “ben fatto” al gruppo di Sarona-san. Mi sono separato dai tre per guardare dall’altro lato.

Hmmm…. Ho notato qualcuno nella folla che dirigeva una specie di sentimento malizioso verso il gruppo di Sarona-san.

← 03-È caduto improvvisamente

05-La vita di tutti i giorni nel villaggio →

Lascia un commento

error: Content is protected !!