SO Cap 1

Ciò che ti sto per raccontare potrebbe risultare diverso da quello che ti aspetti.

Dopotutto, penseresti che, se qualcuno avesse l’opportunità di tornare a quando aveva
dieci anni, con ancora i ricordi di quando ne aveva venti, ne farebbe buon uso
così da essere in grado di cambiare qualsiasi cosa.
Ognuno ha dei rimpianti, pensieri del tipo “Se solo avessi fatto questo invece.”
Ci sono coloro che rimpiangono di non aver studiato abbastanza, e altri che
rimpiangono di non essersi goduti la vita.
Ci sono coloro che rimpiangono di non essere stati abbastanza onesti, e altri che
rimpiangono di non aver ascoltato, abbastanza, gli altri.
Ci sono coloro che rimpiangono di non aver legato ad una persona, e altri che
rimpiangono di aver legato con le persone sbagliate.
Ci sono coloro che rimpiangono di essere stati troppo affrettati nelle decisioni,
e altri che rimpiangono di non aver preso rischi più grandi nella vita.

Quando ero bambino, mi capitò di parlare con un vagabondo sotto un ponte per all’incirca un’ora.
Era un uomo allegro che rideva spesso. Il rimorso non sembrava una cosa non adatta a lui,
ed invece c’era una cosa che non riusciva a superare.
“In questi cinquant’anni,” disse l’uomo, “il mio unico errore è stato nascere.”
Quindi anche qualcosa del genere può essere un rimpianto.

Ma comunque. Cosa sto cercando di dirti è che : la vita è piena di rimpianti.
Sono abbastanza sicuro che anche tu ne sappia qualcosa.
E se potessi ricominciare la tua vita da capo, non ci sono dubbi che useresti la
tua conoscenza e i tuoi ricordi per avere una seconda vita migliore.
Perché già sapresti cosa ti aspetta.

Ma per quanto mi riguarda, beh, è successo l’opposto.
Ripensandoci ora, feci qualcosa di davvero stupido. Lo feci davvero.

 Indice Successivo

Un commento su “SO Cap 1”

Lascia un commento

error: Content is protected !!