71 – Lezione pratica – Seconda Parte

Capitolo offerto da:

—•—•—•—

 

A pensarci bene, qual era la strategia di Blued?

Mentre guardavo Blued e gli altri due che si alzavano, parlai con lui del mio dubbio.

“Non è niente di difficile, davvero. Dovevamo concentrare l’attenzione di Seiichi Sensei sugli attacchi di Agnos e Beard, quindi entrambi avrebbero attaccato il Sensei lasciandoti senza alcun respiro. Nell’istante in cui avresti perso consapevolezza della mia presenza, ti avrei attaccato da dietro.”

“Interessante… ma … allora, non è stato un errore da parte tua chiamarmi?”

Infatti, se non avesse parlato, avrei potuto essere sorpreso… Anche se sarebbe stato difficile con [World’s Eye] e [Reflexive Defense] che mi assistevano. Tuttavia, [World’s Eye] si attiva solo se sono consapevole del bersaglio, quindi anche [Reflexive Defense]non sarebbe intervenuta in tempo.

Se solo potessi controllare il mio corpo, avrei potuto evitare quell’attacco senza fare affidamento su [Reflexive Defense] … mi sentivo davvero come se mi stessi esibendo.

Blued però scosse la testa.

«No, il mio scopo era attirare con la forza la tua attenzione. In questo modo, avresti ignorato Agnos e ti saresti concentrato su di me che ero apparso improvvisamente. So perfettamente che non ho il potere di sferrare un colpo decisivo, anche se sono in grado di usare una spada. Quindi, usavo Agnos e Beard come una falsa esca, per fare in modo che io, l’esca vera, saltassi fuori per sorprenderti, mentre loro preparavano la mossa finale mentre ti stavi concentrando su di me”

Ho involontariamente fatto una faccia sbalordita. Quindi, in breve, Blued che pensavo fosse l’attaccante principale era in realtà l’esca, e Agnos e Beard che pensavo fossero l’esca in realtà erano il vero avversario.

Niente di difficile ha detto… Che bugiardo!

Per me era impossibile elaborare una strategia tale e nel frattempo combattere. E pensare che abbiamo la stessa età……

No, ciò che è impossibile per me non significa che sia lo stesso per gli altri. Sfortunatamente per loro però è che durante quella battaglia, l’idea di chi fosse un’esca o quant’altro non mi è mai nemmeno passata per la mente! Beh, alla fine, tutto quello che dovevo fare era sconfiggerli, quindi non importava come ci riuscissi…

Questa non è altro che una scusa! 

Sì, non mi è nemmeno passato per la mente! 

Allora, sei contento ora?!

Mentre io e il mio cuore stavamo litigando, Blued ha fatto un sorriso amaro

“Beh, non ha molta importanza nel caso di Seiichi-sensei però.”

MI HANNO SCOPERTO!!!!!

Io, non potevo fare altro che sorridere stupidamente. Blued e gli altri due si sono poi diretti da Beatrice-san, e in poco tempo sono tornati in modalità spettatore.

“Ora… chi viene adesso?”

Flora, Rachel e Irene alzarono le mani.

“Qui qui! Per favore, combatti contro noi tre!”

“Per favoreeee”

Ovviamente, ora che ho permesso a Blued e ai suoi compagni di sfidarmi insieme, non potevo dire di no a le tre ragazze.
Inoltre, sono grato di poter combattere di nuovo ora che sono più consapevole rispetto all’ultima battaglia.

“Tutto a posto! Sono euforica!”

“Per favore non essere troppo duro con noi~”

Improvvisamente, ho notato che c’era qualcosa che non andava in Irene.

“Cosa c’è che non va Irene?”

Irene aveva il viso rivolto verso il basso. Quando ho cercato di osservarla meglio, perplesso, mi ha subito guardato gelida e ha detto.

“È ingiusto!”

“Eh?”

Ho emesso un suono idiota per l’osservazione improvvisa di Irene. Alla mia reazione, lei ha iniziato a vomitare le cose che voleva dire.

“Sei consapevole di quanto sei bello? E lo nascondi sotto un cappuccio…..che perdita per l’umanità pensi che sia!? Per il solo fatto di essere bello, ti è stata affidata una responsabilità. Sì, la responsabilità di mostrare quella [bellezza] al resto delle persone! [La bellezza] è un privilegio e proprio per questo motivo che le persone con [la bellezza] devono sempre adempiere a questa responsabilità! E, Seiichi-sensei……proprio ora, lo stai ignorando!”

Nota*: Irene usa la parola “La Bellezza” come se fosse un titolo onorifico per questo l’ho lasciato tra parentesi quadre

“Io, mi dispiace!?”

“Oh no, non ti perdonerò! Continuerò a insultarti finché non capirai il tuo valore! La me perfetta lo farà di sicuro!”

“Ma io …”

Riuscivo solo a lanciare sorrisi ebeti a Irene e a chi ci guardava, mentre lei continuava a sproloquiare. In ogni caso, cosa è successo alla mia faccia?

Nemmeno una volta mi sono mai guardato allo specchio dopo essere venuto in questo mondo… il motivo principale era perché non ero troppo interessato. Voglio dire, non era un problema non sapere che faccia avevo …

Beh, grazie all’effetto del [frutto dell’evoluzione], la mia struttura scheletrica era chiaramente cambiata……No, piuttosto che cambiata ortopedicamente, era più come se il mio corpo stesso fosse diverso a livello genetico! Ad ogni modo, sapevo che erano anche cambiate radicalmente sia la mia altezza che la forma fisica rispetto a come ero sulla Terra. E se fossi davvero come May mi ha dipinto. …No, sarei felice se fosse davvero così. Io in quel dipinto ero un super ikemen, dopotutto.

Mentre riflettevo per un po’ sul mio aspetto, Irene preparò la sua arma respirando profondamente e poi si diresse verso Flora e Rachel.

“Seiichi-sensei! Cosa fai? Cominciamo! Sì, iniziamo questa punizione per la [Bellezza]”

“No, è solo una finta battaglia”

Ho ribattuto io affrontando Irene e le ragazze. Proprio come Blued e gli altri, quando ho controllato la loro attitudine magica ho notato come la loro magia non si è ancora sviluppata.

Le abilità in battaglia di Blued e dei suoi compagni di classe non erano assolutamente quelle della classe peggiore dell’istituto. Quindi, la classificazione dell’essere un rifiuto, veniva affibbiata se si usava la magia o meno.

Per carità, è l’Accademia magica Barbador. Pertanto, la magia è il focus qui. Ma quello era un modo assurdo di classificare gli altri.

Inoltre, se questa scuola fosse traboccante di studenti con un’attitudine alla battaglia superiore a Blued, capirei perché loro sono stati etichettati come rifiuti, ma Beatrice-san ha detto che Helen era una delle studentesse più talentuose, quindi …

Inoltre, non riuscivo a capire perché Leon, che sembrava in grado di usare la magia, fosse stato inserito in questa classe.

Ah, a proposito, ho visto solo le informazioni sulla loro parte magica, ok! Ho adeguatamente rispettato la loro privacy, ok! Sono particolarmente consapevole che ci sono informazioni che le donne in particolare non vogliono rivelare come le 3 taglie e altre cose, ok! [World Eye] è davvero spaventoso dopo tutto!

Mentre pensavo a queste cose, mi sono trovato di fronte alle tre ragazze che si erano schierate contro di me.

Flora impugnava una grande spada alta quasi quanto lei stessa, Rachel aveva le sue lance e Irene si era messa in guardia con un’enorme falce.

“Oh! Quanto sono sexy… Sì, questa bella truce mietitrice. Una bella bieca mietitrice che concede la morte a un insegnante sciocco che non è consapevole della propria [Bellezza]”

“Per favore trattaci bene~”

“Vado a tutto gas ok! Faresti meglio a essere preparato!”

Una scena che riflette perfettamente il loro carattere.

Nel momento successivo, Flora fece oscillare la sua grande spada mentre si avvicinava a me.

“Eccomi~! EIEEERRREEE!!!”

È stato un colpo secco di lato che mirava al mio fianco. Tuttavia, l’ho ricevuto senza scompormi e ho preso una certa distanza dalle ragazze. Comunque la forza del colpo era tale da potermi spazzare via.
Per inseguirmi, Irene mi ha puntato al collo la sua enorme falce come se volesse staccarmi la testa.

“Permettimi di prendere quella testa! E mostrala alla gente!”

“Vuoi mostrare la mia testa decapitata anche se sono innocente!?”

“No! Se anche il tuo corpo sarà in perfette condizioni, mostrerò anche il tuo cadavere!”

“Tu non stai bene…!”

Mentre rimproveravo Irene che era totalmente impazzita, continuavo a sfuggire al suo inseguimento.
…Va bene, ora ho una buona connessione con il mio corpo. Avevo imparato bene da Louise, il passaggio successivo era come mettere in pratica tutti i suoi insegnamenti. Ho schivato con calma l’attacco di Irene e Flora con movimenti minimi.

“Ah, cavolo! Non è affatto facile!”

“Gh… Non male, Seiichi-sensei! Comunque non mi sono arresa! Almeno fino a quando non esporrò quella tua testa davanti alla gente…!”

“Per favore rinunciaci!”

In contrasto con Irene che mostrava segni di stanchezza, Flora non sembrava affaticata e ha continuato a far oscillare la sua grande spada con grande disinvoltura. Che forza fisica spaventosa.

Con questo in mente, mentre respingevo i loro colpi furibondi, all’improvviso, la mia schiena rabbrividì.

Mentre tenevo sotto controllo Irene e Flora, ho controllato la mia schiena con [World Eye]. E così, ho scoperto che Rachel aveva puntato alla mia schiena. Mi sono subito accucciato sul posto. In quel momento, una punta di lancia che sembrava in qualche modo esitante, sebbene affilata, apparve nel punto in cui, poco prima, c’era stata la mia testa.

…Capisco. Tutti fino ad ora sono stati in grado di colpire, anche mortalmente, senza esitazione, ma sembrava che Rachel non fosse in grado di farlo.

Mentre ero ancora accucciato, la guardai, e lì c’era Rachel con un’espressione mista tra smarrimento e sollievo perché il suo attacco era stato evitato. Tuttavia, stava ancora lì con la lancia tesa.

Saltai dalla mia posizione accovacciata in un punto in cui potevo osservarle tutte e tre. Con Rachel che entrava finalmente nel match, era diventato un incontro di tag: tre VS uno.

ZUDOONN!!!
Flora ha creato un cratere a terra colpendo con una forte oscillazione verso il basso.

WOOSH!!
Irene che ha mirato precisamente al mio collo.

E–..

Dorya~! Hyuun!
Movimenti sofisticati, esitanti ma precisi, provenienti da Rachel.

Sembrava che Flora stesse andando su tutte le furie, Irene e Rachel invece erano calme e usavano le loro abilità marziali.
In particolare Rachel, era oltraggiosa.
Anche se è palese la sua esitazione nel colpire, il suo gioco di gambe, i tempi di attacco,  nonostante abbia 0 abilità attivate, tutto è una tecnica da usare su di me.

Avevo ricevuto ed evitato tutti gli attacchi fino a quel momento, quindi ho pensato che era arrivato il momento di contrattaccare.

“ORIAAAA!!”

Nell’istante in cui la grande spada ha mirato alla mia testa con un’ampia oscillazione, l’ho lasciata scivolare giù usando [White] e mi sono avvicinato a Flora.

“Cosa!? Mi stai prendendo in giro!?”

“Non te lo permetterò!”

Per fermare il mio attacco, Irene ha puntato la sua falce non al mio collo, ma al mio corpo. Ma ho colpito e portato a terra quell’enorme falce con i miei piedi, poi ho accelerato ulteriormente verso Flora.

“Per ora la prima”

“Kyaa!”

Avevo già capito il suo stile di combattimento brutale e il livello che aveva, la feci volare con una leggera spinta per poi mostrarle che l’avevo sconfitta colpendo con [White], che le fece scivolare di mano quella grossa spada.

“Flora!”

“Seconda”

Continuando, ho puntato Irene che ha gridato quando la lama della falce è stata sepolta in profondità nel terreno dopo essere stata calpestata. Ho tirato fuori l’arma dalla prigionia con entrambe le mani e l’ho gettata via con noncuranza.
E, mentre la buttavo via, non ho perso l’occasione di metterle [White] al collo.

“KYAAA!!!”

“Bene, l’ultima è——”

Nel momento in cui ho girato la faccia verso Rachel, un forte colpo di lancia stava accelerando verso di me.
Senza essere impaziente, l’ho evitato e ho colpito con [White].

“Hyaaa!!”

Con mia sorpresa, però, Rachel decise di sfidare la mia spada.
…Stupendo. Anche Helen e Irene erano forti con le loro arti marziali, ma Rachel è anche meglio.
Però–.

“Per il momento, perché non la finiamo qui?”

Mentre ci stavamo scontrando, ho tirato la lancia di Rachel dopo averla afferrata dalla parte del manico.

“Wawa!”

Sebbene Rachel la stesse trattenendo, non aveva alcuna speranza di superare il mio status mostruoso che vantava una forza altrettanto mostruosa.

Dondolai delicatamente Rachel e la gettai a terra.
Ancora una volta, proprio come le altre due, le ho messo subito [White] al collo.

“Eeh~!”

Ero soddisfatto! L’avevo lanciata come si deve e questa volta non ho sbagliato come nel caso di Helen. Sì, anch’io stavo crescendo. Tuttavia, penso davvero di essermi fatto un favore in questa battaglia. Sono diventato in grado di combattere con la mia volontà e utilizzando le abilità senza esserne sopraffatto. Ho potuto mettere in pratica l’allenamento con Louise, è stata anche per me una fruttuosa finta battaglia.

Mentre abbracciavo tali pensieri, le tre ragazze che avevo massacrato si alzarono

“Ouch… Insegnante, meschino! Cosa avresti fatto se mi fosse successo qualcosa alla testa?”

“… Perso… Questo me perfetto ha… In una battaglia di [Bellezza], ho perso… “

“Hau~ … Seiichi-sensei~ Troppo forte~”

Mettendo da parte la reazione di Irene, sono rimasto stupito di come fossero sorprendentemente vivaci. Bene, ho fatto di tutto per trattenermi, dopotutto, sarebbe preoccupante se fossero ferite…

“… Ah!? Vi-vincitore, Seiichi-sensei!”

Mentre sorridevo allegramente a quelle tre, Beatrice-san che era sbalordita lo urlò.
Per il momento, la partita contro tutti, tranne Saria e Rurune, era finita, e nel momento in cui ho preso fiato, la campanella della scuola ha suonato.

“Ah… immagino sia l’ora della pausa pranzo”

“È già ora?”

Le parole di Beatrice-san mi hanno sorpreso.
Ero troppo immerso nella finta battaglia, che avevo perso il senso del tempo… .

“Yossha!! Ora che mi sono mosso, il mio stomaco è così vuoto che potrei morire!”

“Capisco. È stato bello conoscerti」

“Non sono morto lo sai!?”

“…Seiichi-sensei, eh. Un avversario con una tale forza… Che uomo spaventoso.”

“Sono d’accordo… A proposito, ero sorpreso che Rachel potesse muoversi in quel modo”

“Divertente. Non giudicare un libro dalla copertina!”

“… Ooi. Mi sentite? Non sono morto lo sapete?”

Anche Agnos e gli altri avevano cambiato atteggiamento ed ora erano in modalità pausa pranzo.
Quando ho guardato da vicino, anche gli studenti di altre classi che erano stati qui dall’inizio si erano spostati.

“Beatrice-san. Va bene se andiamo anche noi in pausa pranzo?”

“Sì, va bene. Cosa farai dopo la pausa pranzo? Saria-san e Rurune-san sono vostri conoscenti, quindi penso che abbiate già conosciuto il potere l’uno dell’altro…”

“Fammici pensare… non lo so sinceramente”

“Capisco. Allora, facciamo prima una pausa pranzo”

Visto che non conoscevamo ancora questa Accademia, non sapevamo dove pranzare.
E così, Beatrice-san ci ha invitato.

“A pensarci bene, non ti ho ancora mostrato la sala da pranzo. Già che ci siamo, pranziamo insieme?”

“Scusa, ma va bene?”

“Sì! Ci sono studenti in giro, ma ho sempre desiderato pranzare con altri insegnanti…”

Beatrice-san stava sorridendo timidamente, ma non potevo credere alle mio orecchie.
…Perché vuoi mangiare con gli altri insegnanti?  Non dirmelo, non hai mai mangiato insieme ad un altro insegnante… vero?

Non solo dagli studenti, stai ricevendo questo trattamento anche dagli insegnanti? Ne ho abbastanza di questo. Questa società è troppo subdola. Perché questo posto non può essere un po’ più corretta?

Stavamo seguendo Beatrice-san, dirigendoci verso la mensa della scuola.
Lungo la strada, ho chiesto a Saria e alle ragazze della finta battaglia… .

“Voglio combattere! Perché voglio sapere quanto è diventato forte Seiichi dopo che siamo usciti dalla foresta!”

“Milord! Che tipo di cibo gustoso ci può essere alla caffetteria! Non posso fare a meno di pensarci!”

Saria ha mostrato la sua volontà di combattere contro di me, e Rurune la cui testa è già piena di cibo.
Bene, Saria ha detto che voleva combattere, quindi facciamo combattere anche Rurune. È colpa sua se non mi ha sentito. Sì, facciamolo.

Siamo arrivati ​​alla caffetteria mentre stavamo chiacchierando. Ciò che abbiamo visto è stata una mensa che non incontrerai mai in nessuna scuola superiore sulla terra. Non c’erano solo posti a tavola, c’erano anche sgabelli da banco e una terrazza, con una grande folla che si aggirava all’interno. Era più vicino a una caffetteria di un’università che a una scuola superiore. Sono stato sopraffatto dall’aspetto inaspettatamente meraviglioso e di classe.

“Oh…”

“Mi-milord! Per favore, guarda!”

Guardando nella direzione che indicava Rurune, ho visto un cartellone con molti menu appesi sopra all’area simile a un bancone della reception di una sala da pranzo.

“Incredibile… mi chiedo se la caffetteria di un’Accademia normalmente abbia così tanta varietà…”

Anche Al fu sorpresa dal gran numero di menu, Beatrice-san rispose con orgoglio.

“Qui puoi mangiare di tutto, compresi piatti locali da tutto il mondo. Ci sono cibi che le persone di alcuni paesi non possono mangiare è proprio per quegli studenti e insegnanti che molti menu sono preparati in questo modo. Tutto questo è possibile perché l’Accademia è supportata da vari paesi.”

“Cu- cu-cucina da tutto il mondo…. hai detto….!?”

“…Ghiottone. Stai sbavando.”

Olga si arrampicò sul suo corpo e asciugò la bava a Rurune che tremava per l’eccitazione. … Eravamo troppo sopraffatti dalla sala da pranzo dell’Accademia. E così, Saria, i cui occhi avevano scintillato, mi ha tirato le braccia.

“Seiichi! Andiamo a vedere velocemente!」

“Aspetta! Andrò anche se non mi tiri!」

È stato quando si è svolta una conversazione del genere.

“……Sei……Ichi……?”

“Eh?”

Una voce nostalgica, quella che avevo ascoltato tanto in passato, è entrata nel mio campo uditivo. Mentre di riflesso mi sono girato indietro, ho visto——.

Ferma con gli occhi aperti c’era la mia più vecchia amica d’infanzia——Kannazuki Karen.

 

←70-Lezione pratica–Prima Parte

Scena di massacro-72→

error: Content is protected !!