Madan vol3 cap 3

Precedente


Capitolo 3: Presuvet, La brillante principessa del Fiore della Luce

PARTE 1

A nord delle pianure Orange, oltre il fiume, diversi villaggi punteggiavano i dintorni di un vasto vigneto. Il tempo del raccolto era passato; la terra aveva un colore triste ed era pieno di rami spogli di tutte le foglie.

Forse era anche a causa del tempo; il cielo di metà pomeriggio era coperto di nuvole grigie.

— Non sta piovendo. Anche se non oggi, pioverà domani. Quanto è problematico.

Mentre cavalcava lungo un sentiero tra i vigneti, Tigre alzò gli occhi al cielo scuro.

Tigre stava visitando il più grande villaggio della zona, Saunier. Era con dieci persone senza armatura; al massimo erano vestiti con indosso solo le spade alla vita. Dal momento che erano tutti allenati nel combattimento, erano una forte forza combattente.

“Piuttosto che un villaggio, sembra una piccola città.”

Rurick avanzò per cavalcare accanto a Tigre e disse quello che pensava mentre guardava il paesaggio di Saunier. Tigre rispose annuendo.

Dall’alto, il villaggio aveva la forma di un cerchio. Era circondato da un muro di pietra che aveva un’altezza di un adulto e le porte erano fatte di tre pezzi di assi di quercia laminate, spesse, ciascuna porta era in uno dei quattro angoli della città. Erano stati dipinti con intonaco per proteggerli dal fuoco.

“Saunier è il centro di tutti i villaggi locali”.

Augre continuò a guardare mentre spiegava. Visto quanto fosse rilassato, doveva essere un villaggio tranquillo.

“La maggior parte delle riunioni del villaggio sono fatte qui. C’è anche un mercato all’aperto qui, anche se ci sono villaggi più vicini alle strade principali. ”

C’erano molti scopi per la visita di Tigre a Saunier. Uno era quello di concedere un senso di sollievo alla gente facendo apparire Augre, il loro Signore Feudale. Un altro era per confermare la situazione tra i villaggi, e il motivo finale era determinare le loro azioni future.

“Oh, sembri essere di buon umore. Tigre-san, restiamo qui più a lungo? ”

Mentre osservava le bancarelle che vendevano spiedini di pesce, un uomo in piedi accanto a Rurick li parlò. Si scostò i capelli arruffati e castani in modo maldestro, mostrando il suo profilo. Aveva un’espressione alquanto maliziosa.

Il nome dell’uomo era Aram, ed era un membro dell’Esercito Zhcted. Quando Tigre era un prigioniero, avevano giocato a una varietà di giochi, come scacchi, carte e birilli, insieme …

“Resteremo qui per un po’. Il visconte Augre e io andremo prima al punto di incontro. ”

Rispose alla domanda di Aram in tono scherzoso; alcune risate risuonarono dagli uomini circostanti.

Se fosse venuto solo per confermare la sicurezza del villaggio, anche con i servitori, Tigre avrebbe richiesto solo cinque persone.

La ragione per cui era venuto con dieci persone era dovuta all’esistenza dell’unità di esplorazione di Aram.

Anche Ellen aveva portato dieci persone per esplorare le pianure arancioni, fu il gruppo di cinque di Aram a scoprire l’esercito di Ganelon.

Questa mattina, Tigre li aveva chiamato e li aveva elogiati per i loro servizi.

“Sebbene tu abbia aiutato immensamente, c’è poco che posso fare. Tuttavia, mi piacerebbe fare ciò che posso per te, purché sia ​​nelle mie capacità “.

Aram rispose dicendo: “C’è un villaggio a un koku di distanza. (Tl a due ore da qui.) Ci piacerebbe riposarci, se possibile. ”

In una situazione in cui aveva poca manovrabilità sulle pianure Orange e nessuna conoscenza sul fatto che potrebbe apparire Massas, era una richiesta decisamente irragionevole. Mentre Aram parlava in modo leggero, Tigre lo prese sul serio.

Tuttavia, Tigre sapeva che il visconte Augre avrebbe partecipato a una riunione a Saunier la mattina prima di chiamarli.

“Anche se è necessario ricevere l’approvazione del visconte Augre, credo che possiamo andare lì senza armature.”

Quando disse a loro che Augre aveva acconsentito, diventarono felici come bambini, nonostante si avvicinassero all’età di 30 anni. Ora avanzarono davanti a Tigre e guardarono intorno con interesse.

Le strade erano piatte e di dimensioni medie. C’erano recinti e pilastri lungo le strade, erano fiancheggiate da file di case in pietra e mattoni e ardesia con camini circolari.

I bambini stavano scarabocchiando per terra o correndo per i giardini.

Ovunque guardassero, il villaggio emanava un’impronta rurale, ma per come era stato costruito il cancello, la taverna e il grande magazzino, era chiaro che questo villaggio aveva molti viaggiatori.

“Sebbene fosse vero per la terra di Tigre-san, Alsazia, questo posto mi fa anche sentire che la vita di Brune non è così diversa dalla nostra.”

“So di cosa stai parlando. Pensavo che sarebbe stato più simile a Muozinel. ”

“Mangiamo per il momento. Dopo possiamo cercare donne. Non ho visto una bella donna da molto tempo. ”

“Questa è una buona idea. Mi piacerebbe anche un buon letto. ”

Mentre ascoltava i soldati che conversavano felici, Tigre arrivò al punto d’incontro.

Era una casa privata circa tre volte più grande di una di una famiglia media della zona, costruita con pietre e mattoni; il suo tetto era fatto di argilla.

Mentre aiutava il visconte Augre a scendere dal suo cavallo, Tigre parlò con Aram e gli altri.

“Avete uno e mezzo koku (tl: 3 ore) per fare quello che volete. Assicuratevi di evitare problemi. ”

Sentendo che avrebbero avuto il tempo per se stessi, i loro volti cambiarono. Si voltarono e corsero senza voltarsi indietro.

Rurick osservò meravigliato mentre li vedeva sparire dalla sua visuale prima di scrollare le spalle.

“Rurick, puoi andare anche tu. Andrà tutto bene, quindi perché non andare ad unirsi ad Aram? ”

“Grazie per le tue parole gentili, ma Vanadis-sama e Lord Limlisha mi ucciderebbero sicuramente se lo facessi.”

Sebbene Rurick parlasse scherzosamente, i suoi occhi erano seri.

“Allora Batran, potresti andare a rilassarti.”

Anche se tre persone so riducevano a due, non era particolarmente significativo, e non avrebbe avuto molto da fare se fosse rimasto.

I subordinati del visconte Augre lo accompagnarono. Tigre e Rurick passarono dall’ingresso al punto d’incontro all’interno del grande edificio in pietra.

Un tappeto di lana giaceva al centro della stanza con un lungo tavolo e sedie sopra. Nella parete in fondo erano custodite statue dei dieci Dei.

Dopo aver salutato tutti i capi del villaggio riuniti, Tigre si sedette al suo posto. Augre era l’oratore principale, quindi Tigre rimase semplicemente in silenzio e ascoltò.

Sebbene non ci fossero particolari conversazioni in particolare, fu in grado di confermare la buona notizia che non c’erano stati danni. La storia finì in mezzo koku e l’incontro fu sciolto. (Tl 1 ora)

— Nessuna informazione sulla capitale reale …

Anche se non apparve sul volto di Tigre, era rimasto un po’ deluso.

Per coloro che non lasciavano il loro villaggio, i viaggiatori e i mercanti erano preziose fonti di informazione e intrattenimento dal mondo esterno. Le camere e i pasti dell’albergo venivano offerti a loro, e il numero di abitanti del villaggio che chiedevano di parlare con loro erano incalcolabili.

Sebbene Tigre si aspettasse di ricevere qualche forma di informazione sulla Capitale Reale, non fu detto nulla. Fu inutile.

“È finito presto.”

Dopo aver lasciato il luogo dell’incontro, Rurick si grattò la testa calva mentre guardava l’ambiente circostante. Era solo passato mezzo koku (tl 1 koku= 2 ore) da quando Aram ei suoi uomini se n’erano andati. Non sarebbero tornati per un bel po ‘.

Tl: se spassano solo con le donne.

“Mi chiedo se avrei dovuto prendere una stanza per riposare o no.”

Augre sorrise ironicamente mentre si accarezzava il mento. Sebbene i capi del villaggio avessero offerto un banchetto e degli alloggi, avevano progettato di andarsene rapidamente. Sebbene potesse richiamarli e dirgli di prepararsi, Augre non era un Signore prepotente.

“Troverò un posto dove riposare. Visconte Augre, dovresti tornare presto al campo e fare una pausa. ”

“Se lo dici tu. Earl Vorn, dovresti fare una pausa. Anche se è solo un koku, ti aiuterà a rilassarti. ”

“No, io …”

Tigre parlò esitante e scosse dolcemente la testa verso il vecchio visconte. Augre annuì con un sorriso. Era un atteggiamento modesto caratteristico di una persona con molta modestia; comunque, aiutò Tigre a rilassarsi.

“Suppongo di sì. Grazie.”

Ringraziandolo, Tigre e Rurick lasciarono il vecchio visconte.

“Che cosa vuoi fare, Rurick?”

“Se potessi avere il permesso, vorrei prima un po’ di alcol. O vino o un po’ di sake sarebbe bello da avere. ”

“Suppongo di sì. Andiamo a cercare una locanda. ”

“La locanda, il mercato e la taverna sono vicino al cancello. Ho visto entrare molte persone e l’insegna aveva una bottiglia di vino. Credo che ci fossero anche molte voci allegre. ”

L’interno non era particolarmente ampio, e il fuoco non illuminava molto poiché c’erano lampade e le finestre erano completamente aperte. Lungo gli scaffali c’erano bottiglie di varie forme e dimensioni.

Metà dei posti erano occupati. Tigre e Rurick entrarono più a fondo nel negozio e si sedettero a un tavolo vicino alla finestra. Una grassa donna di mezza età venne a prendere il loro ordine.

“Volevi della birra? Se vuoi, possiamo portarti qualcosa di leggero da mangiare. ”

Ordinarono pane e formaggio e cavoli in salamoia da mangiare.

Poco dopo, i loro boccali furono riempiti di alcol e i piatti con il cibo furono poste davanti a loro.

Dopo un brindisi, Rurick bevve rapidamente.

“Un buon alcol. Ti piace?”

“Non è male. È leggero e ha un buon sapore.”

Mentre ordinava allegramente un’altra birra, Rurick provò il cavolo sottaceto. Dopo aver preso un morso, emise un suono che mostrava il suo interesse. Anche Tigre li provò, ma non li trovò così interessante.

“Cosa c’è che non va?”

“Niente. Anche se sembra uguale, il sapore è diverso da quello delle mie terre “.

“Anche per me. Ha un sapore diverso da quando li ho mangiati a LeitMeritz. ”

Non era limitato a questi piatti. Sia che si trattasse di pane o di zuppa, anche se sembravano uguali, avevano un sapore diverso. Tigre lo trovò un po’ rinfrescante; a quanto pare anche Rurick.

Tl: sapore di casa, qualsiasi cosa è buona. Il pane di scarsa qualità mangiato in compagnia quanto era buono.

“Tuttavia, è abbastanza buono da solo.”

Rurick parlò in modo un po’ esagerato vedendo Tigre aggrottare le sopracciglia.

“Sembri piuttosto triste.”

“Oh? Non pensavo che fosse così facile da vedere. ”

Tigre diede una risposta non impegnativa mentre fissava il panorama fuori dalla finestra, anche se l’uomo calvo non prestò molta attenzione.

“Non fare quella faccia e bevi qualcosa … è quello che vorrei dire, ma date le tue preoccupazioni, suppongo che non puoi pensare di bere. Bene, se vuoi parlare delle tue preoccupazioni, allora sentiti libero di parlare. ”

Tigre guardò fisso Rurick dopo aver sentito le sue parole inaspettate e sorrise.

“Ci avevo pensato prima, ma perché hai deciso di seguirmi prima?”

Rurick sorrise in modo pretenzioso.

“Sei ansioso?”

Tigre annuì, apparentemente con tutto il suo corpo. Rurick rispose dopo aver bevuto una grande bevanda.

“È una storia imbarazzante, quindi potrei aver bisogno di bere un po’ di più. In poche parole, ho bisogno di rilassarmi un po ‘. ”

Rurick continuò felicemente mentre mordicchiava un po’ di formaggio.

“Prima di incontrarti, ero l’arciere numero uno di LeitMeritz con un record di duecentosettanta alsin. Non avevo mai incontrato nessuno in Zhcted che potesse andare oltre. Perfino nella capitale reale di Slesia, il limite che la maggior parte poteva raggiungere era duecentocinquanta alsin. ”

Rurick continuò a parlare con parole presuntuose.

Nel continente si diceva che la portata massima di un arco fosse di circa duecentocinquanta alsin (circa duecentocinquanta metri). L’arciere medio non poteva nemmeno raggiungere i centocinquanta.

“Ma tu … in quel tipo di situazione, beh, normalmente non potresti nemmeno tirare fuori metà delle tue abilità. Eppure, hai usato un arco così terribile e colpito con precisione alla gamba di un umano che correva lungo le mura, e tu sei cinque anni più giovane di me … Ci sono state molte cose che si sono distrutte dentro di me in quel momento. Alla fine, mi hai salvato la vita. ”

Era la storia di quando Tigre era appena diventato prigioniero di Ellen. Si potrebbe pensare che fosse una vecchia storia dato che Tigre e Rurick stavano ricordando quella volta mentre bevevano birra.

“Ti ho trovato interessante quando ti ho parlato.”

“Grazie per quello.”

Sentendo un complimento così forzato, Tigre lo ringraziò obbedientemente. Sebbene entrambi avessero bevuto, era ancora un po’ imbarazzante.

Tl:yaoi… le Vanadis e scene yaoi, scherzo ovvio.

“A proposito, cosa ti preoccupa?”

Rurick tornò all’argomento dopo aver ordinato il terzo boccale. Anche se il suo alito si era tinto di odore di alcol, guardò intensamente Tigre.

“Suppongo che te lo chiederò seriamente – I soldati di Zhcted mi stanno seguendo, ma va bene?”

“Francamente parlando, questa è una domanda difficile.”

Sebbene il suo tono fosse serio, Tigre era senza parole. Stava scompigliando i suoi capelli rossi per rifletterci.

“— Ogni notte, guardo il cielo. Il cielo vuoto qui è diverso dal cielo vuoto dell’Alsazia. Quando ricordo il cielo notturno che ho visto a LeitMeritz, mi sento così distante. ”

Era lontano dalla sua città natale, combattendo una battaglia in una fredda pianura durante l’inverno.

Dovevano essere stati stanchi sia fisicamente che mentalmente. Anche se Ellen li stava comandando, se non fosse per la battaglia, potrebbero aver buttato tutto da parte e se ne sarebbero andati a casa. Tigre si era posto queste domande ancora una volta quando Aram gli disse il suo desiderio di riposare nel villaggio.

Questi dubbi non potevano essere chiariti da Ellen o Lim, ed era per questo che ne parlò con Rurick.

Era perché era un soldato. Sebbene agisse come scorta di Tigre in alcuni momenti, era ancora uno tra le migliaia di soldati che avrebbe comandato in battaglia. Fondamentalmente, Rurick lavorava duramente ogni giorno ed era fondamentalmente diverso dagli altri.

Tigre voleva dare un’occhiata ai soldati quel giorno. Voleva ascoltare le loro opinioni e invitarli a parlare senza limitazioni.

“Stai pensando troppo.”

Rurick respinse le preoccupazioni di Tigre.

“Il predecessore della Vanadis-sama ha resistito solo per due anni. Si ritiene che chi manteva il proprio posto per più di cinque anni è considerato come qualcuno che è durato molto tempo. In LeitMeritz, seguiamo sempre qualunque spedizione essi possano intraprendere. Finché i soldati hanno cibo e un salario, il loro morale non cadrà “.

“E che dire di un attacco nemico?”

“Abbiamo solo bisogno di seguire Vanadis-sama. Batran-san ha detto che il popolo alsaziano ha paura di combattere; mancano il coraggio e la volontà di combattere. Tuttavia, hanno combattuto per il loro leader. In altre parole, hanno combattuto perché hanno creduto in te. ”

“Capisco … quindi è così.”

Tigre finì il suo drink in un solo sorso e fece un respiro profondo.

“Ti senti meglio dopo aver sentito quello che ho detto?”

“Si, grazie.”

Se il numero di soldati fosse cambiato, cioè se i soldati di Brune fossero in inferiorità numerica rispetto a quelli di Zhcted, la loro battaglia in Alsazia sarebbe stata diversa.

Naturalmente, Ellen e Lim comandavano i soldati di Zhcted mentre Augre comandava i soldati di Brune.

Molte persone si erano riunite.

Anche così, Tigre era il generale. C’erano molte cose che aveva bisogno di sapere e imparare. Era necessario per lui sapere cose di altri luoghi oltre Brune e Alsazia per guadagnare la loro fiducia.

“Non devi preoccuparti. Stiamo bene così come siamo. A proposito—”

Rurick abbassò inaspettatamente il tono della sua voce.

“Lord Tigrevurmud. C’è ancora una cosa che vorrei chiederti. ”

“Che cosa?”

Tigre aveva perso la sua concentrazione nel momento in cui si era rilassato. Cominciò a bere la sua birra mentre diceva a Rurick di continuare a parlare.

“Tra Lord Limlisha e Miss Teita, chi sceglieresti?”

Tigre sputò leggermente la birra.

“Cheeee, da dove è uscito questo?”

“È un argomento caldo. Sembra che sia arrivata la primavera per quella donna gelida … Scusami, è stato maleducato. Deve essere l’alcol. ”

“… Siamo visti in quel modo?”

Anche se non si rendeva conto, stava guardando in basso ed era leggermente agitato, Tigre chiese con attenzione.

“Onestamente non lo so. Tuttavia, Limlisha, come aiutante di Vanadis-sama, non è mai stata vicina a un uomo. Ecco perché le voci su di voi si sono diffusi rapidamente. E per Teita non c’è bisogno di spiegazioni. ”

Sebbene Rurick lo avesse risposto come se non gli importasse, i suoi occhi mostravano chiaramente il suo interesse.

“Sembra che anche le persone stiano facendo delle scommesse. Sceglierai Limlisha? O sceglierai Teita? Per inciso, dal momento che sei un aristocratico, alcuni hanno suggerito che gli avresti scelti entrambi. ”

Tigre sentì un gran mal di testa e iniziò a grattarsi la testa. Non poteva permettersi di pensare a cose del genere mentre aveva a che fare con Thenardier e Ganelon.

Tl: magari avere noi questi problemi…

Inoltre, seguendo il contratto, sia lui che Alsace appartenevano a Ellen, anche se era una promessa verbale.

Al momento, Ellen non aveva fatto una dichiarazione. Sebbene ambiguo, la loro relazione non poteva rimanere così per sempre. Tuttavia, era una relazione lontana dall’essere amorosa.

“A proposito, se portiamo la pace ad Alsazia, cosa farai?”

Mentre Tigre stava cercando di pensare a una risposta all’inaspettata domanda, che aveva chiuso tutte le vie di fuga. Decise di rispondere con quello.

“Io? Tornerò a LeitMeritz, anche se non si può dire cosa succederà dopo. ”

Rispose senza esitazione. Sebbene Tigre sapesse che era popolare tra le donne, Rurick rimase colpito dal fatto che parlasse senza esitazione.

“Oh, come pensavo, Tigre-san, Rurick.”

Una voce fu udita all’improvviso da fuori dalla finestra. Aram e gli altri andarono verso di lui con un sorriso stampato in faccia e uno spiedino con miele o pane e marmellata tra le mani.

“Sembra che ti stia divertendo.”

Tigre annuì e rise. Aram spinse il viso verso la finestra.

“Oh cavolo. Ti dispiace se ne provo uno? ”

“Che ne dici della carne del tuo spiedino allora?”

“È piccione. È piuttosto dura. ”

Aram passò a Tigre uno spiedino e lui prese un cavolo. Rurick lo guardò amaramente.

Tl: non ho capito se è cavolo o cetrioli, è uno dei due sottaceto.

“Non dovresti approfittare di Lord Tigrevurmud così tanto … Non è più un prigioniero.”

Era vero che non era più prigioniero di guerra, ma da quando aveva ricevuto la carne di piccione, Tigre rimase in silenzio. Sicuramente era dura, ma aveva un forte sapore.

“È delizioso. Dove lo vendono? ”

“Te li mostrerò. A proposito, andrai al Palazzo dopo aver mangiato, Tigre-san? ”

“Pa … Palazzo …?”

Tl: avete già capito che tipo di palazzo vero:)

La tensione apparve rapidamente sul volto di Tigre. D’altra parte, Rurick sembrava interessato.

“Ne hanno uno in questo villaggio?”

“C’è un’insegna di Iarilo per questo devono adorarlo qui. Non ci sono molte persone e le ragazze non sembrano così belle, ma sono economiche. ”

Iarilo era una divinità sia di Brune che di Zhcted che rappresenta il buon raccolto e la lussuria. Se c’era un’insegnante del genere nel villaggio, ciò significava che c’era un posto del genere.

“… Sarai in grado di andartene dal villaggio in mezzo koku?”

Disse Tigre vedendo l’ora.

“Se è mezzo koku, probabilmente possiamo farlo.”

Rurick diede la sua risposta. Sembra che avesse completamente voglia di andare.

— Bene, cosa dovrei fare …

Tl: se ci vai ti aspettano quattro leoni al ritorno.

Tigre conosceva i Bordelli. Si trovavano anche nella città di Celesta, dove si trovava la sua residenza. Li aveva anche visti nei campi di Dinant, che cercavano di ‘invitare’ i soldati.

Tuttavia, Tigre ed Ellen avevano dato ordini severi, le prostitute non dovevano mai essrre viste tra i soldati dell’Armata della Meteora d’argento. Piuttosto che chiamarle fastidiose, temevano che le prostitute potessero diffondere malattie, peggiorare il morale o agire come spie straniere.

“Allora, cosa farai, Tigre-san?”

Chiese Aram, facendo andare Tigre in preda al panico.

“No, sto bene così.”

I soldati dietro Aram iniziarono a sussurrare.

“Guarda, te l’ho detto. Tigre-san ha già una sua famiglia. ”

“Giusto. Può sempre vedere Teita. ”

“Inoltre, il nostro secondo in comando non si arrabbia mai. L’altro ieri, no, forse era prima, aveva tirato i capelli di Tigre-san perchè aveva dormito troppo. ”

Certo, i suoi capelli erano stati tirati, ma i volti arrabbiati di Teita e Lim apparirono nella sua testa. Anche la faccia di Ellen apparve.

Tl: e l’altra quando arriva…

Non poteva immaginarlo bene. Invece immaginò Ellen che lo sgridava, la immaginò mentre lo fissava con un’espressione di malumore. I suoi occhi luminosi e rossi superavano i rubini della più alta classe.

Immaginò Teita che si asciugava le lacrime dai suoi occhi nocciola mentre si lamentava con lui. Quanto a Lim, sebbene manteneva calma la sua mente e la sua espressione, i suoi occhi mostravano tutto il suo stupore, il suo disprezzo, la sua frustrazione e la sua insoddisfazione.

“… Tutti voi volete trascorrere il resto del vostro tempo in questo modo?”

Agitando i suoi capelli rossi, Tigre emise un profondo sospiro mentre guardava i soldati di Zhcted.

“Non dirò questo a Lim, ammetto che ciò potrebbe portare ad un disturbo nella disciplina militare”.

Aram e gli altri si guardarono l’un l’altro. Ignorando le loro reazioni, Tigre continuò a parlare.

“Ora rimarrò da solo, quindi tornerò al nostro punto d’incontro. Rurick, li lascio a te. Lo dirò ancora una volta. Non causate problemi. Inoltre, non rimpiangete il modo in cui spendete i soldi che duramente avete guadagnato. Infine, ritornerete nei tempi previsti e non parleremo di questo quando torneremo nella base – capito? ”

Aram e gli altri salutarono Tigre in modo rilassato.

Le parole di Tigre erano un segno implicito del suo consenso. Quando disse loro di non rimpiangere come spendevano i loro soldi, stava dicendo loro di scegliere una donna sana.

Dato che Tigre non aveva voglia di unirsi a loro, lasciò Rurick per occuparsi di loro; tuttavia, era vero che voleva stare da solo, così poteva pensare a quello che aveva detto Rurick quando aveva parlato dei suoi problemi.

PARTE 2

Tigre cavalcò da solo lungo la prateria fino alla fine della giornata. Il cielo era coperto di nuvole grigie che tingevano la terra di ombre.

Ricordò improvvisamente la sua conversazione con Rurick e gli altri; emise un profondo sospiro.

Tigre era un uomo di 16 anni. Non era che gli gli mancasse un interesse per le donne.

Tl: tranquillo le donne certo non ti mancheranno.

Tuttavia, come Signore di Alsazia, il suo desiderio di cacciare con il suo arco era maggiore, e, ora, non aveva il tempo di pensare a queste cose.

— Giusto. Non sono così lussurioso.

Dal momento in cui aveva incontrato il marchese Greast, Tigre aveva pensato a molte cose. Non l’aveva ancora detto a nessuno. Era più vicino a un desiderio che qualcosa di fattibile.

— il Duca Thenardier e Ganelon, cosa posso fare per la loro tirannia?

Non era qualcosa di cui un piccolo aristocratico come Tigre avrebbe dovuto preoccuparsi, ma non poteva fare a meno di pensare che fosse impossibile evitare la battaglia con loro. Pensieri del genere si erano annidati nel suo cuore da quando aveva sentito le voci nell’accampamenti a Dinant.

— Se il Re si riprende dalla sua malattia, si potrebbe risolvere tutto.

Tuttavia, il rancore del Duca Thenardier sarebbe ancora lì. Anche se si trattava di un problema che avrebbe dovuto ricadere sopra di lui, era un problema poiché era rivolto a tutte le persone di Alsazia.

Tuttavia, i pensieri di Tigre finirono qui.

Dopo aver incontrato Ellen, la visione del mondo di Tigre si estese ben oltre l’Alsazia. Sebbene la sua conoscenza fosse qualcosa acquisita da Lim, non riusciva a sopportare il tutto. Anche se aveva una vaga idea di ciò che era in serbo per lui in futuro, quello era il suo limite attuale.

Il vento freddo soffiò su Tigre, riportandolo dai suoi pensieri.

— Raggiungerò presto il fiume.

Sebbene stesse cavalcando attraverso il boschetto sul suo cavallo, poteva ancora vedere davanti a sé correttamente. Tuttavia, poiché il cielo era diventato buio, dove fare più attenzione.

Ad alcune dozzine di passi dal fiume, smise di muoversi e prese precauzioni.

— Il suono dell’acqua …

Sebbene non potesse vedere bene dai cespugli, sapeva che c’era qualcuno o qualcosa.

— Sarebbe bello se fosse solo un piccolo animale che è venuto per un po’ d’acqua.

Mentre ci pensava, sentiva il suono dell’acqua mescolarsi al suono del vento. Il rumore di qualcosa che si agitava gli solleticò l’orecchio; qualcosa stava volando.

Mentre allungava la mano verso l’arco in sella, un oggetto nero arrivò davanti ai suoi occhi. Aveva all’incirca le dimensioni di un cucciolo. Tigre lo prese con entrambe le mani mentre lo fissava intensamente.

Anche se nell’oscurità sembrava essere nero, aveva delle squame verdi, un colore che gli era familiare. Aveva le corna sul retro della testa e le ali simili a un pipistrello sul dorso.

Era un drago; un piccolo cucciolo di drago, ed era la fonte dello strano suono che aveva sentito un attimo prima: il suono del drago che volava.

“Tu … perché sei qui?”

Per calmare il suo cavallo sorpreso, Tigre coprì il giovane Drago. Sembrava il drago di Ellen, ma non avrebbe dovuto essere in un posto come questo.

“Sei decisamente un altro drago … Sei davvero calmo, non è vero? Mi chiedo se tutti i piccoli Draghi siano così. ”

Tigre teneva la creatura nella sua mano. Anche se aveva gli occhi acuti e sembrava come se stesse valutando Tigre, non mostrava segni di aggressività.

“— Lunie-chan?”

Una voce femminile provenne da qualche parte. In quel momento, il giovane Drago agitò vigorosamente le ali; i suoi occhi si spalancarono per lo spavento. Quando lasciò momentaneamente la presa, il giovane Drago saltò sulla schiena di Tigre e posò i piedi sulla sua testa, come se nascondesse il suo corpo.

Dopo ciò, apparve un’ombra, che stava scuotendo i cespugli vicini.

“Lunie-cha —”

Era una donna. Era più alta di Tigre e aveva gli occhi color berillo e capelli d’oro.

Quando i suoi occhi incontrarono quelli di Tigre, si aprirono ampiamente. Lei ansimò e non riuscì più a parlare. Tigre la fissò sorpresa, incapace di muoversi.

Non stava indossando nulla ed completamente esposta, il suo corpo bagnato d’acqua, a Tigre.

Aveva spalle delicate, ampio seno, fianchi stretti e gambe lunghe e snelle.

Dopo un silenzio che raggiunse i dieci secondi, il cervello di Tigre riuscì a spremere alcune parole.

“Ve, vestiti …?”

Tuttavia, il suo processo di pensiero non era normale.

Come se reagisse alla voce di Tigre, il corpo del piccolo Drago iniziò a tremare. La donna, reagì alle sue parole ed iniziò a muoversi.

“Lunie-chan!”

La donna corse sul terreno, inseguendolo per non farlo fuggire. Si muoveva come se non avesse notato la presenza di Tigre e inciampò dopo il suo quarto passo. Con la sua postura in bilico, Tigre spostò le braccia fuori per prenderla per riflesso e cadde abbracciandola.

Forse a causa del freddo dell’acqua del fiume, il suo corpo freddo lo faceva sentire caldo. Poteva chiaramente sentire la sua pelle morbida e due rigonfiamenti voluttuosi.

Sebbene la sua schiena fosse a terra, a malapena lo sentiva. Con la maggior parte della sua coscienza portata via, non riusciva nemmeno a pensare ad altro.

Sebbene i due si fossero reciprocamente incastrati, Tigre cercò di muovere la mano in qualche modo. Le sue dita sfiorarono la pelle lucida lungo i fianchi; un suono ammaliante solleticò l’orecchio di Tigre.

Tuttavia, questo aveva rimosso la tensione. Alla fine si mise a sedere, gocce d’acqua che cadevano dai capelli dorati lungo la clavicola, si raccoglievano nella valle tra i suoi seni.

Sullo sfondo del cielo notturno, il suo bellissimo corpo nudo gli rubò di nuovo gli occhi. Sebbene volesse offrire i suoi vestiti per poter coprirla, era chiaramente impossibile in questa posizione. Incapace di fare qualsiasi cosa, chiuse gli occhi con forza e si coprì il viso con la mano.

null

“Oddio, mi dispiace.”

La sua voce gentile arrivò dall’alto; era impossibile per lui non sentirlo. Quando pensava di voler ritirarsi, udì una voce da lontano.

“Sophie? Dato che è così buio, sarà difficile trovare Lunie … ”

Tl: poverino…

La voce si interruppe mentre i passi si avvicinavano. L’istinto di Tigre percepì un pericolo senza precedenti. Anche se Tigre voleva fuggire immediatamente, la donna era ancora sopra di lui.

Sebbene potesse scappare se l’avesse spinta di lato, non riuscì a raccogliere forze.

“— Oh?”

Sentendo una voce piena di rabbia, Tigre sentì un senso di disperazione.

Non era stato sgridato o colpito.

Anche così, il disprezzo era chiaramente nella sua voce e nel suo sguardo. Tigre sentiva che sarebbe stato meglio se fosse stato picchiato, poiché le cose non erano mai state così dolorose.

Nella tenda del generale c’erano cinque persone tra uomini e donne: Tigre, Ellen, Lim, Teita e Sophie. Tigre si sedette su una sedia,circondato dagli altri. Sentiva che avrebbe dovuto far venire anche Augre.

Tuttavia, il modesto vecchio visconte era stanco e stava riposando. Sebbene Tigre non volesse che si sovraccaricasse, sentì sinceramente che era un fallimento da parte sua permettergli di andarsene presto.

“Il tuo allenamento non è ancora sufficiente.”

Lim lo guardò con gli occhi che esprimevano chiaramente disprezzo. Ellen, anche se non tanto quanto Lim, lo guardò con rabbia e shock.

“Cadrai sul campo di battaglia se non riuscissi a reagire rapidamente a un imprevisto. Cosa faresti se venisse una bellissima assassina? Non verresti ucciso?

“Tigre-sama …”

Teita aveva portato spuntini per tutti. Mentre versava del vino, Teita guardò Tigre per pietà. Il suo tono mostrava chiaramente il suo stato mentale. Era una difficile situazione.

“È un piacere conoscerti, Lord Tigrevurmud. Sono uno delle Vanadis, Sophia Obertas, e il possessore del Taima no Fukkou [Barrier of Evil Retreat] . Puoi chiamarmi Sophie. ”

Tl: In Espanol Barriera maledetta della ritirata. In eng Barriera della diabolica ritirata.

Ignorando l’atmosfera, Sophie si presentò con un sorriso gentile, come se fosse una dea degli antichi miti.

Il suo corpo era avvolto in un abito verde chiaro, i suoi capelli dorati, ora asciutti, ondeggiavano dolcemente. I vari gioielli che decoravano il suo corpo non facevano che aumentare la sua bellezza come un fiore.

Delle quattro donne presenti, solo lei, la vittima in un certo senso, gli parlava con parole gentili e espressioni gentili. Era piuttosto strano.

Lunie era tenuta tra le sue braccia magre. Il draghetto con le squame verdi aveva abbassato gli arti e non sbatteva più le ali. Rimase obbediente come una bambola; aveva rinunciato a scappare.

— Questa persona è sicuramente un Vanadis.

Tl: chissà da quale parte l’ha capitolo …

Sebbene diversa da Ellen e Ludmira, anche lei era una bella donna. Aveva un comportamento intimidatorio, però rimase calma davanti a Tigre, nonostante fosse stata vista nuda. Tigre chinò la testa e sorrise in modo spensierato per calmare i suoi nervi.

“Sono Tigrevurmud Vorn. Mi scuso per la mia maleducazione per prima. ”

“Oh, dovrei essere io a ringraziarti. Hai provato a prendermi quando sono caduta. ”

“Mi sentirò male se lo dici così.”

“Era la prima volta che un uomo mi stava così vicino, ero sorpresa. Sensa ombra di dubbio sarà indimenticabile il nostro primo incontro. ”

La Vanadis si lasciò sfuggire un sorriso, i suoi capelli dorati indeggiarono. Vedendo il suo sguardo diretto verso la sua vita (di tigre) piuttosto che sul suo corpo, sentì di essere ingiustamente sospettato.

“Allora, perché eri in un posto come questo?”

Mentre giocherellava con i suoi capelli color argento, Ellen chiese con voce sommessa.

“Non lo sai?”

Tigre chiese a Ellen sorpreso. Stava facendo il bagno nel fiume. Sebbene pensasse che la loro conversazione si fosse conclusa, sembrava ci fosse un equivoco.

“Sembra che lui sia tornato mezzo koku prima.”

1 koku= 2 ore

Sebbene Ellen fosse curiosa dell’apparizione improvvisa di Sophie, fu felice di incontrarla di nuovo.

“Sono sorpresa che tu abbia portato Lunie. Onestamente, non pensavo che Tigre sarebbe tornato così presto, così ti ho dato il tempo di fare un bagno per lavare via il sudore mentre stavamo aspettando che tornasse. Non mi aspettavo che ciò accadesse. ”

Le parole di Ellen non gli permisero di parlare, anche se la ira nelle sue parole era diminuita.

“Mio Dio, amo così tanto Lunie-chan.”

Notando che si era tranquillizzata, Sophie inclinò la testa e guardò Ellen.

L’ultima volta che i due si erano incontrati era stato nella capitale del re di Zhcted, in Silesia. Ellen le chiese un favore e promise che avrebbe lasciato che Sophie giocasse con Lunie in cambio. Sophie adorava i draghi, in particolare questo cucciolo con una faccia terribile.

“Capito. Puoi giocare con Lunie. ”

Sebbene non sapesse cosa fossr successo, Tigre provò una profonda comprensione per il giovane Drago. Fissò Teita con un interesse insolito.

“Sono venuto qui con incarichi ufficiali dal nostro paese. Sua Maestà è diventato impaziente per la tua assenza, e ha sentito una storia interessante da Brune. Mi ha ordinato di andare come messaggero. ”

“Messaggero?”

“È successo qualche giorno dopo che ci siamo incontrati, probabilmente una decina di giorni.”

Ellen sospirò sentendo le parole di Sophie.

“Impaziente, è… Ma è davvero questo il tipo di compito che dovrebbe darti?”

“Beh, era inevitabile.”

Lo sguardo di Sophie si spostò verso il suo scettro . Il misteriosa scettro aveva molti anelli circolari che si univano a formare un elaborato pilastro d’oro.

“Il mio Zaht Fiore della Luce dovrebbe funzionare meglio del tuo, giusto?”

Tigre capì a chi si riferiva, il suo Viralt [Dragon Tool] .

— Certamente, sarebbe diverso se la spada di Ellen o la lancia di Ludmira fossero inviate come messaggeri.

Lo scettro di Sophie sembrava avere un potenziale di guerra più basso rispetto a Viralt [Dragonic Tool] . Sembrava più un tesoro sacro che un’arma.

“Tigre. Te lo dico ora, ma se fai qualcosa a Sophie, ti potrebbe ferire seriamente. Sebbene possa essere doloroso essere feriti da una spada, sarebbe molto più doloroso se le tue ossa venissero rotte. ”

Tigre tornò ai suoi pensieri normali dopo aver sentito la voce scontrosa di Ellen. A causa del suo sguardo verso di lui, era difficile per lui opporsi.

“Oh mio Dio, Ellen è piuttosto gelosa. Questa è la prima volta che vedo questa parte di te. ”

Ellen fece una faccia completamente imbronciata sentendo le parole di Sophie mentre la prendeva in giro.

“Gelosa? Ovviamente no. Ti stava guardando in modo rude. Anche tu non puoi sentirti bene con questo. ”

Portandosi un dito indice in bocca, Sophie continuò a parlare gentilmente.

“Vero, ha visto tutto.”

Lim, che fino a quel momento era rimasta zitta, bevve un po’ di vino. Teita si asciugò e lei versò il panico. La faccia di Ellen era difficile da commentare. Tigre semplicemente chinò profondamente la testa.

“Non c’è bisogno di preoccuparsi così tanto. Sono stato io a inciampare, dopotutto. È stata semplicemente la prima volta che mi sono avvicinato a un uomo — ”

“… Sophia-sama. Se possibile, continuiamo con gli affari più seri. ”

Mentre interrompeva le parole di Sophie, si vedeva chiaramente l’espressione di mal di testa. Alla fine, Tigre ed Ellen si ingegnarono per cambiare tema.

“Sophie. Sembra che tu abbia ricevuto notizie dal palazzo reale. Sono un po’ ansioso, dato che presumo che tu sia venuto a dirle che non deve interferire con Brune. ”

Quando Tigre parlò, Sophie abbassò gli occhi e lo guardò.

“… È esatto. Anche se mi fa male dirlo, sembra che l’incontro non sia andato a buon fine. ”

“Cosa intendi?”

“Il re di Brune, sua maestà è attualmente malato e non ha potuto partecipare. Sebbene abbiamo parlato con il primo ministro Bodwin, sembra che il problema più grande sia la tua posizione “.

“Posizione?”

Tigre inclinò la testa. Ellen fu l’unica a reagire.

“Sono stato assunta da Tigre. La questione dovrebbe essere irrilevante per il Regno Zhcted “.

“Ufficialmente questo è vero, ma loro hanno detto [Le Vanadis hanno intenzione di conquistare il nostro territorio].”

Sophie rise ed Ellen scrollò le spalle con un sorriso amaro. Avevano sentito che lei aveva richiesto il suo territorio in cambio.

“Dopo questo, c’è un messaggio che riguarda Lord Tigrevurmud.”

Senza perdere un attimo, Sophie pronunciò le sue parole con precisione.

[Di fronte al peccato di ribellione, Vorn è stato privato di tutti i diritti come cittadino di Brune, il suo titolo e il suo cognome. L’Alsazia sarà gestita direttamente dal re. Una volta che le rivolte si fermeranno, un magistrato sarà inviato dalla capitale reale.]

“… ribellione”.

Portandosi la mano sulla fronte, Tigre pronunciò quella parola profondamente.

Anche se immaginava che fosse così, il suo cuore si sentiva pesante sapendo che era vero; tuttavia, fu sollevato dal fatto che le persone sotto la sua responsabilità non fossero state accusate.

“Lord Tigrevurmud. Un messaggero del palazzo reale verrà un giorno. A parte me, non te l’ha detto Lord Massas? ”

“Huh?”

Tigre emise involontariamente un suono. Lim e Teita guardarono Sophie meravigliati.

“Conosci il nome di Lord Massas. No, posso chiederti come lo conosci? ”

“Oh mio Dio, non te l’ha detto.”

Sophie guardò con un sorriso.

” L’ho conosciuto nella capitale del re di Nizza. Mi disse che avrebbe dato le sue truppe a Lord Tigrevurmud una volta tornato nelle sue terre. Sebbene stavo pensando di venire ad incontrare Ellen con lui, ho deciso di venire prima dato che siamo vicini. (Nel senso rapporto) Lui dovrebbe arrivare domani pomeriggio. ”

PARTE

Dopo cena e alla fine della riunione, Tigre si sedette tenendo l’arco.

Sophie era andata via dopo ave parlato con Batran che Massas stava bene, ora era seduto al fianco di Tigre.

Ignorando la differenza di status tra nobiluomo e abitante del villaggio, sia Batran che Massas si conoscevano da prima che Tigre nascesse. Sentend che Massas stava bene, ilvecchio era più felice di Tigre.

Una volta dopo aver preso cura dell’arco, Tigre notò uno sguardo mentre si alzava in piedi.

“Avevi bisogno di qualcosa, giovane signore?”

“No, non c’è niente. Vorrei respirare un po’ d’ aria fresca. Non verrai dato che fa così freddo, vero? ”

Tigre fermò l’uomo anziano con una battuta.

“Dovresti tornare subito. Non sarà positivo se il Generale prende il raffreddore. ”

“… Lo terrò a mente.”

Tigre lasciò la tenda dopo aver agitato la mano verso Batran. Allo stesso modo, salutò i soldati di guardia e cominciò a camminare senza uno scopo particolare.

I suoi piedi lo portarono in una zona appartata. La fredda aria invernale e la luce delle stelle si riversarono su Tigre. Massas era al sicuro.

Era una buona notizia, ma dopo aver camminato così lontano, Tigre non riusciva ancora a sentirsi veramente felice.

“Un traditore, sono io …”

Mormorò quelle parole. Quando finì di parlare, sentì il suo corpo tremare dal profondo.

Gli altri pensavano che si fosse ribellato contro il Regno Brune. No, non era sololui, ma tutte le persone che lo seguivano.

— Non posso perdere ora …!

Strinse i denti e strinse forte il pugno. L’esercito di Thenardier aveva bruciato e devastato la città dove era nato e aveva attaccato le persone che amava. Sebbene avesse condiviso questo fardello anche anche a loro, lo avevano seguito e si erano sostenuti a vicenda.

Stava facendo questo per proteggerli. Non doveva essere negativo.

Fissò l’oscurità, confermando la propria determinazione.

“— Chi sono ~?”

All’improvviso, qualcosa coprì i suli occhi non appena la voce calda e calma raggiunse le sue orecchie. Qualcosa di morbidovenne a contatto con la schiena di Tigre, per istinto cercò di allontanarsi.

La dolce fragranza di una donna stimolò il suo naso e la sua voce gli sfiorò l’orecchio.

“So, Sophie …?”

Sebbene si fossero incontrati solo oggi e si fossero parlati a malapena, la sua voce piacevole e rilassata che risuonava nelle sue orecchie era immediatamente identificabile.

Tl: o lo hai capito da altro…

Dopo aver tolto le sue mani dalla faccia di Tigre e essersi separata da lui. Tigrr si voltò e la vide sorridere dolcemente. Sophia Obertas era in piedi davanti a lui con lo scettro d’oro in mano.

“Veramente è così facile da capire?”

“Sì, inoltre qui ci sono solo quattro donne, e ignorando tutto il resto, la tua voce è molto bella …”

Mentre lui rispondeva, Tigre non poteva fare a meno di diffidare dalla Vanadis nella sua mente.

Non si sentì in colpa. Indossava un vestito, ma non c’erano stati rumori prima.

Indipendentemente dalla sua qualità in battaglia, anche lei era un Vanadis.

“Ohcieli, una tale adulazione.”

Sophie accarezzò dolcemente la testa di Tigre con un sorriso. Anche se spesso lo faceva a Teita, Tigre si sentiva imbarazzato dato che glielo faceva qualcuno.

Tuttavia, la sensazione del suo palmo e la gentilezza e il calore in esso contenuti erano piacevoli. Sophie però non si fermò con solo uno o due carezze. Continuò anche oltre i trenta. Come previsto da lei.

“Perché sei qui?”

“Volevo parlare con te per un po ‘.”

Sophie rispose obbediente alla sua domanda. Aveva visto Tigre lasciare la sua tenda e segretamente l’aveva seguito.

“Non lo avrei fatto se il generale non fosse uscito da solo.”

Invece di rimproverarlo, parlava con un tono come se stesse ammonendo un bambino. Tigre pensò di allontanarsi, ma Sophie non se ne accorse. Continuò ad accarezzare i capelli di Tigre mentre lui la guardava con imbarazzo.

“Allora … di cosa colevi parlare con me?”

Il suono del suo scettro risuonò nell’aria mentre guardava il cielo stellato.

“… Che significa Ellen per te?”

Perché me lo stai chiedendo così all’improvviso?

Tigre voleva dirlo, ma inghiottì le sue parole. Sophie distolse lo sguardo dal cielo e rivolse uno sguardo serio a Tigre; il suo sorriso era scomparso. I suoi occhi di berillo mostravano una forte volontà; l’aura che emanava no sembrava che avrebbe permesso alcun inganno.

No.

Tigre si rilassò immediatamente.

Non ho bisogno di pensarci. Devo solo rispondere onestamente.

“Per me, Ellen è la mia benefattrice … e se posso essere così sfacciato da dirlo, mia compagna d’armi”.

“Una compagna d’armi?”

Gli occhi luminosi di Sophie lo fissarono. Il suo scettro tremava e brillòd’oro, come se stesse disperdendo l’oscurità. Tigre annuì pensando che fosse una reazione naturale.

Se avesse chiesto a una persona di Zhcted, avrebbero considerato Tigre come il prigioniero di guerra di Ellen. Chiamare la Vanadis come una compagna non sarebbe altro che insolenza.

Tuttavia, aveva combattuto al fianco di Ellen.

Aveva anche usato un potere anormale.

“Non ti piace Ellen?”

“non piace?”

Tigre rimase sconcertato mentre ascoltava una domanda che non si aspettava. Sophie continuò a parlare.

“Sei il prigioniero di Ellen.”

“Ellen mi ha prestato i suoi soldati.”

Dopo aver dato una pronta risposta, Tigre strinse le spalle, il malumore sanguinava dai suoi occhi.

“Ellen mi chiama Tigre. Io la chiamo Ellen. Non ho particolarmente l’abitudine di chiamare persone che non mi piacciono con i loro soprannomi. ”

Quando Sophie sentì le parole di Tigre, sorrise vivacemente. Era un sorriso illuminato dalla luce del suo scettro – un sorriso abbastanza attraente da innamorarsi di lei.

“Sembra che tu ti senta davvero così. Sono sollevata.”

“Come lo sai?”

“Non posso dire di saperlo. Io semplicemente credo. Ho visto la tua faccia; Ho sentito le tue parole. “

Tigre pensò che aveva detto sembrava una preghiera che un sacerdote shintoista o una vergine del santuario avrebbe potuto dire. Chiaramente aveva capito capito fosse aveva pensato e cominciò a ridere.

“Ho visto come Ellen e Lim ti guardano. Ho sentito come la tua cameriera e i soldati parlano di te. Lord Massas Rodant mi ha anche parlato di te … avevo molte informazioni su cui basarmi, ma, alla fine, le tue espressioni facciali, la tua voce, il tuo comportamento, sono quelle che mi permettono di permettono di fidarmi di te. Ti piace davvero Ellen. ”

Senza un suono, i suoi capelli dorati e il vestito verde svolazzarono mentre camminava davanti a Tigre.

“Sei diventato il centro dell’attenzione anche a Zhcted. Perché Ellen si è associata così tanto a te, dicono cose del tipo ‘ che tipo di persona è questo Tigrevurmud Vorn, e così via. ”

Tl: le altre Vanadis si intende.

Il suo sorriso scomparve. A una distanza di meno di tre passi da Tigre, Sophie smise di camminare. Era una distanza adatta per usare il suo scettro.

“La voce più comune è che Ellen si è innamorata di te a prima vista. Anche questo non è impossibile. I soldati non sono mai stati mossi per un conte di un paese vicino e ne si fanno coinvolgere in una guerra civile. Hai anche combattuto Mira. Come potrebbe non essere una gran cosa? Questo sarebbe normalmente impossibile. ”

Tigre spostò involontariamente il suo sguardo sull’arco nero tra le mani. Tigre non aveva capito lo straordinario potere di questo arco. Tuttavia, c’era qualcos’altro che uscì dalla bocca di Tigre.

“Le tue azioni quando facevi il bagno, mi stavi mettendo alla prova?”

“Sono solo inciampata allora.”

Tigre pensò sinceramente che la donna che sorrideva con la testa inclinata lo stesse mettendo alla prova, ma sembra che avesse torto.

“Anche così, non va bene. Hai detto prima che Ellen era una compagno d’armi, ma quelli vicino a te non lo vedono allo stesso modo. La metà vede voi due come compagni, l’altra metà ti vede più come un animale domestico. ”

È meglio essere un prigioniero di guerra o un animale domestico?

Al momento, Tigre era più preoccupato per un altro cosa.

“Se ci fossimo innamorati … avresti fermato Ellen?”

Sophie annuì lentamente.

“Esatto. Sia che si tratti di Vanadis o meno, penso a Ellen come a un’amica importante. Eppure, è un grosso problema. In quanto aristocratico, anche tra i tuoi amici, non separi gli affari personali e privati? ”
La vanadis Ludmira apparve nella mente di Tigre dopo aver ascoltato la sua spiegazione. I loro territori si confinavano tra loro e lei era in cattive relazioni con Ellen

Perfino Tigre non aveva buoni rapporti con l’aristocrazia nei territori vicini all’Alsazia, ma non c’era conflitto, ma solo reciproco interesse.

“Ellen non deve fare nulla di avventato seguendo le sue emozioni. Se necessario, l’avrei riportata indietro con la forza. Avrei fatto lo stesso anche se avessi ritenuto che il tuo destino e quello di Ellen fossero fortemente attaccati, dato che questo sarebbe un problema. ”

Gli anelli dello scettro emisero un suono freddo mentre veniva portato davanti a Tigre, ma fu immediatamente tirato indietro. Sophie si inchinò davanti a Tigre, con le mani dietro la schiena.

“Ma per ora, crederò in te. Lascio Ellen alle tue cure. ”

“Capisco.”

Tigre annuì con forza.

“Anche se l’ho detto qualche tempo fa, Ellen è il mio benefattore, la mia compagna d’armi. La difenderò sicuramente. ”

Ellen era molto più abile nell’equitazione e nella scherma, e lei aveva il Silver Flash Arifal. Potrebbe sembrare presuntuoso dire che l’avrebbe protetta.

Anche così, erano i veri pensieri di Tigre. Fu salvato dalla sua gentilezza e dalle persone del suo territorio. Anche se si erano combattuti l’un l’altro come nemici, le sue giornate trascorse con lei da quando si erano incontrati a Dinant avevano solo rafforzato la sua determinazione.

“Grazie.”

Sebbene semplici, le parole di Sophie contenevano molte emozioni.

Dopo che i due sono tornati alla tenda, Tigre si addormentò immediatamente dopo aver dissipato la sua esitazione. Sophie, tuttavia, non lo fece.

Si coprì il corpo in una coperta e si sedette tranquillamente all’esterno, aspettando che il tempo passasse.

PARTE 4

La notte divenne fredda e molti soldati stavano dormento. Sophie ed Ellen sgusciarono fuori dalla tenda delle donne. Lontano dagli occhi dei soldati, i due camminarono velocemente, considerando il rischio di essere ascoltati.

“Non pensavo che ti avrei incontrato in un posto come questo.”

Sebbene non ci fossero né luna né stelle nel cielo, il Fiore della Luce di Sophie irradiava una luce dorata. Il freddo vento notturno veniva contrastato dal Silver Flash alla vita di Ellen.

“Anch’io. Se non fosse stato per il mio incontro con Lord Massas, sarei tornato a Zhcted questa sera. ”

“Perché sei venuta? Anche se sei venuta a vedermi, non significa che non sei sospetta.”

Ellen sembrava dubbiosa. Se pensava alla posizione di Sophie come messaggero di Zhcted, era troppo pericoloso che si fosse incontrata con lei oggi.

“Ci sono alcune ragioni. Desideravo parlare con Lord Tigrevurmud, con cui hai detto apertamente di avere relazioni amorose. Ero anche preoccupata per te e mi chiedevo se avessi preparato un mezzo di fuga. ”

“Non ricordo di aver parlato di relazioni amorose con Tigre.”

Rispose Ellen con una risposta acuta. Sophie sorrise divertita e ridacchiò. Strinse a sé Ellen e le accarezzò i capelli color argento.

“È davvero carino. Assomiglia un po’ a Lunie-chan. ”

“… Non elogi mai le persone.”

Ellen si scrollò di dosso le braccia di Sophie e la guardò. Le sue spalle si scuotevano per le risate.

Quando Sophie alzò lo sguardo, espresse un’espressione seria. La futura conversazione sarebbe stato la ragione per cui erano usciti dal campo.

“Elizavetta sembra avere profondi legami sia con il Duca Ganelon che Thenardier.”

I luminosi occhi rossi di Ellen brillarono intensamente. Elizavetta era un’ altra Vanadis. Ellen la disprezzava fortemente e la considerava una pessima persona.

“Non posso dirti molto di Valentina, ma il suo territorio è il più lontano da Brune, quindi non credo che abbia una relazione con loro. Olga è scomparsa. ”

“Scomparsa?”

“È partita per un viaggio con il suo Viralt e ha lasciato solo una lettera”.

Ellen rimase con la bocca semiaperta, incapace di dire qualcosa per un po ‘.

Valentina e Olga erano entrambe Vanadis; comunque, Ellen li aveva incontrati solo una o due volte e non aveva familiarità con le loro personalità.

“… il suo Viralt ha abbandonato Olga? ”
Sophie si limitò a scrollare le spalle, poiché sembrava che fosse possibile che fosse successo.

“Non si può dire cosa pensi un Viralt. C’è anche quel problema con Sasha … ”

Sophie scosse la testa, i capelli dorati ondeggiavano, mentre Ellen si accigliava.

“Qualche notizia su Sasha?”

“Non ci sono stati cambiamenti … almeno fino al giorno in cui ho lasciato Zhcted.”

Gli occhi di Ellen affondarono. Sasha – Alexandra – era anche lei una Vanadis, e lei era una persona che poteva essere chiamata la compagna e la migliore amica di Ellen. Una malattia aveva colpito il suo corpo, anche prima che i due si incontrassero. Persino avendo quello, Ellen non era ancora riuscita a sconfiggere Sasha con la spada.

“Sasha non vorrebbe che ti preoccupassi per lei. È vero che non può essere curata, ma dubito che vorrebbe che ti fermassi per quello. ”

Sophie parlò a Ellen con delicatezza. Realizzando questo, Ellen chinò la testa in segno di assenso.

“Per il momento, devi concentrarti su Elizavetta.”

Il territorio di Elizavetta era lontano da LeitMeritz, il territorio che governava Ellen. Sebbene fosse improbabile che si verificassero problemi come quelli con Ludmira, era meglio prendere precauzioni.

“Inoltre, mi dispiace. Riguardo ai draghi usati dal Duca Thenardier, non ho ancora scoperto nulla. ”

“Non c’è bisogno di scoprire tutto immediatamente. Fai come ritieni opportuno. ”

“Grazie. Sono felice di essere venuta qui comunque. Sono riuscito a vedere quell’uomo per cui hai tanto interesse. ”

Sophie si rilassò un po’ mentre rideva. Il suo scettro ondeggiava mentre la sua luce dorata si riversava dalla punta.

“Come ti ho detto, con questa situazione, sarebbe disastroso—”

“Eppure passi ancora così tanto tempo insieme a lui?”

Piuttosto che essere un lapsus, sembrava che fosse stata fermata mentre faceva un profondo respiro. Ellen cominciò a parlare per negare le sue accuse mentre girava la testa da un’altra parte, ma non riuscì a trovare nessuna parola da dire; era esitante a negarlo. Quindi cambiò argomento.

“… Allora, cosa hai pensato di Tigre quando l’hai incontrato?”

“È un ragazzo così adorabile. Anche se serio, è onesto. ”

Lo sapevo già, mormorò Ellen nella sua mente.

— È inevitabile. Si sono incontrati solo mezzogiorno fa … No, forse ha sentito storie di lui prima di venire qui.

Per inciso, era passato circa mezzo koku da quando Sophie e Tigre avevano iniziato a parlare.

“Ah, ma …”

Sophie cominciò a parlare di nuovo.

“Sebbene abbia un aspetto solido, non riesco a trovare nulla di particolarmente degno di nota in lui. Non capisco perché tu l’abbia scelto di aiutare, quindi sono un po’ curiosa. ”

“Non sentivo queste parole da un po ‘.”

Anche se la Vanadis dai capelli d’oro aveva espresso interesse per tutto ciò per curiosità, lei raramente parlava di qualcuno.
Dato che l’aveva menzionato di proposito, significava che era particolarmente interessata a lui. L’ultima volta che Ellen aveva sentito queste parole fu quando parlarono di Lunie.

“Te lo dico ora, però. Questo ragazzo è mio. ”

“È davvero amore, dopo tutto.”

“… Abbiamo un contratto.”

“Se si tratta semplicemente di un contratto, non ti dovrebbe dar fastidio prestarmelo per un po ‘. Mi assicurerò di restituirtelo; ovviamente, lo laverò se lo sporcherò un po’ “.

Pensando alla sua natura, Ellen guardò Sophie con stupore.

“Non avvicinarti a Tigre mentre sei qui. Sei troppo pericolosa.”

Disse seriamente quelle parole scherzose mentre i due parlavano di lui come se fosse un semplice oggetto.

PARTE 5

Tigre trascorse il mattino successivo in modo calmo, la prima volta dopo tanto tempo.

Basandosi sulla loro vittoria sul marchese Greast e sulle parole di Sophie, Massas sarebbe venuto oggi.

— Sono preoccupato di comandare i soldati. L’incontro non è andato bene. Se è così, cosa farò dopo …

Il re sapeva della situazione e, al momento, tutte le strade tranne la guerra erano scomparse. Comunque, era bello che Massas fosse al sicuro.

Era un amico intimo del suo defunto padre e un consulente affidabile che si era preso cura di lui in vari modi. Il suo ruolo non poteva essere sostituito da Teita, Batran, Ellen o Lim.

Si cambiò i vestiti e lasciò la tenda per lavarsi la faccia.

“… Che cosa?”

Anche se l’aria mattutina del campo era piena di silenzio, l’atmosfera era ancora rumorosa. Mentre si avvicinava alla tenda di Ellen, vide Batran correre da lontano. Dopo aver trovato Tigre, Batran rilassò la sua faccia tesa e piena di rughe. Corse verso Tigre, senza fiato, poi inspirò profondamente prima di parlare.

“Giovane Lord, il nemico è di stanza a ovest, a circa quindici o sedici miglia di distanza.”

“Il nemico?”

La sua mattinata tranquilla era finita presto.

I soldati, dopo aver fatto una rapida colazione, lasciarono in fretta il campo. All’interno della tenda di Tigre c’erano quattro persone: Tigre, Ellen, Lim e Augre. Ellen pensò di chiamare Sophie ma esitò. Dopotutto, lei era ancora un’estranea.

“Sono diversi. Sono l’esercito della Navarre…”

Il visconte Augre confermò il rapporto degli esploratori e aveva un’espressione cupa.

“Vorrei confermarlo. In cosa sono diversi i cavalieri di Brune dal resto dei soldati? ”

Vedendo l’espressione tesa di Augre, Ellen inclinò la testa nel dubbio.

“I Cavalieri di Brune hanno passato un allenamento.”

Dopo essersi bagnato la gola con il vino, Augre continuò la sua spiegazione.

“I cavalieri sono esperti nell’arte e nella cultura militare. Le loro arti militari sono focalizzate sull’arte della spada, della lancia e delle abilità equestri; la loro cultura è basata sullo spirito di cavaliere, lettura e scrittura, strategia e araldica. Una volta all’anno, vengono sottoposti a un allenamento per misurare queste abilità nella Capitale Reale, e coloro che superano questa prova possono diventare Cavalieri. ”

Dopo aver fatto un respiro profondo, l’espressione di Augre divenne ancora più profonda.

“I Cavalieri di Navarre che si dirigono verso di noi ora sono guidati da Roland, il [Black Knight] si dice che sia il più forte di Brune.”

Tigre reagì per la prima volta. Comprese l’atteggiamento di Augre.

“Ho sentito anche io parlare di Roland.”

Un suono di ammirazione trapelò dalla bocca di Ellen. I suoi occhi rossi brillarono di interesse.

“Anche Tigre ha sentito parlare di lui nella sua città rurale. La sua forza sembra interessante. ”

“Roland iniziò l’allenamento e divenne un cavaliere all’età di 13 anni. Sebbene la sua abilità nella cultura fosse appropriata per la sua età, le sue abilità militari superavano di gran lunga le aspettative. Sebbene ci fossero molti altri che aspiravano al cavalierato, tutti con una notevole influenza, Roland li affrontò tutti e ottenne la vittoria. ”

Un ragazzo di 13 anni che aveva sconfitto molti cavalieri esperti. Ciò suscitò una reazione amara sia da Ellen che da Lim.

“Sembra un po’ troppo difficile da credere…”

“È vero.”

Il tono di Augre rendeva impossibile non credergli.

“Dopo aver raggiunto il picco, Roland non era stato ancora battuto. È emerso vittorioso dai giochi sponsorizzati dal Regno per tre anni consecutivi, e ha sempre sconfitto il nemico quando è sceso sul campo di battaglia. Sua Maestà era piuttosto compiaciuto di lui e lo aveva nominato capo dei Cavalieri di Navarre. Lo stesso anno, gli diede la lama sacra del Regno, Durandal. ”

A questo punto, Augre si accigliò, il suo corpo stava visibilmente tremando.

“I Cavalieri di Navarre hanno la loro fortezza stabilita lungo il punto più importante del confine occidentale, dove Brune incontra Sachstein e Asvarre”.

“Le dispute di confine non sono mai finite lì?”

Augre annuì gravemente alla domanda dubbiosa di Lim.

“Non è estraneo a battaglie con forze superiori a diecimila, quindi tutti i suoi soldati sono abituati alla guerra. Roland ha guidato i Cavalieri di Navarre attraverso queste battaglie per molti anni “.

“… Capisco.”

Alla fine, Ellen diventò seria. In un luogo in cui ci si dedicava il proprio tempo a combattere ogni giorno, il leader non poteva essere un individuo mediocre.

“Ma perché sono qui?”

Tigre fece una domanda.

“I Cavalieri del Regno giurano fedeltà a Sua Maestà. Giurano sul loro onore davanti agli Dei e accettano fondamentalmente ordini solo dal Re … ”

“È difficile credere che Sua Maestà abbia dato questo ordine. Molto probabilmente i duca Thenardier o Ganelon sono riusciti a mobilitarlo in qualche modo. ”

“Non importa. Preparati a combattere contro quelli che vengono verso di noi. Non possiamo risolverlo solo con la vigilanza “.

Ellen parlò. Augre si inchinò profondamente in segno di gratitudine.

Un messaggero fu inviato per negoziazione ma tornò sconsolato dopo solo mezzo koku.

“La loro risposta fu [Non scambiamo parole con il nemico. Accetteremo solo la resa] e [Se desiderate arrendervi, alzate(tagliatevi) le mani]. ”

“Quindi dobbiamo arrenderci se vogliamo parlare.”

“Questo è nuovo.”

Ellen era impressionato dall’atteggiamento schietto del generale nemico. Le sue pupille rosso vivo erano piene della voglia di combattere. Un sorriso le apparì in bocca, e l’aria nei dintorni si mosse, come se la lunga spada Arifal stesse reagendo alla sua volontà.

Dall’altro lato, Tigre, Augre e Lim avevano espressioni come se avessero mal di testa. Si guardarono l’un l’altro; non era il momento per questo tipo di discorso.

“Invia un messaggero per me.”

Tigre scelse due persone dall’Alsazia tra i suoi soldati e li fece andare dai Cavalieri. Se non potevano ancora entrare in una trattativa, sarebbero almeno in grado di formare un consenso. A tal fine, stavano comprando tempo per l’arrivo di Massas.

Tuttavia, i risultati non cambiarono. Sono stati respinti senza ricevere una sola parola.

“Non ci hanno nemmeno ascoltato.”

Riferirono tutto a Tigre. I quattro velocemente se ne andarono dalla riunione.

Ellen e Lim lasciarono la tenda per radunare l’esercito di Zhcted. A quel punto, il figlio di Augre, Gerard, entrò.

“Stai bene, Earl Vorn, padre?”

Dopo che il visconte annuì, diversi uomini apparvero con Gerard; erano aristocratici di Brune che collaboravano con il visconte Augre.

“Earl Vorn, potresti spiegare la situazione.”

Quello che sembrava il più anziano degli uomini parlò. Sembrava essere sulla quarantina, il suo grande corpo era avvolto in abiti di canapa e un manto di pelliccia. Anche lui era un visconte, proprio come Augre.

“I nostri nemici erano Dukes Thenardier e Ganelon. Perché i Cavalieri della Spada sono venuti da noi? ”

Tigre esitava a dire che era stato marchiato come un ribelle; tuttavia, prima che Tigre aprisse la bocca, il visconte Augre rise e rispose.

“Sembra che abbiano visto l’Esercito di Zhcted e credono che stiamo guidando una ribellione. Sembra che non ci ascolteranno se non ci arrendiamo. ”

Gli uomini furono scossi dalle parole

“Allora è necessario che alziamo le nostre braccia per parlare. I Cavalieri di Navarre sono guidati da Roland. Non abbiamo possibilità di vittoria. ”

“Sono cavalieri. Sono diversi dl duca Thenardier; sicuramente capiranno se tu dovessi dire che ci stai proteggendo. Se abbandoniamo le nostre armi, ci ascolteranno. Sicuramente capiranno la nostra posizione se dovessimo spiegare la crudeltà di Sir Thenardier. ”

Una persona parlò, probabilmente seguendo lo slancio della conversazione.

“Come proponi di farlo? Credi che l’Esercito Zhcted metterà da parte le loro armi? ”

Tigre chiese a loro con voce indifferente mentre parlava.

“Non importa con chi possiamo collaborare, sarà il sangue di Brune che scorrerà”.

Tigre lesse le loro menti.

— Prima l’Esercito Zhcted … Ora vogliono fare affidamento sui Cavalieri di Navarre.

Non sapeva cosa pensavano. Sebbene l’Esercito di Zhcted aiutasse Tigre e Augre a difendere i loro territori, non era così per loro. Si stavano difendendo dal duca Thenardier e stavano cercando persone di fiducia che li potesse proteggere.

“Se lo desideri, per favore lascia il campo di battaglia. Puoi attraversare il fiume a nord o attraverso la foresta a sud. Non mi importa. Puoi lasciar cadere le tue armi e parlare con i Cavalieri di Navarre. Però…”

Tigre continuò con un tono più forte.

“Non credo che i Cavalieri di Navarre ti proteggeranno dal duca Thenardier. Se mi arrendessi, l’Esercito Zhcted tornerebbe semplicemente nelle loro terre e il Cavaliere di Navarre tornerebbe ad ovest per difendere i confini di Brune “.

“No, ma …”

Tigre fece un passo verso l’uomo che voleva dire qualcosa.

“La crudeltà dei duca Thenardier e Ganelon non è iniziata ieri. I Cavalieri sono apparsi oggi. Qualcuno in Brune li ha affrontati? ”

“Cioè … Ma i Cavalieri si muovono solo per comando di Sua Maestà …”

“Onestamente, questo è esattamente il motivo per cui stiamo riponendo la nostra fiducia nell’esercito di Zhcted”.

Sentendo parlare l’uomo, Augre intervenne per calmare la situazione. Tigre sapeva che stava perdendo la pazienza e fece un passo indietro per permettere a Augre di prendere il suo posto.

“La tua paura di combattere i cavalieri di Navarre è giustificata; tuttavia, posso solo pensare che questo sia il risultato dei piani del duca Thenardier. Usandoli, può manipolare come si muove l’esercito di Zhcted. Davvero, Thenardier è un avversario fastidioso. ”

Tigre e Augre non stavano parlando in modo particolarmente fastidioso, stavano semplicemente dichiarando fatti. Gli uomini impallidirono, incapaci di contrastarli.

In mezzo koku, l’Armata della Meteora d’Argento finì di allinearsi al centro delle Pianure Orange.

Per il momento, non c’erano segni di arretramento.


Precedente
Successivo

Lascia un commento

error: Content is protected !!