89 – Nella lava bollente

Capitolo offerto da

— • — • — • —

“… L’autodistruzione è il romanticismo di un uomo.”

“?… Hajime?”

“Hajime-san?”

Hajime, che improvvisamente mormorò con un sorriso mentre i piccoli raggi si riversavano dall’alto, fece sì che Yue e Shia lo guardassero con espressioni dubbiose. Scuotendo la testa per dire loro che non era niente, Hajime fu supportato dalle due e in qualche modo riuscì a saltare e arrivò ai margini dell’isola centrale.

Il magma circostante era diventato sempre più furioso da quando Tio era volata via e non vi era altro punto d’appoggio tranne l’isola centrale. Ma anche quella verrà inghiottita in meno di cinque minuti.

Yue inghiottì i piccoli raggi usando “Absolute Calamity” mentre Shia abbatté Doryukken sugli Ash Dragons, che diventarono impazienti e arrivarono ad attaccarli direttamente, facendoli cadere nel magma. Già dieci degli Ash Dragons sono stati sconfitti.

La cupola di magma che avevano visto all’inizio sopra l’isola centrale era già scomparsa e potevano vedere in cambio un edificio nero come l’inchiostro. Vicino all’edificio c’era un disco che galleggiava a pochi centimetri dal suolo. Potrebbe essere la cosa normalmente usata per uscire e la scorciatoia che ha permesso al soffitto di aprirsi prima.

Esaminando gli Ash Dragons cercando disperatamente di schivare i pilastri di magma che sgorgano e attaccandoli, il gruppo di Hajime si avvicina all’edificio.

A prima vista, sembrava solo un edificio alto senza alcuna porta, ma una parte del muro aveva incise le stesse creste dei Sette Grandi sotterranei. In piedi davanti a quella parte di muro iniziò a scivolare silenziosamente e il party entrò nell’edificio. Entrarono nell’edificio mentre il magma scorreva, inghiottendo l’isola centrale. Ancora una volta, la porta si chiuse silenziosamente e impedì al magma di fluire dentro l’ampiezza di un capello.

Dopo aver guardato la porta per un po’ e aver visto che non si scioglieva né vi era alcun magma che scorreva all’interno, il party di Hajime sospirò di sollievo. Si aspettavano che l’edificio fosse costruito qui e si sono preparati per un caso del genere. Pertanto, il risultato è stato un sollievo.

“Siamo al sicuro per il momento… Anche così, perché questa stanza ha persino intercettato le vibrazioni…”

“Nn … Hajime, laggiù.”

“Un cerchio magico.”

Non appena entrò nella stanza, Hajime fu sorpreso di non sentire il tremore maggiore. In risposta al suo mormorio, Yue, che era al suo fianco, puntò il dito. La cosa che ha indicato era una formazione magica complessa e squisita. La matrice magica per la Magia dell’Era degli Dei. Il party annuì e si formò.

Proprio come nel «Orcus Great Dungeon», i ricordi sono fluiti in loro senza permesso, tenendo traccia di come hanno conquistato il dungeon. Quindi, dopo che è stato confermato che l’hanno conquistata soggiogando tutti i serpenti magmatici, la magia dell’Era degli Dei è stata direttamente scolpita nel loro cervello.

“… Capisco, questa è Magia spaziale.”

“… Il seme per un movimento istantaneo.”

“Ahh, proprio come quel ragazzo che improvvisamente è apparso da dietro, giusto.”

Apparentemente, la Magia dell’Era degli Dei risiedeva nel «Grande vulcano Guryuu-en» era “Magia spaziale”. Un’altra magia che potrebbe interferire con una cosa inaspettata. Come al solito, la magia dell’Era degli Dei era lungi dall’essere normale.

Yue si riferiva all’attacco a sorpresa di Freed. Il primissimo attacco a sorpresa appariva probabilmente dall’alto usando la magia spaziale. Sebbene non capisse se si fosse teletrasportato o avesse semplicemente distorto lo spazio per nascondersi, non ha cambiato il fatto che fosse un problema. Persino il suo secondo attacco a sorpresa avrebbe colpito Hajime se non fosse stato per il “Decided Future*” di Shia, derivato da “Foresight*”. Un bel gioco.

*Non ricordo come tradurre questi due poteri.

Allo stesso tempo, il Party di Hajime padroneggiava la magia spaziale, la luce della formazione magica si attenuava e tremava, una parte del muro si apriva e lettere brillanti cominciavano ad apparire sul muro davanti a loro.

“Desidero sinceramente il libero arbitrio delle persone in futuro.”

– Naiz Guryuu-en

“… Quanto è semplice.”

Vedendo il messaggio, quella fu l’impressione di Hajime. Vedendo i dintorni, notò che la dimora del fondatore del «Grande Vulcano Guryuu-en» era piuttosto triste. Il sentimento di qualcuno che aveva vissuto qui, proprio come nella dimora di Orcus, non poteva essere sentito. Era veramente un posto con nient’altro che la formazione magica.

“… Sembra essere la sua disposizione.”

“Sembra che Naiz-san non abbia lasciato nulla tranne la magia.”

“Ora che me lo ricordo, Naiz è apparso nella nota di Oscar. Sembrava una persona veramente taciturna. “

Con Shia che sosteneva il fianco sinistro di Hajime, Yue camminò verso il muro con un’apertura a pugno e tirò fuori il ciondolo dall’interno. Era simile alle prove di conquista di altri sotterranei, ma il ciondolo circolare aveva disegni diversi. Yue lo mise piano al collo di Hajime.

“… Ora che abbiamo ottenuto sia la magia che la prova. Il prossimo è come usciamo di qui. “

“… Hajime ha qualche idea?”

“Hajime-san deve avere un’idea, giusto? Probabilmente l’esterno è stato completamente riempito di magma, sai?

Sebbene abbiano raccontato le loro preoccupazioni, nessuna traccia di disagio è stata avvertita da Yue e Shia. Sentendosi felice della fiducia delle due, Hajime disse loro il suo piano di fuga.

“Certo, faremo il bagno nel magma.”

“… Nn?”

“… puoi ripetere?”

L’informazione troppo insufficiente era troppo difficile da capire, facendo pensare a Yue e Shia: “Dopo tutto, la sua testa è stata gravemente danneggiata?” le due domandarono di nuovo con espressioni preoccupate per la testa di Hajime.

“Lo spiegherò correttamente, quindi per favore non guardarmi così. Hmm, in realtà, ho preparato un sottomarino che può essere usato immediatamente dopo essere usciti da questo edificio. È qualcosa che ho creato perché pensavo fosse necessario per il «Meljeene, Rovina del fondo del mare». Onestamente, ero un po’ preoccupato se potesse sopportare il magma, ma quella piccola barca andava bene dopo essere stata coperta con Vajra, quindi l’ho provata da sola. E come previsto, sembra che andrà bene. “

“Pr-proprio quando nel mondo l’hai fatto…” Shia parlò con stupore e lo stupore poteva essere visto anche negli occhi di Yue.

In realtà, quando Freed disse di aver distrutto la chiave di volta, Hajime aveva trasferito direttamente il sottomarino dalla “Scatola del Tesoro” al magma. Aveva pensato di sfondare forzatamente il soffitto insieme a Tio se si fosse sciolto. Ma dal momento che non si scioglieva (usando la pietra a induzione), sapeva che sarebbero riusciti a fuggire anche se lo spazio fosse pieno di magma.

Tuttavia, poiché la portata del tremore del «Grande vulcano Guryuu-en» era ovviamente pericolosa, insieme alle cose che collassavano dappertutto, sarebbero probabilmente incapaci di fuggire senza intoppi. Pertanto, con l’avvicinarsi del termine per loro di tornare ad Ancadi, non hanno avuto il tempo di cercare tranquillamente la via di fuga. Come tale, decise di lasciare che Tio fuggisse davanti a loro. Fu così che la “Pietra Serena” sarebbe stata riportata entro il termine.

“La via di fuga è ovviamente la scorciatoia sul soffitto. Yue, ti lascio la barriera finché non entriamo nella porta di imbarco del sottomarino. Puoi farlo, vero?

“Nh … lascialo a me.”

Annuendo alle parole di Hajime, Yue si concentrò e creò tre strati di “Divina Interruzione”. La barriera splendente copriva il gruppo di Hajime. I tre annuirono e si fermarono davanti alla porta. Successivamente, la porta collegata all’esterno, pieno di magma bollente, si aprì.

Scoppio! Un suono risuonò immediatamente e il torrente torrido di magma fluì nella stanza. E sebbene la “Divina Interruzione” proteggesse davvero il party di Hajime dal magma, le loro opinioni furono immediatamente tinte di cremisi. Con l’incredibile spettacolo di vedere il magma mentre veniva sommerso, anche se erano preparati, il party di Hajime si trovava ancora senza parole. E sebbene ci fosse un detto “il mondo è vasto”, probabilmente non c’è stato nessuno, tranne loro, che ha vissuto uno spettacolo del genere.

“È proprio fuori. Andiamo!”

“Nh.”

“S-Sì!”

Con le istruzioni di Hajime, i tre uscirono lentamente. E benché fosse una stanza chiusa di cui non sapevano nulla, proprio come aveva detto Hajime, dopo averla raggiunta con “Divina Interruzione”, si fermarono immediatamente davanti a un posto in cui avevano capito che era il cancello. Mentre Yue aggiustava la barriera, arrivarono proprio davanti al portello e i tre riuscirono finalmente a salire sul sottomarino. E istintivamente, il party di Hajime si rilassò.

E in quel momento,

DOOORUUUUUUNNNG !!!

Un tremore di gran lunga maggiore di quelli precedenti ha attaccato l’intero spazio. Improvvisamente il magma iniziò a fluire in una direzione con uno slancio tremendo. Il sottomarino fu spazzato dalla corrente veloce. Al suo interno, il party di Hajime era come se fossero all’interno di un mixer mentre continuano a girare in tutte le direzioni.

“Guwah !?”

“Nnya !?”

“Hau!? Fa male!”

Ognuno di loro aveva i loro corpi gettati su tutto il muro e urlato. Yue attivò immediatamente “Absolute Calamity”, usando la piccola sfera nera vorticosa per tirarli, e in qualche modo riuscirono a uscire dalla situazione simile a uno shaker.

“P-Uff. Grazie, Yue. “

“Grazie mille, Yue-san.”

“Nn … ancora più importante.”

Yue spostò la “calamità assoluta” e portò Hajime nel luogo che sembrava essere il posto di controllo. Hajime fornì il suo potere magico e cercò di controllare il sottomarino all’interno del magma viscoso che scorreva intensamente, ma come pensava, il timone non poteva essere controllato.

“Tch, se si tratta di un’eruzione, essere gettati fuori è una cosa fortunata.”

“… C’è qualcos’altro?”

L’espressione amara di Hajime fece sì che Yue inclinasse la testa.

“Ah. Ho installato una certa pietra proprio come quella di Cross Bits per non perdere di vista le direzioni all’interno del magma. Conosco la posizione della scorciatoia nel soffitto usata dai Cross Bits per andare fuori dal sotterraneo prima che esplodessero, ma… questo flusso si sta allontanando dall’uscita. “

“Eh? Significa che ci stiamo immergendo sottoterra?”

“Sì, beh, piuttosto che immergersi sottoterra, è più come se ci muovessimo in diagonale… Ora, quindi, mi chiedo dove sia collegato a… Yue, Shia. Non possiamo tornare immediatamente dopo tutto. Non possiamo fare altro che seguire il flusso. “

L’espressione risoluta di Hajime fece sì che Yue e Shia rilassassero lo sguardo e si avvicinassero silenziosamente a lui.

“… Sarò al tuo fianco fino alla fine. Non mi lamento fino a quando non sarà soddisfatto. “

“Fufu… Letteralmente, anche se è dentro il fuoco e l’acqua, eh. Anch’io andrò “ovunque” finché potrò stare insieme a voi due!”

“… Vedo. Per me è lo stesso.”

Hajime si rilassò e ricambiò un sorriso verso le due.

Il gruppo di Hajime si stava avvicinando l’uno all’altro all’interno del sottomarino mentre venivano spazzati dal torrente torrido.

* * *

Nel mentre in cui il party di Hajime fu trascinata sottoterra dal magma verso l’ignoto dopo essere stata incapace di fuggire da «Guryuu-en Great Volcano», un’ombra volava instabile sopra la sabbia marrone e infuriata di «Guryuu-en Great Desert».

Inutile dire che era Tio in “Forma di Drago”.

“Ugh… questo è piuttosto male… per amore di, è stato un alito cattivo… non c’è altro modo. Maestro, mi dispiace per questo. “

Avendo forzatamente sfondato, Tio fu crogiolato in una grande quantità di raggio la cui tossina finì per aggravare le sue ferite. Pertanto, ritenendo che sarebbe crollata prima di arrivare ad Ancadi, Tio si è scusata con Hajime per aver tirato fuori da “Treasure Box” e ha scricchiolato la fiala della pozione speciale, l’Acqua Santa, senza permesso.

Sebbene avesse consumato una grande quantità di potere magico sparando Breaths in successione, superando il limite del suo corpo e rafforzando la sua abilità di volo, ora si era notevolmente ripresa. Inoltre, anche se le sue ferite non erano guarite istantaneamente, la tossina era stata soppressa.

Successivamente, volò per diverse ore e riuscì finalmente a vedere Ancadi in lontananza. Se continuasse a volare più di questo, le persone sulla torre di guardia sarebbero in grado di vedere l’aspetto attuale di Tio. Per un momento, Tio si chiese se liberarsi o meno della sua forma di drago. Tuttavia, pensando che sarebbe sicuramente necessario per lei essere nella sua forma di drago mentre viaggia con Hajime, dal momento che l’uomo di razza Demone di nome Freed probabilmente sarebbe ancora vivo, ha deciso di mantenerla.

Inoltre, la sua città nascosta non era qualcosa che potesse essere facilmente trovata. Anche se fosse stato trovato per caso, la razza Ryuujin non si sarebbe abbattuta così facilmente. Inoltre, se si trasformasse in un incubo (persecuzione) proprio come cinquecento anni fa, Hajime avrebbe sicuramente dato a Tio il suo potere se avesse chiesto il suo aiuto. Dopotutto, Hajime era dolce con i suoi compagni.

Mentre la pensava così, era finalmente a pochi chilometri da Ancadi. Da quello che poteva vedere, la torre di guardia era in subbuglio. Pertanto, poiché sarebbe una seccatura essere attaccato a causa di un malinteso, Tio fece una deviazione verso il cancello d’ingresso e atterrò leggermente lontano da esso.

ZIIIIIIIIIIIIIIIIP!

I soldati di Ancadi si spostarono verso Tio, che sbarcò e creò polvere di sabbia, con formazione di file. Se uno guardava al di sopra delle mura, molti soldati erano in piedi con in mano un arco o un bastone magico intagliato.

La polvere di sabbia stava scomparendo. Si sentirono i Soldati ingoiare dal nervosismo. Tuttavia, ciò che apparve dalla sabbia era una bellissima donna dagli occhi d’oro e dai capelli neri che sembrava estremamente esausta, facendo sì che i soldati si guardassero stupiti.

Tra i confusi Soldati uscì una ragazza. Era una ragazza i cui capelli erano neri come quelli di Tio, Kaori. Dietro di lei, i Soldati e il figlio del Signore, Viz, le stavano dicendo che era pericoloso, ma Kaori li ignorò completamente e lei corse ferocemente verso l’inginocchiata, ansimante Tio.

Dopo aver ascoltato il rapporto dalla torre di guardia e sapendo che Tio proveniva dalla razza Ryuujin, Kaori aveva indovinato che Hajime stava tornando e correva di corsa.

“Tio! Stai bene!?”

“Huh, Kaori… ugh, questo va piuttosto bene. Sono solo un po’ stanca. “

L’espressione di Kaori cambiò quando vide il corpo di Tio coperto di ferite e sembrava molto esausta. Si inginocchiò immediatamente accanto a Tio e si affrettò a esaminare le sue condizioni. Quando venne a sapere che c’era una tossina sconosciuta nel corpo di Tio, iniziò immediatamente ad attivare la disintossicazione e la magia di recupero allo stesso tempo.

“Come… per non essere disintossicato…”

Tuttavia, anche l’Acqua Santa ha avuto bisogno di tempo per disintossicare la tossina del raggio. Pertanto, la magia di Kaori non è stata in grado di disintossicarla immediatamente. Tuttavia, sebbene il volto di Kaori fosse distorto, Tio si era notevolmente ripreso grazie all’effetto dell’acqua santa precedentemente presa e alla straordinaria magia di recupero di Kaori. Le disse: “Non c’è motivo di preoccuparsi, presto sarò disintossicata”, con un sorriso mentre accarezzava la testa di Kaori.

Immaginando che non ci fosse davvero nulla di cui preoccuparsi giudicando dall’espressione di Tio, Kaori si rilassò e sorrise sollevata. In seguito, si guardò intorno e la sua espressione si trasformò gradualmente in uno di disagio.

“Tio… um, che dire di Hajime-kun e delle altre due? Sei solo tu? Inoltre, cos’è stata… quell’eruzione… “

“Calmati, Kaori. Questo spiegherà tutto. Ma prima, dì ai soldati dietro di te di calmarsi e di portarci in un posto dove possiamo parlare. “

“Ah, nn, lo farò.”

Solo ora Kaori notò i confusi Soldati alle sue spalle, quindi annuì con forza anche se la sua espressione era di disagio. L’espressione di Tio che non conteneva alcun risentimento fu anche un fattore che aiutò Kaori a calmarsi.

Kaori tornò di corsa verso Viz, i Soldati e Randzi che erano venuti anche loro. Spiegando la circostanza, portò Tio in un posto dove potevano parlare in pace.

*****

“Quindi, riguardo Hajime-kun e gli altri due …”

“Hmm, torneranno sicuramente presto. Dopotutto, il Maestro non ha pensato di arrendersi. E sebbene questa non abbia sentito nulla a causa del fatto che non ha tempo per quello, il Maestro certamente aveva un piano per scappare. “

Dopo aver sentito quello che è successo nel «Grande vulcano Guryuu-en», Kaori impallidì stringendo forte i pugni. Il disagio che provò da quando lei e il popolo di Ancadi videro la gigantesca eruzione.

Verso Kaori che strinse i pugni e sembrò che sarebbe crollata in qualsiasi momento, Tio mise piano le sue mani sulle sue. Successivamente, guardò Kaori con uno sguardo potente.

“Kaori. Questo è un messaggio dal Maestro. “

“Da Hajime-kun?”

“Mhm. In realtà è sia per Kaori che per Myuu … “Ci vediamo più tardi,” disse il Maestro. “

Kaori aveva pensato che sarebbe stato qualcosa del tipo “Sicuramente tornerò” o “Non preoccuparti” per rassicurare Kaori e Myuu. Tuttavia, le parole troppo disinvolte come se stesse dicendo “Adesso vado in un minimarket, quindi incontriamoci più tardi”, fece sbalordito Kaori.

Incrociò la figura di Hajime che sollevò un sorriso senza paura e disse: “Una cosa del genere è nulla se divento serio, sai?” Era una figura rassicurante che avrebbe superato ogni tipo di difficoltà mentre sorrideva. Mentre immaginava naturalmente la sua figura, Kaori sorrideva ironicamente perché era il messaggio più rassicurante piuttosto che una specie di parole difficili e abili.

“Capisco, allora andrà bene, eh.”

“Mhm, non importa quanto disperata sia la situazione, il Maestro tornerà sicuramente come se niente fosse. È qualcosa in cui si crede…”

“Un… Hajime andrà bene. Ecco perché, devo fare le cose che posso qui.”

“Giusto. Questo ovviamente ti aiuterà. “

Ricordando come Hajime fosse scomparso nel Grande Sotterraneo, Kaori pensava che sarebbe sicuramente andata bene e, come Tio, credeva in lui mentre stringeva forte i pugni. Kaori si alzò in piedi e aveva uno sguardo deciso nei suoi occhi per guarire le persone indebolite, che si erano distribuite con la polvere dalla grande quantità di “Pietra Serena” che era stata trasmessa in precedenza al gruppo di Randzi.

Successivamente, hanno spiegato la situazione a Myuu che è stata affidata alla figlia del Signore, Airi (14 anni), nel palazzo. E sebbene Myuu avrebbe pianto perché suo padre Hajime non era tornato, Tio le aveva detto che la figlia di Hajime non doveva piangere facilmente, quindi l’ha sopportata con le guance gonfie.

Sebbene Myuu appartenesse alla tribù degli abitanti del mare, sapendo che era una compagna di un “Apostolo di Dio”, Kaori e dopo essersi presa cura di lei per un po’, la gente del palazzo fu messa fuori combattimento dalla carineria di Myuu. Airi, a cui era proibito uscire a causa del suo stato ancora indebolito, era particolarmente affezionata a Myuu.

Sebbene esistesse ancora la situazione in cui Tio apparteneva alla razza Ryuujin, Randzi e gli altri non fecero molta confusione a riguardo perché, sebbene fossero ancora in dubbio, non cambiò il fatto che fosse la benefattrice del ducato, rischiando la sua vita per portare loro la “Pietra Serena”.

Kaori e gli altri hanno guarito i pazienti uno dopo l’altro, ma il gruppo di Hajime non è ancora tornato anche dopo due giorni, quindi le loro espressioni si sono gradualmente oscurate. Tio aveva cercato diverse tracce del gruppo di Hajime lungo il percorso per «Guryuu-en Great Volcano» diverse volte, ma non riusciva a trovare nulla.

Quindi, dopo tre giorni dal ritorno di Tio, Kaori fece un suggerimento a Myuu e Tio.

“Penso che non ci siano più pazienti che hanno bisogno di essere curati da me adesso. Devono solo riposare dopo questo, quindi non sarà un problema lasciarlo al personale del centro medico. Ecco perché… andiamo a cercare il gruppo di Hajime-kun. “

“Papà? Incontreremo papà?”

“Hmm, hai ragione. Questa ha anche pensato che fosse giunto il momento di fare una mossa.”

Myuu appoggiò volentieri il suo corpo alle parole di Kaori mentre Tio era d’accordo con un’espressione ansiosa.

“Ma penso che non possiamo portare Myuu con noi al “Guryuu-en Great Volcano “, dopo tutto.”

“È corretto. In caso contrario, non ci sarà alcun significato per il Maestro di affidare Myuu a questo luogo. Inoltre, l’eruzione di prima ha reso difficile cercarli in sicurezza.”

“Si. Lo penso anch’io. Ecco perché ho pensato di andare prima da Elisen per restituire Myuu-chan a sua madre.”

“Fumu, è davvero una buona idea… Sì. Quindi, sarà meglio per te cavalcare sulla schiena di questa. Se è solo fino a Elisen, questa non ha nemmeno bisogno di un giorno. Arriveremo la sera se usciremo la mattina. “

L’avanzata conversazione fece una grande quantità di fiori di “?” fiorì sopra la testa di Myuu. Dopo che Kaori spiegò a Myuu in un modo facilmente comprensibile, Myuu fece un’espressione triste perché non avrebbero incontrato Hajime. Tuttavia, voleva anche incontrare sua madre. Dopo che i due le dissero che avrebbero aspettato Hajime papà con lei, Myuu in qualche modo acconsentì, sebbene con riluttanza. Il modo in cui Myuu stava bilanciando la sua vera madre con suo padre fece sì che Kaori e Tio non potessero fare a meno di fare sorrisi ironici.

Il giorno seguente, mentre guardava il Signore che sembrava voler trattenerli e Viz con il suo sguardo febbrile, Kaori e Myuu salirono sulla schiena della “Forma di Drago” di Tio e volarono verso ovest. Da dietro, la voce di gratitudine e il nome di Kaori risuonavano grandiosamente dalla gente.

Pensando alla sua cara persona che ancora una volta era scomparsa, Kaori giurò di ritrovarlo di sicuro, e guardò dritto in avanti.

Successivamente, non hanno mai pensato di riunirsi troppo facilmente con lui …

← 88-L’utilizzatore della Magia Arcana

90-La ragazza caduta dal cielo →

error: Content is protected !!