WoW cap 228

Capitolo 228

I cittadini al momento non erano ancora a conoscenza dell’imminente battaglia. Touba Hong se ne andò temporaneamente per prepararsi al meglio.

Anche Xiao Yu diede un’occhiata alla città per prepararsi. Osservò il terreno migliore su cui combattere con la sua cavalleria pesante. Le mura della città non erano alte. Non costruirono alte mura qui a causa del terreno dell’Impero. Molto probabilmente solo le grandi città avrebbero avuto alte mura. In realtà, Ratchet era una città di confine. Si era sviluppato solo perché era relativamente vicino ai monti Ankagen e molti avventurieri passavano da questa città per rifornirsi.

Se il nemico avesse un cavallo forte, potrebbe saltare le mura della città molto facilmente. In breve, le mura non sarebbero stati utili nello scontro.

Quindi Touba Hong non aveva intenzione di fare una guerra difensiva. Aveva portato così tante unità di cavalleria, ciò significava che volesse affrontare frontalmente Barbarossa.

Touba Hong non aveva molti uomini al suo fianco, ma tutti erano soldati d’élite. Il numero dei suoi uomini sarebbe stato inferiore a quello dei banditi di Barbarossa, ma la qualità era nettamente migliore.

Xiao Yu sistemò i suoi uomini dopo aver controllato il terreno. In quel moemento Touba Hong venne a cercarlo: “Voglio che mandi la tua cavalleria pesante e fai un attacco a sorpresa da un fianco. Non sanno che abbiamo una cavalleria pesante, quindi perderanno molti uomini”.

Xiao Yu: “Oh, davvero?”

Xiao Yu non aveva intenzione di usare i suoi uomini come carne da cannone anche se questa fosse stata la sua guerra, figuriamoci solo per aiutare Touba Hong.

Touba Hong sorrise: “So che non vuoi combattere in prima linea.. Stai tranquillo, è la nostra guerra e la vinceremo. Ho solo bisogno che tu mi aiuti. Ti dovrò un favore dopo che Barbarossa sarà abbattuto. ”

Xiao Yu lo interruppe: “Ti stai sopravvalutando… Facciamo così, prendere una quota maggiore dei tesori di Barbarossa”.

Touba Hong sorrise: “La mia amicizia è preziosa. ”

Entrambi aspettarono per l’intera giornata, ma i banditi di Barbarossa non attaccarono. Da un lato sembrava che Touba Hong fosse calmo ma in realtà era molto ansioso. La calma prima della tempesta era un test tremendo per un qualsiasi comandante.

Xiao Yu lo guardò: “Sei diventato un comandante con l’aiuto della tua famiglia? Ti manca molto … un vero comandante non può essere come te prima di combattere… Guarda il colore del tuo viso… Non hai bevuto nemmeno mezza tazza in tutto il giorno”.

Touba Hong rimase sorpreso dal comportamento tranquillo di Xiao Yu.

“Hai comandato un esercito?” chiese Touba Hong.

Xiao Yu rislose: “Alcune volte.. Piccole battaglie e schermaglie.. Ho ucciso i banditi che hanno cercato di attaccare il mio territorio.”

Touba Hong scosse la testa perché sapeva che Xiao Yu stava sottovalutando le sue imprese: “Sembra che tu abbia vissuto vere e proprie guerre. Inoltre, devi esserne uscito vincitore… Solo quelle persone potrebbero restare così calmi in una situazione come questa”.

Xiao Yu sorrise: “Stai cercando di indagare su di me?”

Touba Hong scosse la testa: “No. Tu fai parte della Dinastia mentre io appartengo all’Impero. Siamo solo amici.”

Xiao Yu ribattè: “L’Impero non ha sempre avuto buone intenzioni nei confronti della Dinastia… Perché ti interessa chi sia o quante battaglie abbia vinto? Forse sono un grande signore della Dinastia!?”

Touba Hong sorrise: “Da sempre desideriamo le terre della Dinastia.. Ma dopo tante guerre abbiamo capito che non possiamo ingoiare la Dinastia da soli. Forse possiamo conquistarne un pezzo, ma prendere il controllo di tutta la dinastia è solo un sogno irrealistico. La Dinastia è almeno dieci volte più grande di noi in termini di territorio, popolazione e talento. Se intraprendessimo una guerra su larga scala contro la Dinastia, alla fine saremmo noi quelli decimati”.

Xiao Yu non prese alla lettera le parole di Touba Hong anche se lo ascoltava.

Era sicuro sul fatto che Touba Hong appartenesse a qualche nobile famiglia dell’Impero. Doveva essere almeno un giovane generale dato che era stato mandato a uccidere Barbarossa. Perché Touba Hong avrebbe dovuto essere onesto con Xiao Yu?

“C’è un caos imminente nella Dinastia… Sarà una gran opportunità per l’Impero.” Xiao Yu cercò di parlo parlare involontariamente.

Touba Hong risposto lentamente: “Potrebbe essere una buona opportunità, ma quali sarebbero i vantaggi? Se ci sarà la possibilità allora ci proveremo, altrimenti ci ritireremo. Nessuno vuole immergersi in acque fangose”.

Xiao Yu rise: “Il popolo dell’Impero sarebbe benedetto se tu diventassi l’imperatore… Se decidete di attaccare la Dinastia, preparatevi ad affrontare una tragedia”.

Touba Hong rimase stordito dalla risposta di Xiao Yu: “Ciò non significa che abbiamo paura della Dinastia … Non possiamo conquistare tutte le sue terre, ma se osaste attaccare l’Impero, allora non ve ne andreste così facilmente.”

Xiao Yu sorrise: “Non è come pensi. Credi davvero di avere la migliore cavalleria del mondo? Se la Dinastia volesse, potrebbe finanziare truppe di cavalleria molto più grandi e appiattire l’Impero.”

Touba Hong ribattè: “Certo, dipende tutto dall’avere un buon comandante… Non vedo l’ora di giocare con le vostre truppe se succede davvero”.

Xiao Yu sorseggiò il vino: “Non sarai alla mia altezza nel fossi io il comandante.”

Touba Hong sbuffò: “Non si sa mai”.

Lascia un commento

error: Content is protected !!