Capitolo 83 – Rubare la Consistenza (3)

Precedente | Indice | Prossimo

Due giorni dopo, Wang Lin era vicino a un ruscello, riempiendo la sua zucca con acqua mentre controllava attentamente l’ambiente circostante. La sua espressione cambiò improvvisamente mentre malediceva: “Questa storia non finirà mai!”

Inviò la sua spada volante, mise via la sua zucca mentre saltava attraverso il fiume, e corse più in profondità nella foresta.

Un momento dopo, Teng Li inseguì con attenzione Wang Lin, senza osare usare alcun potere spirituale. Sembrava molto patetico. I suoi vestiti erano strappati e la sua armatura aveva perso il suo splendore. Il suo braccio destro era floscio mentre inseguiva Wang Lin.

Aveva i capelli spettinati, il viso pallido, e gli occhi pieni di rabbia. L’odio per Wang Lin aveva raggiunto un livello inimmaginabile. Era sempre stato trattato come un genio fin da quando era piccolo e mai prima era stato messo in una situazione così patetica.

Tutto questo fu causato da Wang Lin.

Le viti di 2 giorni fa l’avevano quasi ucciso. Non aveva mai pensato che tali piccole viti potrebbero essere così mortali. Quando il liquido sparato dalla vite colpì la sua armatura, iniziò a dissolvere il piastra.

Se fosse solo quello, allora non sarebbe un problema. L’avrebbe ucciso con la sua spada volante. Tuttavia, questa vite era immortale. Ogni volta che tagliava la vite, si divideva in più.

Anche la sfera di fulmine creata dalla spada volante non poteva fermare le viti.

Poi, ci furono attacchi a sorpresa dalla strana spada volante di Wang Lin. Il suo braccio destro fu ferito dalla spada volante.

Infine, Teng Li dovette portare fuori il suo tesoro salvavita dato a lui da suo nonno. Il tesoro era molto potente, ma aveva solo un uso. Non l’aveva mai usata da quando l’aveva ricevuta, ma sapeva che se non l’avesse usata ora, non sarebbe stato in grado di salvarsi la vita.

Alla fine, sotto il potere del tesoro, la maggior parte delle viti furono distrutte e le altre si ritirarono sottoterra. Teng Li sfruttò l’occasione per fuggire.

Pensando a quello ora, la sua fronte si ricoprì di sudore freddo. Quanto a Wang Lin, ora lo odiava fino alle ossa.

Soprattutto il fatto che Wang Lin non lo attaccò mai frontalmente e lo attaccò sempre di soppiatto. Con quella strana spada volante posseduta da Wang Lin, Teng Li dovette tenere la sua spada volante sempre intorno a sé.

Controllò attentamente il fiume. Dopo aver esitato per un po’, bevette un po’ d’acqua da esso mentre era molto assetato dopo aver inseguito per 5 o 6 giorni.

L’acqua sembrava molto rinfrescante e dolce. Teng Li si sentì ringiovanito e stava per bere di più quando il suo cuore saltò improvvisamente un battito. Una piccola spada verde gli apparve tranquillamente davanti e gli pugnalò verso la testa.

Teng Li si ritirò rapidamente senza alcuna esitazione mentre chiamava la propria spada volante per proteggerlo. Le due spade volanti si scontrarono tra loro, ma la spada verde era chiaramente in svantaggio. Dopo un po’, la spada verde guadagnò qualche graffio in più mentre lampeggiava improvvisamente e scompariva.

Teng Li guardò i capelli che la piccola spada verde aveva tagliato mentre urlava a squarciagola: “Dannazione! Giuro che quando ti prenderò, ti lascerò sperimentare tutte le torture del mondo e poi raffinare la tua anima!”

Wang Lin stava correndo attraverso la giungla mentre il suo volto diventava improvvisamente rosso e ingoiava un boccone pieno di sangue. La spada verde apparve accanto a lui. Sentì dolore nel suo cuore quando vide i nuovi graffi. Una luce fredda lampeggiò attraverso i suoi occhi mentre continuava a correre.

A tarda notte, 5 giorni dopo, Wang Lin e Teng Li stavano ancora correndo nella giungla. Erano già entrati nella parte profonda della giungla e quella notte, Wang Lin si fermò improvvisamente.

Situ Nan disse rapidamente: “Moccioso, l’hai notato anche tu? C’è una fluttuazione spirituale molto potente a nord-ovest di qui. Vai a controllare.” In questi ultimi giorni, era stato concentrato sull’utilizzare tutte le sue conoscenze per aiutare Wang Lin ad evitare un pericolo dopo l’altro.

Senza dire una parola, Wang Lin cambiò direzione verso nord-ovest. Poco dopo, arrivò al punto della fluttuazione spirituale.

La scena davanti a lui fece contrarre le sue pupille.

Sotto il chiaro di luna c’era un albero gigante che era stato completamente sradicato, steso a terra. L’area era libera da tutto, a parte un cadavere steso a terra.

Sopra la sua testa galleggiava una perla verde mentre l’energia spirituale si raccoglieva da tutte le direzioni, formando molti mulinelli più piccoli.

Situ Nan fu stordito e disse, con un tono sorpreso: “Un nucleo verde? Non pensavo che ci sarebbe stato un nucleo verde da un paese di rango 4 qui.”

Wang Lin chiese: “Cos’è un nucleo verde?”

“Questa è la speciale tecnica di coltivazione della setta demoniaca di livello 4, il Nucleo Verde, o il Nucleo Finto. A differenza dei nuclei normali, puoi avere tutti i nuclei verdi che desideri. Ricordo che c’era un pazzo di un paese di rango 4 che aveva decine di migliaia di nuclei verdi. Nemmeno i coltivatori alla Formazione dell’Anima provenienti dai paesi di rango 5 oserebbero scherzare con lui. Va detto che oltre alla capacità di aumentare la coltivazione, ciò che rende il nucleo verde mortale è quando esplode. È davvero potente quando decine di migliaia di quei nuclei verdi esplodono contemporaneamente.

Gli occhi di Wang Lin si illuminarono e chiese improvvisamente: “Quanti nuclei verdi ha questa persona davanti a noi? Puoi dirlo?”

“Lui? Solo uno è abbastanza buono per lui, e questa persona non è neanche una persona vivente. È chiaramente uno zombie che ha intelligenza. Probabilmente era un coltivatore demoniaco di un paese di rango 4 che ha usato una tecnica prima della sua morte per trasformarsi in uno zombie.”

Quello zombie aveva chiaramente già visto Wang Lin. Non si mosse, ma alzò il dito e indicò. Una luce verde sparò dritto verso la fronte di Wang Lin.

Wang Lin si ritirò rapidamente e schivò la luce verde.

La luce verde non inseguì, ma fece un cerchio e si fermò. La luce verde proiettò un’immagine sfocata che rilasciò una voce poco chiara.

“Vattene… da questo posto… tu… muori.” Con quello, il corpo dell’immagine si mosse mentre scompariva. Ben presto, la massiccia quantità di fluttuazione dell’energia spirituale scomparve senza lasciare traccia come se fosse completamente coperta.

Wang Lin si allontanò con attenzione senza nemmeno battere gli occhi. Dopo un po’, una luce fredda gli balenò sugli occhi e non fuggì più, ma diffuse il suo senso divino, aspettando che Teng Li lo trovasse.

La spada volante di Teng Li circondò il suo corpo, liberandosi di qualsiasi cosa sulla sua strada. Notò improvvisamente qualcosa mentre sorrideva. Puntò il dito in avanti e la sua spada volante sparò.

L’ombra di Wang Lin era in vista. Teng Li divenne eccitato mentre controllava i suoi dintorni. Le azioni di Wang Lin lo misero in guardia. Sogghignò: “Perché non stai scappando?”

Wang Lin indicò con il suo dito destro e la spada volante verde apparve. Agitò la mano e la spada verde sparò. Poi, tirò fuori un pezzo di giada, sputò un boccone di energia spirituale sulla giada.

Improvvisamente, 4 caratteri dorati apparvero dalla giada.

Teng Li sorrise. Si morse il dito e gettò una goccia del suo sangue sulla sua spada volante. Improvvisamente, la spada volante tremò mentre rilasciava una luce demoniaca e divenne una grande spada. Innumerevoli fulmini apparvero anche, ma c’erano chiaramente molti meno di prima.

Nel momento in cui la grande spada apparve, rilasciò un’aura fredda mentre Teng Li la oscillava.

La piccola spada di Wang Lin si teletrasportò e arrivò dietro Teng Li. Poco prima che la spada potesse colpire, Teng Li toccò la sua borsa di tenuta e apparve improvvisamente una campana e si attaccò al suo corpo.

La piccola spada verde colpì la campana e ondate di increspature apparvero su di essa.

Mentre la grande spada oscillava verso il basso, Wang Lin puntò il dito e i 4 simboli dorati spararono verso di essa. Wang Lin fece marcia indietro fino a che non arrivò nel luogo in cui vide lo zombie.

I 4 simboli esplosero dopo che si scontrarono con la spada volante, mandandola indietro. Tuttavia, c’erano semplicemente troppo pochi simboli dorati, quindi dopo una pausa in aria per un po’, la grande spada continuò a oscillare verso il basso.

I suoni scoppiettanti provennero dal terreno perché il terreno non poteva chiaramente gestire la pressione. Tutti gli alberi giganti nella zona circostante caddero. Proprio mentre la spada veniva giù, il corpo di Wang Lin fu coperto da una luce blu e si teletrasportò.

Proprio mentre la spada stava per entrare in contatto con il suo corpo, si teletrasportò a 100 metri di distanza con un rivolo di sangue che gli scendeva dalla fronte.

La grande spada sbatté a terra con un botto. Poco dopo, apparve un urlo spettrale e una figura spettrale che puzzava come un cadavere marcio caricò verso Teng Li.

L’espressione di Teng Li cambiò improvvisamente. Aveva già i suoi sospetti, ma non si aspettava che una tale creatura vivesse qui. Puntò il dito in avanti mentre le palle di fulmine sbattevano contro lo zombie.

Le palle di fulmine erano molto potenti e i fulmini erano anche la debolezza di tutti i non-morti. Esplosero immediatamente quando toccarono lo zombie. Lo zombie emise un urlo mentre una parte del suo corpo fu spazzata via, rivelando ossa nere.

Teng Li sogghignò mentre agitava la mano sinistra. Improvvisamente, più di 10 palle di fulmine apparvero intorno alla spada volante. Le palle di fulmine caricarono verso lo zombie, con la grande spada che seguiva da vicino da dietro.

Wang Lin pensò segretamente: “Non va bene!” Non pensava che lo zombie sarebbe stato così debole e stava per fuggire.

Lo zombie notò anche che qualcosa non andava e, in una situazione di vita o morte, lanciò un urlo e sputò fuori un nucleo verde. Nel momento in cui il nucleo verde apparve, esplose immediatamente.

Un’onda di energia si espanse verso l’esterno in un anello intorno allo zombie. Tutte le piante circostanti divennero polvere e Teng Li, il quale era semplicemente troppo vicino, si morse la punta della lingua e sputò sangue sulla campana attaccata al corpo.

In un lampo, la campana passò da uno stato semitrasparente a una forma più solida. C’erano molti schemi antichi sulla campana.

Nel momento in cui l’onda colpì Teng Li, la campana tremò violentemente. Durò solo pochi secondi prima che si rompesse.

Usando il tempo che la campana comprò per lui, Teng Li buttò via un tesoro dopo l’altro. Quando la campana si ruppe, gli strati difensivi si alzarono di fronte a lui uno ad uno.

Precedente | Indice | Prossimo

Lascia un commento

error: Content is protected !!