Capitolo 463 – Rubare

Precedente | Indice | Prossimo

L’espressione di Yunque Zi era cupa mentre sogghignava a Wang Lin e chiese: “Come hai fatto a vedermi attraverso?”

Guardando Yunque Zi, Wang Lin disse con tono pesante: “Quello non è il Cristallo del Pianeta di Coltivazione! Inoltre, hai la capacità di teletrasportarti, quindi anche se fossi ferito, non sarebbe così grave come hai detto.”

Yunque Zi rise. Nei suoi occhi c’era un accenno di apprezzamento: “Sei degno di essere una delle quattro persone che ho scelto. È vero, quello non è il Cristallo del Pianeta di Coltivazione. È solo un’ombra. Se lo si tocca, si può riprendere il proprio pezzo di anima.”

Gli occhi di Wang Lin erano calmi. Non parlò, ma si limitò a fissare Yunque Zi. La sua presa sulla bandiera di anime da un miliardo di anime si rafforzò lentamente.

“Questo vecchio non ti mentirà: per riportare indietro il tuo pezzo di anima attraverso l’ombra è necessario un prezzo elevato. Per questo ti ho chiesto di prenderlo per me. Se lo farai, ti darò un potente tesoro come ricompensa. Nella parte più profonda del Cimitero degli Immortali, c’è un antico altare. È lì che l’antenato del mio clan ha ottenuto il potere di raggiungere lo stadio delle dodici foglie.”

“Se mi aiuti a riportare il Cristallo del Pianeta di Coltivazione, ti porterò lì per far aumentare la tua coltivazione di un livello. Che ne dici?” disse Yunque Zi con tono pesante.

Wang Lin rivelò un’espressione riflessiva.

Yunque Zi sembrava un po’ ansioso mentre diceva rapidamente: “Wang Lin, vai subito a recuperare il Cristallo del Pianeta di Coltivazione; non costringermi ad agire. Sai che non voglio ucciderti.”

Wang Lin guardò Yunque Zi e disse: “E se non mantieni la tua promessa? Dammi il vero metodo per usare il cappello di paglia come deposito!”

Wang Lin aveva ancora il cappello di paglia che Yunque Zi gli aveva dato; tuttavia, il cappello di paglia conteneva molte restrizioni ed era molto complicato, quindi senza un metodo adeguato non poteva sprigionare tutto il suo potere.

Gli occhi di Yunque Zi si illuminarono. Dal suo punto di vista, non c’era modo per Wang Lin di scappare, quindi tutto ciò che Wang Lin poteva fare era seguire il suo ordine. Di conseguenza, prese una giada, la riempì di informazioni, e la lanciò a Wang Lin. Wang Lin non aveva fretta di guardare la giada. Dopo essersi assicurato che fosse vera, la mise via, si circondò della bandiera di anime da un miliardo di anime, e volò verso la torre al centro.

In un batter d’occhio, arrivò accanto al primo Suzaku. Guardò questo ex governante del pianeta, prestò particolare attenzione all’ombra, e infine rivolse lo sguardo al Cristallo del Pianeta di Coltivazione.

Era in piedi accanto alla luce viola, ma stranamente non c’era alcuna ombra di lui.

Gli occhi di Yunque Zi si illuminarono e disse rapidamente: “Mettici sopra la mano e pronuncia il mio nome! Non provare a fare qualcosa di divertente, o ti prometto che ti ucciderò!”

Wang Lin fece un respiro profondo, poi abbassò la testa verso Yunque Zi e disse, con tono pesante: “Una volta pensavo a te come a un mio benefattore. Anche quando ho scoperto che facevi parte del Clan degli Immortali Abbandonati, non ho voluto oppormi a te. Volevo solo lasciare il pianeta Suzaku e cercare il mio dao…”

“Senior, oggi mi hai davvero deluso. Non so se quest’ombra fa quello che dici tu, ma so che se faccio quello che mi hai detto, morirò immediatamente!”

Nel momento in cui Wang Lin pronunciò quelle parole, l’espressione di Yunque Zi cambiò e stava per caricare.

Ma Wang Lin agitò la bandiera di anime da un miliardo di anime e l’ambiente circostante si riempì immediatamente di frammenti di anima. Allo stesso tempo, Wang Lin indietreggiò rapidamente e con un ruggito, tutti i frammenti di anima della bandiera di anime si caricarono verso l’ombra del primo Suzaku.

In quel momento, dalla sedia su cui era seduto il primo Suzaku provenne una serie di suoni scoppiettanti. Allo stesso tempo, dall’ombra uscì una risata e le luci rosse iniziarono a lampeggiare all’impazzata. L’ombra si frantumò immediatamente e il vecchio uscì rapidamente. La scimmia sulla sua spalla, che era ancora più veloce, caricò verso Yunque Zi.

L’espressione di Yunque Zi divenne cupa e si fermò. La sua mano si mosse e uno dopo l’altro i tatuaggi d’oro apparvero dal vuoto e girarono intorno a lui.

“Ragazzino, il tuo sigillo è stato piuttosto buono. Usando l’aura di questa persona morta e la tua coltivazione, hai creato un sigillo d’ombra per sigillarmi.”

“Questo tipo di sigillo d’ombra è molto raro; era raro anche nei tempi antichi. Non è facile per te riuscire a controllarlo.”

“Se il corpo originale del padrone fosse stato qui, sarebbe stato distrutto con un solo pugno, ma questo è solo un frammento del senso divino del padrone che possiede un corpo, quindi sei riuscito a intrappolarmi per un po’. Riuscire a fare così tanto durante la tua vita è già molto buono; potrai vantartene nella tua prossima vita!” Gli occhi del vecchio hanno iniziato a brillare di rosso.

Yunque Zi emise uno sbuffo e i tatuaggi intorno a lui volarono via. Il suo obiettivo non era il vecchio, ma la scimmietta.

Yunque Zi gridò: “Un semplice fantoccio. Se distruggo il luogo in cui è nascosto il senso divino, non importa quanto sia forte il tuo vero corpo, non sarai in grado di arrivare qui!”

Quando il senso divino di Wang Lin si diffuse, notò l’ombra dietro Ye Wuyou. Quando si trovò accanto alla luce viola e non vide alcuna ombra di sé, pensò che fosse strano e decise di rischiare.

Se avesse fallito, sarebbe entrato immediatamente nella perla che sfida i cieli per nascondersi.

Credeva che Yunque Zi non avesse mentito sull’effetto dell’ombra del Cristallo del Pianeta di Coltivazione, ma il prezzo per estrarre un pezzo di anima attraverso di esso era la propria vita.

Altrimenti, Yunque Zi l’avrebbe già preso lui stesso invece di aspettare. Anche se la terza persona non fosse stata Wang Lin, l’avrebbe comunque costretta a prendere il pezzo di anima.

Nel momento in cui il vecchio uscì, Wang Lin agitò la bandiera di anime. I frammenti di anima lo circondarono ed egli si ritirò rapidamente.

Che si trattasse del vecchio che Tuo Sen stava controllando o di Yunque Zi, non erano persone con cui Wang Lin era disposto ad avere a che fare in questo momento. Aveva già confermato che il Cristallo del Pianeta di Coltivazione non era qui, quindi poteva solo andarsene in fretta.

Ma proprio in quel momento, il palazzo tremò improvvisamente. La scossa era estremamente violenta, come se i cieli e la terra fossero stati scossi. In quel momento, sulla torre cominciarono ad apparire delle crepe.

Era iniziato un altro crollo del Cristallo del Pianeta di Coltivazione.

Dalla base della torre apparve una crepa che saliva dritta come un drago.

Infine, la crepa raggiunse la cima della torre e arrivò al trono del primo Suzaku.

In quel momento, il trono su cui era seduta Ye Wuyou si sgretolò all’improvviso, con un suono di crepitio. Il corpo di Ye Wuyou, scosso dalla crepa, si trasformò in polvere e scomparve.

Le pupille di Wang Lin si restrinsero improvvisamente.

In quel momento, non solo lui, ma anche Yunque Zi, il vecchio, e la scimmietta smisero di combattere e fissarono il punto in cui Ye Wuyou si era ridotto in polvere.

Dalla polvere del corpo di Ye Wuyou emerse un cristallo bianco grande come mezzo pugno.

Quando Wang Lin vide il cristallo bianco, sentì immediatamente una connessione con la sua anima.

“Cristallo del Pianeta di Coltivazione!” Yunque Zi fece un respiro profondo e caricò, ma la scimmietta fu ancora più veloce mentre caricava con il vecchio.

In quel momento, Wang Lin non era abbastanza vicino e non poteva essere più veloce di loro, quindi strinse i denti, si circondò della bandiera di anime e caricò verso il corridoio vicino.

Wang Lin sapeva che, con la sua forza attuale, non poteva competere con Yunque Zi né con il vecchio Tuo Sen. In realtà, anche se fosse riuscito a prenderlo, non avrebbe avuto il tempo di recuperare il suo pezzo di anima e avrebbe solo invitato il disastro su di sé.

Con un sospiro, Wang Lin volò rapidamente verso il corridoio.

Il vecchio era più vicino. Con un lampo, afferrò il cristallo e rise. “Il giorno in cui il padrone sarà libero è davanti a me!”

Tuttavia, proprio nel momento in cui afferrò il cristallo, la sua espressione cambiò all’improvviso, la sua risata si interruppe, e rivelò uno sguardo di incredulità. Proprio quando stava per rilasciare il cristallo, il suo corpo ebbe un sussulto e iniziò a sciogliersi in fili di gas che entrarono nel cristallo bianco.

Tutto questo avvenne molto rapidamente; in un batter d’occhio, il vecchio era scomparso. L’unica cosa che rimase fu una chiazza di luce rossa che si fuse rapidamente con la scimmietta.

La scimmietta si lasciò sfuggire una risata. La sua forza aumentò improvvisamente. Il suo potere era ora uguale a quello di Zhuque Zi; possedeva il potere di un coltivatore allo stadio avanzato dell’Ascendente.

Pur essendo molto vicina al cristallo, la scimmia esitò un po’ e non allungò la mano.

In quel momento, Yunque Zi arrivò e allungò la mano, ma emise subito un gemito doloroso quando sul suo corpo apparve del gas bianco. Lasciò rapidamente andare il cristallo per paura. Per fortuna non lo toccò direttamente, altrimenti non sarebbe riuscito a sfuggire a un fato orribile.

Questo cambiamento avvenne senza alcun preavviso, facendo sì che Yunque Zi e la scimmietta si trovassero in una posizione difficile.

Proprio in quel momento, il cristallo bianco emise improvvisamente un ronzio e caricò verso Yunque Zi. L’espressione di Yunque Zi cambiò notevolmente e lo schivò. Il Cristallo del Pianeta della Coltivazione superò Yunque Zi e si diresse verso Wang Lin.

Gli occhi di Wang Lin si illuminarono. Vide cosa accadde al vecchio e iniziò a volare ancora più velocemente verso il corridoio. La bandiera di anime lo circondava, rendendo la sua velocità molto superiore al normale.

Il corridoio non era dritto e presentava alcune curve, ma il cristallo sembrava avere una vita propria. Era come se non volesse arrendersi finché non avesse catturato Wang Lin.

Il volto di Yunque Zi divenne cupo e lo inseguì rapidamente.

Quanto alla scimmietta, anch’essa inseguì il Cristallo del Pianeta di Coltivazione.

In un batter d’occhio, intorno alla torre non c’era più nessuno. Proprio in quel momento, una luce viola si raccolse sopra la torre e prese la forma della persona che indossava la maschera dall’esterno.

Rivelò un’espressione di confusione, ma i suoi occhi divennero subito chiari. “Il Cristallo del Pianeta di Coltivazione sta crollando. Questo Zhuque Zi è davvero audace…”

Mentre Wang Lin fuggiva, il cristallo bianco lo seguiva da vicino.

Il cristallo divenne sempre più veloce e si stava avvicinando. Quando era a meno di 30 piedi da lui, Wang Lin si girò improvvisamente. La sua mano destra formò un sigillo e l’energia spirituale celestiale riempì il suo corpo mentre inviava una raffica di vento verso il cristallo.

Precedente | Indice | Prossimo

Lascia un commento

error: Content is protected !!