Capitolo 271 – 10 Anni alla Formazione del Nucleo

Precedente | Indice | Prossimo

La prima persona che Wang Lin aveva ucciso era il suo maestro, Sun Dazhu!

Mentre la sua mano si muoveva, i trucioli di legno cadevano sul pavimento. Non molto tempo dopo, il momento della morte di Sun Dazhu, quello sguardo di paura e disperazione, fu perfettamente catturato nella scultura.

Il cuore di Wang Lin era completamente calmo, mentre fissava la scultura di Sun Dazhu. Se Sun Dazhu non fosse stato così avido della zucca di Wang Lin, allora non sarebbe morto. Questo era il karma. Dove c’è la vita, c’è anche la morte.

La seconda scultura era quella di un uomo di mezza età. Gli occhi di questa persona contenevano una traccia di sangue, le sue labbra erano molto sottili, e il suo viso sembrava molto cattivo. A questo punto, c’era una spada volante nella sua mano. Questa spada sembrava molto affilata. L’intento omicida trapelava da questa scultura.

Era il maestro di Zhang Hu e il discepolo del vecchio Jimo, la seconda persona che Wang Lin aveva ucciso.

Quel giorno, quella persona decise di uccidere Wang Lin, ma divenne la seconda persona che Wang Lin aveva mai ucciso.

Dopo aver guardato la scultura di legno, la mise da parte e prese un altro pezzo di legno.

Il terzo era un giovane uomo. Era Teng Li, il quale aveva dato la caccia a Wang Lin in passato. Pensando a Teng Li, il cuore di Wang Lin si increspò, ma presto si calmò di nuovo.

Scene della sua lotta contro Teng Li riecheggiarono nella sua testa. Dopo molto tempo, il suo dito destro si trasformò in un coltello e lavorò sul pezzo di legno. Mezz’ora dopo, la scultura di Teng Li fu completa.

Questa persona sembrava molto bella, ma c’era uno sguardo di estremo orgoglio sul suo volto. La sua mano destra formava un sigillo, il suo sguardo era scuro, nascondendo un profondo senso di avidità, e l’angolo della sua bocca nascondeva un debole sorriso.

Ma questo sorriso era qualcosa che apparteneva al passato e si era perso nella storia. Insieme al sorriso, anche l’intera linea di sangue della famiglia Teng era andata perduta.

Una dopo l’altra, le sculture di legno furono finite da Wang Lin e furono messe da parte. Gradualmente, il terreno divenne coperto di sculture di legno.

L’intento omicida nella stanza divenne gradualmente più denso. Ogni volta che una scultura veniva terminata, la stanza diventava un po’ più affollata.

Se un coltivatore fosse passato di lì, avrebbe visto chiaramente che oltre alla neve, c’era anche uno strato di ghiaccio in cima al tetto di Wang Lin.

Wang Lin non si preoccupò affatto. Era immerso nei suoi ricordi mentre intagliava ogni singola persona che aveva ucciso.

Gradualmente, Wang Lin dimenticò che stava intagliando e si immerse nei suoi ricordi. 400 anni di ricordi apparvero nella sua mente e lui li guardò tutti come se fossero quelli di qualcun altro.

Dal ragazzo all’inizio, al giovane della Setta Heng Yue, al non avere abbastanza talento, al trovare la perla che sfida il cielo, a Situ Nan che lo insegna, alla Setta Heng Yue che viene cacciata dalla sua montagna.

Poi lasciò la Setta Heng Yue e coltivò per conto suo. In seguito, trovò Zhang Hu, uccise il maestro di Zhang Hu ed entrò nella Città della Famiglia Teng, ma Teng Li sbucò dal nulla.

A causa di ciò, si separò da Zhang Hu. Anche ora, non sapeva se Zhang Hu fosse vivo o se fosse stato ucciso.

Teng Li, il quale gli diede la caccia, finì per morire per mano sua e così iniziò la strada del conflitto. La Setta dei Cadaveri, poi la Valle Jue Ming, e il momento che cambiò completamente la sua vita.

La morte dei suoi genitori. Il sorriso di Teng Huayuan, il suo corpo distrutto, e Situ Nan che aiutò la sua anima a fuggire sul campo di battaglia straniero.

Questo portò a 400 anni di uccisioni. Per aumentare il suo livello di coltivazione in modo da poter tornare indietro e vendicarsi, divenne una persona senza cuore, insensibile e a sangue freddo.

Hou Fen, il Mare dei Diavoli e la terra del Dio Antico. Le scene di tutti questi luoghi gli balenarono davanti agli occhi. L’ordine di uccidere dei diecimila diavoli. Oltre al massacro della famiglia Teng, quella fu la volta in cui uccise di più.

Per quanto riguarda l’interno della terra del Dio Antico, i ricordi di Wang Lin del Gobbo Meng e di loro erano profondi e difficili da dimenticare.

I molti anni nella terra del Dio Antico furono un grande cambiamento per lui. Sia il suo corpo che la sua mente subirono grandi cambiamenti.

C’erano anche molti pericoli all’interno. Se non fosse stato attento, non sarebbe stato in grado di uscire.

Poco dopo, formò la sua Anima Nascente a Chu e incontrò ancora una volta Li Muwan. Dopo aver raggiunto con successo lo stadio dell’Anima Nascente, poté finalmente iniziare la sua vendetta.

Chiunque abbia la linea di sangue della famiglia Teng all’interno di Zhao morì per mano di Wang Lin, risolvendo questo rancore.

La mano di Wang Lin non aveva ancora smesso di muoversi una volta mentre intagliava le persone nei suoi ricordi. La sua mano si mosse sempre più velocemente fino a che non potresti vedere solo un’immagine sfocata.

Le immagini apparvero nella sua mente sempre più velocemente. Gradualmente, vide i 30 anni che aveva trascorso trasformandosi in un mortale. Nascita e morte, scene di vita lentamente impresse nella mente di Wang Lin.

Molto più tardi, non aveva più alcun ricordo nella sua mente. C’erano solo due parole ora: “Vita” e “Morte”.

Vita e morte, i cambiamenti che avvengono nella reincarnazione dei cieli. Wang Lin comprese il significato della morte nei suoi 400 anni di uccisioni, e nei suoi 30 anni di trasformazione in mortale, arrivò a comprendere la vita.

Anche se prima aveva fallito quando aveva cercato di comprendere il ciclo di reincarnazione dei cieli, gli aveva lasciato una profonda impressione. Era come se avesse frugato in un pezzo di carta e questo gli avesse permesso di ottenere questa intuizione.

Ma intuizione non significa comprensione.

Si può solo dire che lo stato mentale di Wang Lin aveva raggiunto un punto in cui poteva controllare la sua coltivazione. C’era una frase che veniva detta spesso nell’antico mondo della coltivazione:

Ciò che vedi come montagna, è una montagna, e ciò che vedi come acqua, è acqua.

Wang Lin era attualmente in questa fase.

Quando aprì gli occhi, c’erano innumerevoli sculture nel suo negozio. C’era una luce malvagia negli occhi di Wang Lin. Questa luce era molto simile a quella di Ta Sen della terra del Dio Antico.

Guardò con calma tutte le sculture davanti a lui e lentamente alzò le mani. Improvvisamente, tutte le sculture di legno cominciarono a tremare e si riunirono verso le sue mani. Gradualmente, sempre più sculture volarono verso di lui, ma in quel momento, un vortice nero apparve tra le sue mani. Anche se le sculture di legno entrarono una ad una, la dimensione del vortice nero non cambiò affatto.

Una dopo l’altra, le sculture di legno volarono nel vortice nero. Dopo che l’ultima entrò, Wang Lin guardò con calma il vortice nero. In quel momento, la borsa di tenuta in vita si aprì e tre palle di intento omicida volarono fuori.

Le tre palle di intento omicida entrarono nel vortice nero. Quando l’ultima entrò, gli occhi di Wang Lin rivelarono una luce misteriosa e la sua mano cominciò a muoversi.

Il vortice nero cambiò rapidamente forma sotto il controllo di Wang Lin. Infine, si trasformò in un quadrato e gradualmente divenne solido. Lentamente, il vortice nero scomparve e un timbro nero apparve davanti a Wang Lin.

Il timbro era grande come il palmo della mano di Wang Lin e aveva la scultura di una persona su di esso, ma questa persona non aveva un volto o dei lineamenti, solo una figura. Questo timbro nero conteneva i 400 anni di uccisioni di Wang Lin. Era la forma fisica della morte.

La mano destra di Wang Lin premette sopra il timbro nero. Un sensazione di essere immerso nel sangue apparve improvvisamente nel suo cuore. Poi fece un respiro profondo e il timbro entrò gradualmente nella sua Anima Nascente.

Wang Lin rifletté per un po’ guardando il negozio in cui aveva vissuto per 30 anni con un’espressione persistente. Agitò la mano e tutte le sculture all’interno del negozio scomparvero.

Poi aprì la porta del negozio e camminò nella notte nevosa.

Wang Lin camminò lentamente sulla strada mentre la tempesta di neve peggiorava ulteriormente.

La sua figura quando uscì dal negozio era ancora quella di un vecchio alla fine dei suoi giorni, ma mentre camminava verso la fine della strada, la sua schiena si raddrizzò gradualmente. Le rughe sul suo viso scomparvero lentamente, e quando arrivò alla fine della strada, si era trasformato con successo da mortale a coltivatore.

Anche se non aveva ancora raggiunto lo stadio della Formazione dell’Anima, ora era ancora più vicino ad esso. Dopo aver appreso del Dominio della Vita e della Morte e aver compreso i cieli, il corpo di Wang Lin aveva un forte desiderio di volare in alto.

Era come se ci fosse un potere misterioso nel cielo che lo tirava verso di sé.

Questa sensazione significava che stava per raggiungere lo stadio della Formazione dell’Anima. Lui ora non aveva bisogno di cercare un dominio o di comprendere i cieli, doveva solo trovare un posto per entrare in silenzio nella coltivazione a porte chiuse per 10 anni e sarebbe stato in grado di raggiungere lo stadio della Formazione dell’Anima.

Wang Lin rimase in piedi alla fine della strada e guardò attentamente la strada vuota. Aveva vissuto in questa vecchia strada per più di 30 anni. Impresse ogni dettaglio, anche ogni filo d’erba, di questa strada nella sua mente. Un pizzico di tristezza apparve nel suo cuore.

Dopo aver guardato a lungo, memorizzò questa vista. Fece un sospiro e scomparve nella notte.

In una città a 10.000 chilometri a nord, c’era una grande quantità di mortali. C’erano semplici case sparse in tutta l’area e al loro interno vivevano molte persone.

Furono tutti portati qui per aiutare a pulire la neve. Da Niu viveva in una di queste case.

C’erano altre 30 persone che vivevano nella casa con lui, facendo sentire la casa già non troppo grande molto angusta. Da Niu fissò il soffitto con aria assente.

Gli mancavano suo figlio, sua moglie e, soprattutto, Wang Lin.

Tutto scomparve di fronte a questa neve.

Prima di questa neve, era una persona che aveva del tempo libero e un negoziante che aveva alcune persone che lavoravano sotto di lui. Suo figlio entrò in una setta di immortali e divenne un immortale.

Su quella strada, si può dire che se la cava molto bene.

Lui e sua moglie si erano sempre amati. La vita era piena di gioia. Aveva persino intenzione di fermare lo zio Wang dall’intagliare tra qualche anno e di servirlo per gli ultimi anni della sua vita.

Nella sua mente, la morte dei suoi genitori gli fece pensare allo zio Wang, il quale lo vide crescere, come a un suo anziano. Ma questa neve cambiò tutto.

Non sapeva come stesse sua moglie in questo momento. Quando qualche mese fa aveva sentito che anche le donne venivano portate a togliere la neve, era molto nervoso. Il corpo di sua moglie non era mai stato così buono. Poteva il suo corpo resistere al freddo della neve…

Precedente | Indice | Prossimo

Lascia un commento

error: Content is protected !!