154 – Alchimia II

Capitolo offerto da

— • — • — • —

Quando Kyle Sichi tornò a casa, era già completamente buio.

Dopo la cena con la sua famiglia, era tornato al suo studio e aveva registrato la ricetta per il cristallo di vetro con le materie prime necessarie e la sua esperienza per produrlo nel libro, “La porta Alchemica.”

In esso, aveva registrato il suo viaggio dal giorno in cui aveva iniziato come apprendista, ad i suoi primi giorni come Capo Istruttore. Allo stesso tempo, egli aveva incluso anche tutte le ricette alchemiche scoperte di recente dal laboratorio Alchemico di Redwater.

Kyle ritiene che, con l’aiuto di questo libro, si sarebbe guadagnato il suo posto in tutti i tipi di libri di storia. Addirittura migliaia di anni più tardi, gli alchimisti sarebbero stati ancora in grado di ricordare il suo nome.

Solo dopo che la candela fu quasi bruciata Kyle mise giù la penna e si preparò per dormire.

Improvvisamente, si ricordò che aveva ancora la lettera del principe e fino ad ora, non aveva letto una sola parola. Guardando la candela, vide che solo un mozzicone di candela era rimasto, così decise di utilizzare quell’ultimo periodo di tempo per leggere questa lettera in modo che potesse dare una risposta verbale al messaggero il giorno successivo. Il piccolo pezzo rimanente della candela sarebbe stato sufficiente a scrivere un paio di dozzine di parole, ma sarebbe comunque stato sufficiente per leggere una lettera inutile.

Dopo aver aperto la busta, vide che conteneva tre fogli di carta, di cui la prima pagina era occupata dalle formule di cortesia e l’introduzione dei titoli e del territorio. Kyle non aveva nemmeno voglia di dargli un’occhiata, si trasferì direttamente alla seconda pagina.

La seconda pagina non conteneva l’offerta di reclutamento previsto, per la sorpresa di Kyle. Invece, tutto ciò che era stato scritto erano cinque strane formule. Dopo avergli rivolto uno sguardo più attento, si accorse che ogni formula era composta di tre proposizioni.

Oh, interessante, pensò con un sorriso, nonostante non capisse lo scopo della lettera, le parole del principe erano intriganti.

Sdiede un’occhiata alla prima riga.

“La distillazione secca del salnitro produce acido nitrico.”

Salnitro… distillazione secca… acido nitrico, questi erano tutti i termini utilizzati in alchimia. Kyle era totalmente sorpreso, non era il metodo a doppia pietra per produrre l’acido?

“Il liquido acido prodotto dalla distillazione secca del salnitro deve essere raccolto in un apposito contenitore. Sembra esattamente come normale acqua, quindi sarà difficile riconoscerlo. Tuttavia, è molto corrosivo. Non solo ha la capacità di bruciare la pelle, ma può anche sciogliere alcuni metalli “.

Questa… in realtà è una formula alchemica? È possibile che Border Town abbia un mastro Alchimista?

Mosse rapidamente il suo sguardo alla riga successiva

Se la prima frase era già sufficiente a sorprenderlo, la seconda frase era semplicemente incredibile.

Si trattava di un gruppo di simboli inspiegabili, fianco a fianco, formavano un’equazione. Kyle aggrottò la fronte. Non aveva mai visto questi strani simboli in tutta la sua vita.

Guardando più in basso, sembrava che la terza fosse l’interpretazione del secondo periodo, compresi i nomi ei significati dei simboli. Per essere onesti, era ancora in grado di comprendere i simboli, anche con la spiegazione. La parte difficile da erano le parole, a quanto pare tutte parole di nuovo conio. Al fine di collegare le parole con i simboli, aveva dovuto leggere ancora e ancora. Ma anche dopo tutto questo, il significato della frase era ancora un enigma troppo complesso per lui.

In questo momento, la fiamma della candela scosse due volte e si spense.

Che Diavolo! Kyle imprecò ad alta voce nel suo cuore e senza alcuna esitazione prese una nuova candela dal cassetto e ricominciò a leggere.

*****

Quando la seconda candela era ormai consumata per metà, le mani del capo istruttore che tenevano le pagine tremavano lievemente.

Quella che inizialmente sembrava essere una lettera di poco conto, stava richiedendo molto tempo per essere letta.

In cima alla seconda pagina della lettera c’erano solo cinque formule. Inaspettatamente, erano tutte le formule di alchimia!

era plausibile che un eccellente mastro alchimista riuscisse a scoprire da solo cinque formule, ma ciò che lo sorprendeva erano le ultime quattro, le quali erano tutte correlate le une con le altre. Certi neologismi apparvero più volte, dando l’impressione che fosse un ciclo ordinato.

“L’acido nitrico reagisce con argento per produrre nitrato d’argento, mescolato con acqua si trasforma in ossido nitrico.”

“il Nitrato d’argento reagisce con il ferro per formare il nitrato ferroso e argento.”

“Nitrato d’argento reagisce con il rame per formare nitrato di rame e argento.”

“Nitrato di rame reagisce con il ferro per formare nitrato ferroso e rame.”

In precedenza, Kyle aveva già messo una barra d’argento nel liquido acido. Non c’era voluto molto tempo prima che l’argento si sciogliesse. Sciogliere qualcosa e far scomparire erano le caratteristiche di un acido. Ma ora, questo alchimista sconosciuto aveva dichiarato che il nitrato d’argento fosse solubile in acqua e apparentemente desse l’impressione di essere scomparso, ma in realtà, l’argento si era solo trasformato in un altra forma, invece di essere cancellato come precedentemente pensato.

Come può essere?

No… Kyle scosse la testa. Apparentementel’altra parte ha già intuito i miei dubbi, perciò ha scelto queste formule che sono in correlazione tra loro, non è qualcosa di accidentale, si rese conto. Questa persona ha scritto queste formule esattamente così, in modo che possa confermarle, che si tratti di argento, ferro o rame, questi sono tutti minerali reperibili. Secondo le seguenti formule alchemiche, l’argento poteva riapparire, dimostrando che non era stato annientato, ma esiste ancora dentro l’acido.

Vedendo queste formule così disposti in modo ordinato sulla carta più e più volte, divenne sempre più difficile per lui a respirare. Se queste formule alchemiche si fossero dimostrate vere, i suoi anni di esperienza accumulata, lo sforzo che tutti i suoi colleghi avevano messo su e anche la scrittura nel suo libro “La porta Alchemica” sarebbero state solo bazzecole!

“Vai a dormire prima di me con il bambino;Devo andare al Laboratorio di nuovo!”

La sorpresa di sua moglie fu grande, invece Kyle si mise il cappotto e se ne andò dritto nella notte.

Arrivato al laboratorio Alchemico, aveva immediatamente chiamato tre discepoli ancora svegli, dicendo loro che doveva condurre un test di alchimia e dovevano accendere tutte le torce e candele possibili. Il suo ordine venne rapidamente eseguito e poco dopo il suo ampio tavolo divenne illuminato dalle fiamme. In seguito, i suoi discepoli cominciarono a preparare la sala dei materiali e la sala di raffinazione e la preparazione di tutti i materiali di prova per il capo istruttore.

Avevano già prodotto diversi liquidi acidi a partire dal salnitro, per cui potevano iniziare immediatamente a verificare la seconda ricetta alchimia.

Prese un liquido acido e lo versò in un bicchiere, poi vi mise una barra d’argento. Poco dopo la reazione era iniziata e la barra si era gradualmente corrosa, creando molte piccole bolle.

Per abbreviare il processo in attesa e pieno di ansia, rivolse la sua attenzione alla terza pagina della lettera.

Ma vi era solo una breve frase: “Questa è solo una piccola parte del mio lavoro, se desidera conoscere più risposte, devi venire a Border Town.”

Accidenti! Scrivere questa frase equivale a non scrivere nulla! Se sono in grado di verificare le formule, non ho altra scelta se non andare a visitare questo maestro sconosciuto. In caso contrario, ci saranno solo notti insonni per il resto della mia vita.

Dopo aver atteso fino a quando non vide più le bolle emergere, rimosse la barra d’argento parzialmente disciolta e mise un piccolo pezzo di rame nella tazza.

Immediatamente cose incredibili iniziarono ad accadere sulla superficie del rame, una sottile pellicola argentea cominciò ad apparire, come un guscio di coleottero. Lo strato argentato diventò sempre più grande, coprendo lentamente l’intera superficie del rame, mentre l’acido incolore lentamente diventava azzurro.

È esattamente come descritto nella lettera!

“Il precipitato argenteo è l’argento e il nitrato di rame è stato creato, proprio come il nitrato d’argento è solubile in acqua, tuttavia il nitrato di rame tinge l’acqua di blu.”

Guardando nella tazza, Kyle Sichi vide che era diventata blu, proprio come dichiarato.

*****

Il giorno dopo, quando Chavez salì al laboratorio Alchemico, era stato accolto dal capo istruttore che sembrava completamente stravolto con profonde cerchi neri intorno agli occhi.

“Non hai dormito la scorsa notte?” Chiese Chavez: “Avete lavorato durante la notte per creare un secondo lotto di cristallo?”

Kyle scosse la testa e ha segnalato che doveva seguirlo al suo tavolo. Chiese stancamente: “Tu sei il discepolo di cui io sono più fiero, così vorrei chiederti, che cosa sai dell’alchimia?”

“Uh… quello che mi hai insegnato,” guardando il tavolo Chavez aveva notato che era stato completamente caricato con un numero di bicchieri, tra cui un paio di tazze che erano pieni di soluzioni di diversi colori. Per esempio uno di loro era di un blu mare molto appariscente. Potrebbe essere questa la ragione per cui il capo istruttore non ha dormito la notte scorsa? Anche se Chavez era confuso, rispose onestamente: “Penso che l’essenza dell’alchimia sia di trovare la verità del mondo nel disordine e il caos…”

“No, no, Chavez, mi sbagliavo”, lo interruppe Kyle. “Tutti sbagliavamo. Non è questa l’alchimia.”

Eh…? Chavez aveva capito già l’altro giorno che agiva in maniera strana. In primo luogo, ha lavorato tutta la notte e ora dice queste cose sconcertanti. Non fu in grado di porre la domanda successiva, l’istruttore capo iniziò a spiegare: “A differenza di ciò che, io e tutti gli altri pensiamo, l’Alchimia è ordinata. Si potrebbe anche dire come la matematica, secondo la quale ad esempio è inconfutabile che uno più uno fa due. Non importa quello che fai, il materiale non potrà mai aumentare né sparirà. “

“Non potrà mai aumentare o scomparire? Di cosa stai parlando? Non è quello che di solito fanno gli alchimisti? Per creare cose nuove, si mettono insieme alcune materie e le combiniamo dopo filtraggio e separazione , ma il risultato è imprevedibile,” rispose Chavez confuso.

“Sì, ah, l’ho pensata anche io in questo modo, ma ora, dopo aver letto la lettera inviata dal Signore di Border Town…” Kyle gli diede una pacca sulla spalla, aprì la bocca e disse alcune parole sorprendenti a Chavez, “Io presto lascerò questa città e andrò a Border Town a trovare delle risposte… Vuoi venire con me?”

← 153-Alchimia I

155-Ospite →

Lascia un commento

error: Content is protected !!