102 – le famiglie Honeysuckle ed Elk I

Capitolo offerto da

— • — • — • —

A notte fonda, la dimora della famiglia Elk era illuminata. Mentre teneva il suo invito, Petrov era venne accolto nella sala. Il banchetto per festeggiare il compleanno della terzogenita della famiglia Elk, Aurelia, era appena cominciato.

Solo le persone dell’aristocrazia più prestigiosa di fortezza Longsong erano state invitate al banchetto. Per quanto riguarda il Conte, anche quel banchetto era molto importante. Un tappeto di lana era stato steso nella sala e tutti i ciambellani indossava un’uniforme su misura in modo che fossero facilmente riconoscibili. Dopotutto, era il sedicesimo compleanno di Aurelia, il che significava che aveva raggiunto l’età per maritarsi.

La musica degli strumenti ad arco* suonava per tutta la sala e gli addetti erano in piedi in mezzo alla folla, distribuendo bicchieri di vino. Il cibo fumante era posto su tavoli circolari che erano sparsi all’interno della sala. Aurelia, la protagonista del banchetto indossava un abito giallo canarino e si fermò in un angolo della sala, circondata da un gruppo di amici, chiacchierando con loro.

*Per chi non lo sapesse, si riferisce a strumenti della stessa famiglia dei violini.

Questa era la nuova tendenza popolare per festeggiare, proveniente direttamente dalla Capitale. In precedenza i banchetti non erano svolti in questo modo; di solito c’era un lungo tavolo di legno posto in sala e tutti gli ospiti erano seduti al tavolo, in attesa che lo chef servisse il pasto. Poi enormi piatti con carne di maiale e polli interi venivano serviti con burro e pane. Inoltre, c’erano anche uova fritte servite insieme ad una grande ciotola di lattuga.

Ma alcuni anni fa, il Re si creò un nuovo modo di celebrare e oggi questo era una replica di quel nuovo stile.

Ad esempio, i bicchieri erano tutti fatti con colori diversi invece di quelli trasparenti. Al loro interno, il vino era in grado di far emergere il suo colore morbido. I tavoli circolari erano coperti con tovaglie bianche, piuttosto che con le tovaglie usate di solito. Per quanto riguarda le pietanze, la famiglia Elk mantenne un servizio in stile occidentale: grassa e abbondante. Vedendo ciò, Petrov scosse la testa, Il cuoco avrebbe almeno dovuto tagliare la carne in diversi piccoli pezzi.

Come al solito, Petrov aveva già riempito lo stomaco a casa, dal momento che non voleva tagliare i grandi pezzi di carne come un chirurgo. Era stato invitato a questa festa di compleanno come rappresentante della sua famiglia, così dovette mangiare almeno un boccone di quelle pietanze, anche se era solo per salvare la faccia. Dopotutto, Petrov non voleva essere motivo di pettegolezzi delle signore.

“Tempo che non ci vede, ragazzo.” Improvvisamente il suo collo venne preso da qualcuno.

“Ho sentito che sei stato nominato come messaggero del Duca? Come è stata la raccolta del minerale a Border Town. Sei riuscito a rubare molto?”

Sentendo quella voce familiare, Petrov capì subito che si trattava di Rene, il secondo figlio della famiglia Elk. Era deciso a diventare un cavaliere, anche se non avrebbe ricevuto alcuna terra da amministrare, un’idiota. Come amico di Rene doveva rispondere “Non c’è male.”, ma Petrov ancora non aveva voglia di parlare di ciò che era successo a Border Town. Così cambiò argomento,

“Non dovresti essere alla Catena Montuosa Cold Wind in questo momento? T’immaginavo seduto in una taverna a tremare “.

“Dannazione,” Rene spintonò Petrov “sembra che dalla tua bocca non riesca ad uscire una sola parola di lode. Questa volta non sono nemmeno stato in grado di entrare nella Nuova Città Santa.

Il giorno prima della partenza per la guardia di frontiera, mi sono preso il raffreddore e sono dovuto rimanere a letto per una settimana intera.”

“Bene, sembra che tu ti sia ripreso rispetto all’ultima volta, ma saltando il viaggio hai salvato le guardie da un sacco di disagi.”

“Questa volta ti sbagli”, disse Rene all’improvviso, mentre un sorriso misterioso si diffuse sul volto. “Se non fossi rimasto a letto a causa del raffreddore, mi sarei unito alle pareti ghiacciate della Nuova Città Santa per sempre.”

“Che cosa vuoi dire?” Chiese Petrov confuso.

“Senti, ho qualcosa da dirti.” Rene il secondo figlio della famiglia Elk si avvicinò all’orecchio di Petrov e sussurrò, “La Nuova Città Santa per poco non cadeva, le Bestie Demoniache sono state in grado di entrare in città. Se non fosse stato per i guerrieri più forti della Chiesa, non sarebbero stati in grado di tenere la città. Ma durante il combattimento, gli eserciti dei quattro regni hanno subito pesanti perdite, e solo alcuni soldati della Catena Montuosa Cold Wind sono stati in grado di fare ritorno. In appena un mese, ci sono state molte mogli che sono diventate vedove senza un soldo…”Ammiccò gli occhi e poi alzò due dita, “e ora otterranno due reali d’argento a titolo di risarcimento. Ehi, non guardarmi in quella maniera, non posso farci niente.”

“Sei sicuro che questa notizia sia vera? Cosa succederà alla guarnigione di frontiera?”

“Certo, ero presente quando il Signore ha ricevuto la notizia.” Rene fece spallucce, “Per quanto riguarda le guardie… che altro potevano fare, se non reclutarne lentamente di nuove. Ora il Nord ha un disperato bisogno di soldati esperti. Se non mi avessero chiesto di tornare a casa, sarei stato al comando di una squadra di cavalleria in questo momento.”

Non è questo il punto, Petrov pensò, le guarnigione di frontiera dalla catena montuosa Cold Wind erano anche la prima linea di difesa contro l’esercito dei Giudici della Chiesa. Ora i generali e i soldati dei quattro regni sono sepolti ad Hermes. Se questa non è una cospirazione, non so che cosa sia. La regione settentrionale del Regno di Graycastle ora è come una donna nuda, “Quanti soldati ha perso l’esercito dei Giudici?”

“Anche loro se la sono vista brutta come noi. D’altra parte, se l’esercito dei Giudici non avesse attaccato, i soldati degli altri quattro regni di certo non si sarebbero mossi.” disse Rene con disprezzo. “I cavalieri non dovrebbero essere così, sempre a parlare d’onore, ma quando devono confrontarsi con le Bestie Demoniache, tremano come delle bambine.”

“Vuoi dire cavalieri come quello che ho di fronte a me?” Perov sorrise, Forse sto solo pensando troppo. Anche se la Chiesa vuole iniziare una guerra a Nord, non avrà nulla a che fare con noi qui di fortezza Longsong. Se ne occuperà il nuovo Re.

“Purtroppo, fino ad ora, nessuno ha accettato i miei servigi, o forse, semplicemente non hanno la qualifica per accettarli.” Rene fece una pausa e guardò verso la porta, “La gente della famiglia Wolf è arrivata. Vado a salutarli, e poi torno.”

“Vai pure, ma non tornare.”

“Oh, è vero,” replicò Rene mentre guardava indietro. “Hai notato il fazzoletto nell’invito?”

“Sei stato tu che l’hai messo li dentro?” Chiese Petrov.

“Oh, se fosse per me, ci avrei messo due vecchi calzini.” Rene scosse il dito, “Questa è stata una decisione della mia giovane sorella. Anche se la differenza di età è piuttosto grande, finché ne ha l’intenzione, posso solo dire che il mio amico non dovrebbe aspettare. Dopotutto, hai già 22 anni ormai.”

Petrov gli lanciò un’occhiataccia, ma Rene fischiò innocentemente, poi si voltò e se ne andò ridendo.

Dopo aver preso un bicchiere di vino da un addetto, Petrov andò verso un angolo, mentre guardava tranquillamente la sala piena di vivacità. Notò che Aurelia era ancora impegnata a parlare con i suoi amici, ma allo stesso tempo aveva anche diretto uno sguardo segreto su di lui, così per un breve momento, i loro occhi s’incontrarono. Aurelia distolse rapidamente lo sguardo, le guance rosse per l’imbarazzo.

Petrov si limitò a sorridere gentilmente. Per lui era solo una bambina.

Tutto ad un tratto, i suoni di una feroce discussione provenirono dall’altra parte del corridoio, attirando gli occhi di tutte le persone presenti.

“Che cosa! Con che coraggio osa affermarlo?”

“Sì. Cornelio quel vigliacco, che non ha nemmeno il coraggio di far uscire una scoreggia, è appena tornato con la coda tra le gambe”, disse l’uomo con la voce più forte, “disonorando tutta fortezza Longsong!”

Petrov conosceva l’uomo, se ricordava bene si chiama Simon Elliott, membro di un ramo della famiglia Wolf, cmaritato con una donna molto bella. Petrov aveva visto la moglie una volta ed era davvero affascinante.

“Sembra che tu abbia già un modo per risolvere il problema.” lo istigò qualcuno.

“Forse non sarò in grado di farlo da solo, ma se interviene il Duca, non credo che Roland Wimbledon avrà ancora il coraggio di agire in maniera così ignobile!”

Sentendo quel nome tanto familiare, Petrov si spaventò e cominciò a seguire la conversazione pieno d’interesse.

← 101-Il libro antico e le tracce che lascia II

103-Le famiglie Honeysuckle ed Elk II →

Lascia un commento

error: Content is protected !!