EofTwilight Capitolo 35

Successivo

Precedente



Capitolo 35: Bombardamento

“Boom!”

I missili esplosero nel cielo sopra gli edifici del distretto. C’erano nuvole di polvere, l’esplosione provocò enormi crepe sul soffitto del piano terra. Le persone tendevano a pensare a sciocchezze quando la paura si insinuava nelle loro menti. Le persone sembravano dei ratti che si nascondevano nei loro buchi. Continuavano a tremare, a sentirsi in pericolo e senza speranza. Il caos fu interrotto solo dai pianti di alcune donne e bambini. Nessuno poteva dire quale sarebbe stato il loro futuro. Forse il prossimo missile sarebbe caduto proprio sul loro edificio e li avrebbe schiacciati tutti sotto.

Wang Shishi si nascose tra le braccia di Luo Yuan, tremando come una bambola impazzita. Luo Yuan le accarezzò la testa e sospirò. Stava anche aspettando la chiamata del destino. Preferiva combattere con le armi piuttosto che aspettare la morte. Almeno, se fosse morto durante un combattimento, avrebbe saputo la causa della sua morte. Nessuno parlò, guardarono fuori con gli occhi spalancati. Forse quella era l’unica cosa che potevano fare per calmarsi.

Il tempo volò. Alcuni missili esplosero nel cielo vicino al loro edificio, facendo urlare la folla. La città di Donghu era la seconda città più grande della provincia di Jiangnan. Anche se non era la città numero uno per la sicurezza nazionale, doveva essere almeno la seconda nell’elenco. C’erano diversi rifugi antiaerei in giro per la città, ma sfortunatamente non avevano avuto alcun ruolo durante la battaglia. Il bombardamento era stato un piano di emergenza e la maggior parte dei cittadini non erano pronti per dirigersi verso i rifugi. Questa battaglia era diversa da quella tra umani e altri animali mutati. Gli scarabei avevano il vantaggio aereo e stavano attaccando il centro della città, per questo non erano riusciti inviare un avvertimento alla popolazione per l’imminente bombardamento. La battaglia era ancora in corso a mezzogiorno.

C’erano almeno centomila scarabei nella città di Donghu e non era facile ucciderli tutti. C’erano innumerevoli missili e granate che esplodevano nel cielo, riempiendo l’aria di un odore soffocante e bruciante. Il suono delle esplosioni lentamente svanì mentre il cielo diventava più scuro. Tutti al pianterreno erano molto affamati, e i loro vestiti erano pieni di polvere. Sembravano lavoratori edili che tornavano a casa da un cantiere. Aspettarono per un po’, poi ognuno ritornò nel proprio appartamento dopo aver confermato che per quel giorno era tutto. Luo Yuan si sentì sollevato, ma il suo corpo era rigido e la sua faccia era coperta di sudore. Sembrava una statua fatta di recente.

C’erano circa dieci scarabei che volavano nel cielo, erano relativamente meno di quanti ne avessero visti durante il giorno. Luo Yuan non sarebbe stato così preoccupato se non si fosse reso conto che c’erano animali più grandi che vagavano nel cielo rispetto ai soli scarabei. Anche altri animali potevano volare ad altissima velocità. Sfortunatamente, era difficile vedere chiaramente che tipo di animali fossero perché il cielo era troppo buio. Luo Yuan poteva indovinare cosa fossero, perché aveva già ucciso uno di loro prima.

Ci furono altre esplosioni più lontane, ma anche loro cominciarono a svanire con lo scorrere della notte. Luo Yuan non sapeva quanti fossero gli scarabei guardiani in cielo poiché riusciva solo a vedere una piccola parte del cielo sopra di lui.

“Sono gli stessi scarabei che abbiamo visto prima?” Chiese Huang Jiahui.

Luo Yuan sospirò e annuì con la testa.

“Allora l’esercito …”, Huang Jiahui esclamò.

Luo Yuan non aspettò che lei finisse la sua domanda prima di dire: “Lo sapremo nei prossimi due giorni. Vai e prepara la cena. ”

(Tl si in tono da maschio alpha ahahah)

Huang Jiahui annuì e portò con sè Wang Shishi in cucina.

Luo Yuan era in piedi davanti al balcone, a osservare gli scarabei. Anche se aveva ucciso uno scarabeo guardiano prima, non aveva mai pensato che potessero volare a una tale velocità. Se volassero solo leggermente più veloce, probabilmente avrebbero infranto la barriera del suono. Un’arma normale avrebbe avuto molta difficoltà nel ferire quello scarabeo. Luo Yuan era sicuro che l’esercito avrebbe subito una grande perdita nella battaglia attuale. Luo Yuan ricordò che il sistema aveva identificato gli insetti come scarabei ordinari e scarabei guardiani. Tuttavia, non sapeva se esisteva un livello più alto di quello. Cosa sarebbe successo se…

Luo Yuan si bloccò rapidamente non voleva pensarci troppo. Si sentì inorridito quando pensò alla possibilità che l’esercito venisse sconfitto. La mattina dopo, Luo Yuan fu svegliato dal suono di un aereo supersonico. Si alzò rapidamente dal letto e indossò il giubbotto antiproiettile di pelle di serpente. Riusciva a sentire Huang Jiahui che urlava mentre stava per aprire la porta.

“Luo Yuan! Luo Yuan! Svegliati! Sbrigati! Stanno combattendo di nuovo! ”

Luo Yuan aprì la porta e vide Huang Jiahui e Wang Shishi in piedi nel corridoio con ansia. Entrambi sembravano esausti e avevano le occhiaie sotto gli occhi. Sembrava che non avessero dormito bene la notte precedente.

Luo Yuan si diresse verso il balcone e vide un gruppo di jet da combattimento che stavano volando sopra l’edificio. Suppose che ci fossero circa un centinaio di jet da combattimento nel cielo. Alcuni secondi dopo, si udì l’allarme della difesa aerea.

“Andiamo al piano terra,” disse Luo Yuan mentre si voltava.

Credeva che l’esercito avrebbe cercato di uccidere gli scarabei facendoli esplodere. Huang Jiahui annuì con la testa e sollevò Wang Shishi tra le sue braccia.

“Aspetta, fammi prendere un po’ di cibo prima.” Luo Yuan ricordò l’esperienza del giorno precedente e pensò che oggi poteva anche andare peggio. Andò alla dispensa e prese alcuni mantou* che aveva comprato tempo fa. Lo aprì e lo annusò per confermare che non fosse andato male. Quindi prese il cibo e tutti scesero rapidamente fino al piano terra.

Tl: si tratta di un tipo di pane che si consuma nel nord della China, non confondersi con i pani al vapore che vediamo negli anime 🙂

In quel momento c’erano solo poche persone lì riunite. Tuttavia, molti residenti corsero giù per le scale in meno di un minuto. Luo Yuan guardò le crepe sui muri e si accigliò. Questo edificio era stato costruito per compensare i residenti per il precedente vecchio edificio. Ciò significava che i costi di costruzione erano stati bassi e anche la qualità era relativamente bassa. Non era sicuro che l’edificio potesse reggere a una guerra, ma il suo modo di pensare fu interrotto dal suono delle bombe. Una volta che la guerra fosse iniziata, l’esercito avrebbe sicuramente cercato di fare del suo meglio.

Tutti potevano vedere ciò che stava succedendo fuori. C’erano nuvole di fuoco nel cielo e molte bombe e proiettili furono lanciati sul campo di battaglia. Videro onde d’urto colpire diversi edifici alti e lasciare buchi sui loro muri. Un minuto dopo, l’edificio cominciò a tremare vigorosamente mentre la raffica si avvicinava e un missile esplose nelle vicinanze. All’improvviso, l’edificio crollò. Se qualcuno fosse stato fuori e lo avesse guardato da lontano, sarebbe stato sicuramente una scena sbalorditiva. Tuttavia, tutti all’interno erano troppo scioccati e sbalorditi per fare qualsiasi cosa. Non che qualcuno sapesse cosa fare.

La paura estrema e la disperazione erano seguite dal torpore. La raffica stava diventando sempre più vicina e la vibrazione dei loro timpani si stava rafforzando. Le esplosioni sembravano temporali senza sosta. Luo Yuan percepì immediatamente il pericolo. Sapeva che non sarebbe stata una mossa intelligente continuare a rimanere lì. C’erano così tante esplosioni intorno a loro che, anche se i missili esplodevano nel cielo e non colpivano nessuno, causavano comunque molti danni agli edifici. Guardò le crepe sul soffitto e la polvere che cadeva, e prese la decisione di andarsene.

“Questo posto non è più sicuro. Seguimi!” Luo Yuan tirò Huang Jiahui.

“Dove stiamo andando?” Chiese.

“Al parcheggio sotterraneo del distretto. È molto vicino, tu prendi Wang Shishi. Sbrigati, o sarà troppo tardi!” Disse Luo Yuan.

“Zio, voglio camminare da sola. Non voglio rallentare la zia. ” Wang Shishi alzò il mento e guardò Luo Yuan.

Si voltò a guardare quella ragazza, che avrebbe dovuto godersi la libertà a scuola, ma era stata costretta ad affrontare il lato brutto della vita. Lui annuì con la testa. “Tutto apposto. Jiahui, prenditi cura di lei. ”

“State andando al parcheggio?” Chiese un uomo di mezza età.

“Penso che questo edificio crollerà molto presto. Andiamo tutti insieme se vuoi andartene anche tu” disse Luo Yuan. Tutti improvvisamente lo guardarono.

A parte l’uomo di mezza età, tutti gli altri sembravano ansiosi ed esitanti sul fatto di dover asciare l’edificio o meno. Sembrava sapere che l’edificio non fosse più sicuro, avevano però paura di imbattersi negli scarabei lungo la strada per il parcheggio sotterraneo.

Luo Yuan guardò le persone e chiese: “Ce ne andremo presto. Qualcun altro viene con noi? ”

La maggior parte di loro scelse di rimanere invece di rischiare la propria vita e affrontare quel rischio. Alla fine, solo tre ragazzi e una donna seguirono Luo Yuan. Uno di loro era il ragazzo con gli occhiali con la montatura nera di ieri. Il fucile che Huang Jiahui teneva in mano era in realtà uno dei motivi, dato che dava loro la sicurezza di riuscire ad andarsene. Luo Yuan aprì la porta dell’ingressi e tutti e sette uscirono dall’edificio. La folla immediatamente la chiuse di nuovo. Luo Yuan si voltò e guardò le espressioni complicate sui loro volti prima di prendere un respiro profondo e correre via.



Successivo

Precedente

Lascia un commento

error: Content is protected !!