EofTwilight Capitolo 32

Successivo

Precedente



Capitolo 32: Rango blu

Huang Jiahui e Zhao Qianqian corsero verso Luo Yuan, un gruppo di uomini e donne le seguivano da vicino.

Dovrebbe aver notato che Huang Jiahui non era rimasta ferma durante lo scontro tra Luo Yuan e lo scarabeo. In realtà era stata abbastanza occupata. Tutto era iniziato quando due scarabei furono uccisi mentre tentavano di attaccarla. Fu allora che rimase senza munizioni e prese il fucile che Luo Yuan aveva gettato da parte prima di continuare a combattere.

La folla si era diminuita dato che la maggior parte delle persone era caduta preda degli scarabei, che alla fine avevano smesso il loro assalto dopo che si erano riempiti lo stomaco, dando ai rimanenti fuggiaschi una possibilità di sopravvivenza.

“Xiao Luo, stai bene?” Chiese Huang Jiahui mentre guardava le sue ferite con preoccupazione.

“Sto bene, immagino,” disse, sollevato dal fatto che loro due non fossero più in pericolo. Guardò le cinque persone dietro di lei e chiese: “E loro?”

“Vorrebbero seguirci.”

“Seguirci? Seguirci dove? C’era un campo militare lungo la strada che abbiamo percorso. Per loro è più sicuro andare lì. ”

“Moccioso! Come puoi essere così antipatico? “, Esclamò una donna di mezza età, che sembrava infuriata dal suo rifiuto.

“Sì, non dovremmo tutti restare uniti durante i momenti difficili come questo?” Aggiunse uno degli uomini.

“La solidarietà mi sarebbe costata la vita; inoltre, nessuno di voi sarebbe sopravvissuto se foste stati solidali con i vostri compagni di fuga. Mi dispiace, ma non possiamo aiutarvi. È meglio che andiamo per strade diverse “, rispose con calma Luo Yuan. Era consapevole del fatto che avere queste persone nel suo gruppo lo avrebbe solo rallentato. Inoltre avrebbe attirato l’attenzione indesiderata degli scarabei. Senza contare che molti di loro erano gravemente feriti e non sapeva per quanto tempo sarebbero sopravvissuti.

Si rivolse a Huang Jiahui e Zhao Qianqian, “Andiamo. Stiamo sprecando la luce del giorno. ”

Cercò di fare un passo, ma fu improvvisamente costretto a fermarsi da un forte dolore ai polpacci. Quasi cadde. Un uomo insospettabile approfittò del suo stato di salute e si mosse furtivamente verso Huang Jiahui. Tirò fuori un pugnale dalla vita e glielo puntò contro.

“Non muoverti. Certamente possiamo andare per strade diverse. Se ci dai il fucile “.

Zhao Qianqian era scioccata da ciò che stava accadendo. “Cosa diavolo pensi di fare?”

“Chiudi la bocca, p*****a! Non farmi ripetere. Dacci il fucile, o il tuo amico morirà. ”

Senza ombra di dubbio quell’uomo avevo come obiettivo il fucile fin dall’inizio. Durante questi momenti difficili, un fucile avrebbe aumentato le sue possibilità di sopravvivenza, gli dava meno motivi per avere paura, e potenzialmente gli permetteva persino di fare tutto ciò che voleva. Non aveva fatto la sua mossa prima perché era stato terrorizzato da Luo Yuan, il potente guerriero che combatteva contro lo scarabeo gigante, ma ora, con Luo Yuan ferito, aveva visto un’opportunità e ne aveva approfittato.

Huang Jiahui non aveva paura. Era solo arrabbiata perché le persone che avevano appena salvato si erano rivoltate contro di loro.

“Esatto, pezzo di merda. Getta la spada o la tua ragazza ne pagherà le conseguenze! “Lo minacciò fiduciosamente la donna di mezza età approfittando del fatto che erano in una situazione favorevole.

Il resto di loro rimase in silenzio, guardando con ansia la situazione.

“Non ho capito bene. Non li hai appena salvati? ” Chiese Luo Yuan a Huang Jiahui. Anche se non l’aveva visto con i suoi occhi, sembrava abbastanza ovvio visto che era stata lei a impugnare il fucile mentre la seguivano da dietro.

Huang Jiahui roteò gli occhi per la sua osservazione, ancora infuriata all’idea di aver salvato persone così ingrate.

“Basta dire stronzate e dammi il fucile. O preferisci che accoltelli questa bella donna? ” L’uomo minacciò mentre guardava Luo Yuan. Era chiaro che lo sconosciuto con il coltello era quello che controllava la situazione. Luo Yuan toccò l’elsa della sua spada prima di iniziare a ridere.

“Dagli il fucile, Lady Huang.”

Huang Jiahui ne fu sorpresa. Con riluttanza consegnò la pistola all’uomo che teneva il pugnale contro la sua vita mentre prendeva il fucile con la mano libera.

“E le munizioni. Se tu fossi così gentile da metterle a terra” chiese l’uomo, leccandosi le labbra.

Non aveva altra scelta che obbedire e mettere a terra il pacchetto di munizioni. L’uomo segnalò a un altro uomo di mezza età di raccoglierlo. All’inizio l’uomo esitò prima di prendere accuratamente le munizioni mentre guardava Luo Yuan per la paura.

“Hai quello che volevi. Possiamo andarcene ora?” Chiese Luo Yuan pazientemente.

L’uomo rise istericamente, con la faccia un po’ scura. Mentre faceva qualche passo indietro, prese il fucile e lo puntò verso Luo Yuan.

“Lasciarvi andare? È troppo tardi per andare da qualsiasi parte, amico. Non riuscirei a dormire tranquillo se lascio che un nemico come te se ne vada via! Puoi dare la colpa al tuo punto debole. Lei è solo una ragazza. Ora quello che importa è il potere. Inoltre, perché ti preoccupi di una ragazza quando un fucile potrebbe farti guadagnare di più? È proprio un buon bocconcino, lo sai? Deve essere stato davvero bello farsi una del genere. Ma non ti preoccupare troppo, amico mio. Mi prenderò cura di lei quando sarai morto. ”

Zhao Qianqian sembrava inorridita, ma Huang Jiahui non sembrava turbato dalle minacce.

Luo Yuan trovò la situazione sia divertente che irritante. Guardò l’uomo come se stesse vedendo un uomo morto.

“Pensi davvero di potermi uccidere? Suppongo che ti devo ricordare che la sicura del tuo fucile è ancora bloccata! ”

L’uomo guardò il fucile in mano e impallidì.

In un batter d’occhio, Luo Yuan si spostò, riaprendo le ferite dei suoi polpacci che iniziarono a sanguinare mentre si muoveva.

Si girò.

Si precipitò.

WHOOSH!

Rimise a posto la spada.

Si udì il rumore del liquido che schizzava fuori e il tonfo di un fucile che cadeva. Poi c’era il suono di un uomo che urlava per il dolore, ansimava e annegava nel suo stesso sangue.

(Tl: non penso in senso letterale)

Gli occhi sporgenti dell’uomo erano pieni di orrore. Tentò di coprire il taglio sul suo collo con le mani, ma il sangue continuava a uscire in modo incontrollato. Diede un’ultima occhiata al suo assassino, con un’espressione addolorata e piena di rimorso.

Gli altri civili si spostano indietro. Una donna con il trucco pesante cadde a terra alla vista del sangue.

Luo Yuan guardò l’uomo che aveva raccolto le munizioni. L’uomo balbettò e lottò per parlare, “Per favore … non … non uccidermi! N – N-Non è stata una mia idea! Non conosco quest’ uomo!

“Dam. Mi. Le. Munizioni” (tl penso che parli male per il dolore causato dalla riapertura delle ferite)

L’uomo velocemente prese il pacco di munizioni e scusandosi lo porse a Luo Yuan. Si inginocchiò e abbassò la testa a terra. Luo Yuan si girò e guardò la donna che si era allontanata. Stava ancora tremando, ma riuscì a sorridere imbarazzata.

Luo Yuan fece un respiro profondo.

“Continuo a rimanere fedele alla mia parola. È meglio se andiamo per strade diverse. ”

“Sì! Sì, naturalmente!”

“ANDATEVENE! ORA!”

Nessuno osò pronunciare un’altra parola. Corsero veloci come avevano fatto con gli scarabei. La donna si sforzò per rimanere in piedi, ringraziando ancora una volta Luo Yuan prima di scappare.

Quando tutti quelli erano andati via e tutto era finalmente finito, Luo Yuan non riuscì più a rimanere tranquillo. Violentemente vomitò sangue scuro, diventando molto pallido. Huang Jiahui corse a sostenerlo.

“Xiao Luo, stai bene? È tutta colpa mia. Se avessi saputo il tipo di persone che erano, avrei lasciato che diventassero cibo per gli scarabei! Come sono potuta essere così stupida? ” Iniziò a piangere.

“Sto bene, davvero. Potresti passarmi il bagaglio? ”

Aveva già sofferto un grave infortunio durante la battaglia e un altro più tardi quando era caduto. Quella mossa improvvisa aveva solo peggiorato le sue condizioni. Era in piedi solo grazie alla sua forza di volontà.

Zhao Qianqian si riprese dal torpore e si sbrigò a prendere il bagaglio.

“Aprilo e tira fuori le strisce di carne fritte.”

Fece come le era stato detto, e capovolse i bagagli per trovare un pacchetto di strisce di carne fritta sigillate in un sacchetto di carta gialla. Lo prese, ma non era sicura di cosa farci.

“Hai fame?”

Luo Yuan la ignorò e prese il sacchetto di carta. Cercò di aprirlo, ma era troppo stanco. Huang Jiahui si precipitò ad aiutarlo e tolse i nodi che sigillavano il sacchetto di carta. Il dolce profumo della carne si diffuse. Le ragazze non potevano fare a meno di sbavare.

Luo Yuan ficcò freneticamente diverse strisce nella sua bocca e cominciò a sgranocchiarle, ingoiando velocemente la carne. Mangiò così in fretta che quasi metà della carne era svanito in un batter d’occhio. Il suo corpo si riscaldò dopo la mangiata e iniziò a sentirsi più forte. La carne degli animali blu chiaro conteneva una gran quantità di nutrimento, maggiore persino a quello di un ginseng ben invecchiato. Fu molto efficace nel guarire le ferite.

Huang Jiahui sentì che la sua temperatura corporea saliva quando lei gli posò una mano sulla fronte. “Zhao Qianqian, prendi una bottiglia d’acqua! Veloce!”

Zhao Qianqian annuì e tirò fuori una bottiglia d’acqua dal bagaglio.

Luo Yuan afferrò la bottiglia, bevve un paio di sorsi e spinse da parte Huang Jiahui. “Mi sento molto meglio ora.”

“Ma non ti è ancora passata la febbre”, disse, sembrava preoccupata.

Luo Yuan rise.

“Queste sono strisce di carne fritta fatte da mostri di alto livello. Se li si consuma la temperatura corporea aumenta. Provane uno! Solo un po’, però. Il tuo corpo potrebbe reagire in modo diverso. Potresti anche perdere sangue dal naso. ”

Tl: non vi ricorda una certa ragazza, che aveva pensato a cose sconce ahahah

Quel tipo di carne era considerato molto prezioso tra i cittadini. Ma non per Luo Yuan. Ce n’era ancora in abbondanza in sua casa.

Huang Jiahui lo guardò con scetticismo, notando che già sembrava essersi ripreso. Guardò dentro il sacchetto di carta. “Non c’è da meravigliarsi che abbiano un odore così paradisiaco!”

Zhao Qianqian aveva già iniziato a mangiare le strisce di carne fritta prima che Huang Jiahui se ne fosse accorta. Consegnò il sacchetto di carta a Huang Jiahui. Qualche minuto dopo, i due cominciarono a provare una sensazione di calore lungo tutto il loro corpo mentre la loro carnagione brillava di rosso.

Non riuscivano a resistere all’odore della carne di mostro. Mentre continuavano a banchettare con le strisce di carne fritta, guardarono Luo Yuan camminare verso la carcassa dello scarabeo.



Successivo

Precedente

4 commenti su “EofTwilight Capitolo 32”

  1. Lo so, ma non ho recuperato quello del venerdì di Epoch, dove essere in pari, Warcraft ne devo rilasciarne tre, kanata ha detto di correggerlo e lui poi metterà gli errori

  2. Sì provvedo ragazzi, come pensavo ma sarà nel fine settimana lentamente mi metto in pari, vorrei terminare velocemente il capitolo brave che è lungo come 8 di warcraft

Lascia un commento

error: Content is protected !!